San Casciano vola in Serie A1, 3-0 a Monza nella decisiva Gara-3 di Finale dei Play Off Promozione femminili

14/05/2014

San Casciano vola in Serie A1, 3-0 a Monza nella decisiva Gara-3 di Finale dei Play Off Promozione femminili
Il Bisonte San Casciano è in Serie A1! Nella decisiva Gara-3 della Finale dei Play Off della Master Group Sport Volley Cup di A2, le toscane di Francesca Vannini stendono 3-0 il Saugella Team Monza e conquistano una meritata promozione a coronamento di una stagione straordinaria, condita dal successo in Coppa Italia sulla Metalleghe Sanitars Montichiari, l'altra promossa in A1. Dopo le battaglie delle prime due sfide, le azzurre dominano la scena e infliggono alle avversarie una sconfitta limpida: i quasi 2000 spettatori del PalaParenti d Santa Croce accompagnano con passione la corsa delle fiorentine, fino a esplodere nel boato sull'errore al servizio di Ramona Aricò. Dopo undici lunghi anni una formazione della provincia fiorentina torna in serie A1.
Le brianzole si arrendono senza riuscire a esprimere il proprio miglior gioco, se non in alcune fasi del terzo set, in cui la rimonta dal 19-24 è solo sfiorata. Probabilmente a condizionare le giocatrici di Enrico Mazzola il pazzesco epilogo di Gara-2, i due match point non convertiti e il beffardo 17-19. Resta in ogni caso un'annata luccicante quella della Saugella, a un soffio dalla promozione al primo anno di Serie A2.
Il Bisonte spadroneggia in tutti i fondamentali, a partire dal servizio, con cui produce tanti punti diretti (5) ma anche complica la ricezione - limitata al 16% - e la costruzione delle azioni di attacco avversarie. Elena Koleva, alla terza promozione dall'A2 dopo quelle con Piacenza nel 2006 e nel 2009, è il punto di riferimento offensivo e chiude con 19 punti, 4 ace e il 47% in attacco. Servita alla perfezione da una Giorgia Vingaretti preziosa anche in difesa. Bravissime anche Giulia Pietrelli, 15 punti con il 56% in attacco e il 70% di ricezione perfetta, la capitana Mastrodicasa, una sentenza con la sua fast, e tutte le altre. Monza commette 30 errori diretti e non può tenere testa a una squadra che invece mette in scena un'ottima prestazione.
Come afferma il tecnico delle brianzole Mazzola: "Loro sono state pressoché perfette, è innegabile, però noi non siamo mai riusciti a metterle in difficoltà in ricezione. Potendo loro attaccare palle facili, il nostro muro-difesa ha fatto fatica. Forse non abbiamo digerito la sconfitta di domenica. Al di là del rammarico, devo ringraziare questo gruppo di lavoro, ragazze e staff. A mio avviso abbiamo fatto una stagione straordinaria, arrivare fin qui ha richiesto uno sforzo enorme da parte di tutti".
Euforia più che comprensibile in casa Azzurra Volley. Silvia Lotti e Beatrice Parrocchiale tornano in A1 dopo le rispettive esperienze con Busto Arsizio e Villa Cortese: "Una stagione da incorniciare, un gruppo fantastico che è riuscito a prendersi la Coppa Italia e la Promozione in A1. Cosa chiedere di più?". Koleva si stropiccia gli occhi: "Ho tirato al massimo ogni servizio per creare problemi alla loro ricezione e ci sono riuscita, poi Giorgia (Vingaretti, ndr) è stata perfetta al palleggio, ho sempre avuto palle ottime da attaccare".

La cronaca. Koleva è in grande spolvero, due attacchi e un pallonetto per la fuga 16-10 de Il Bisonte nel primo set. Quando Pietrelli trova il mani out del +7, coach Mazzola chiama time out e chiede più attenzione in ricezione, per poter permettere a Balboni di sfruttare le centrali. Ma l'opposta bulgara fa male anche al servizio, piazzando un ace sulla riga di fondo e favorendo il contrattacco di Pietrelli: 20-11. A segno anche la pipe della migliore realizzatrice del Campionato di A2, quindi l'errore di Bonetti e la fast di Mastrodicasa per il 23-13. Il set point si concretizza sul servizio out di Balboni, l'1-0 - com'è logico - sull'ennesimo attacco di Koleva.
Koleva murata ad inizio secondo set, quindi la palla piazzata da Aricò sulla riga di fondo: il Saugella Team parte 4-0 e Vannini ferma subito il gioco. Si rimette in moto San Casciano con Mastrodicasa, che realizza la fast dopo le spettacolari difese di Parrocchiale (5-8). Quindi Bonetti spedisce largo e Giovannelli è presente a muro, San Casciano a contatto 9-10. Per il pareggio è sufficiente attendere la parallela di Koleva (11-11), accolta dal boato del PalaParenti. Pietrelli firma il sorpasso 13-12 e il +2 sul 15-13, mentre le brianzole perdono la bussola, condizionate da piccole imprecisioni. Sull'ace di Koleva, Mazzola deve chiamare time out. Viganò si ferma sulla rete, Giovannelli stampa la pipe di Bonetti e Il Bisonte vola 19-15. Lotti spacca definitivamente il set con una palla tra muro e astina e un servizio sulla riga: 22-17. Aricò va lunga, Koleva invece è precisa e 24-17. Due set point annullati, al terzo ancora la bulgara regala il 2-0 alle azzurre.
Strepitosa la numero 14 de Il Bisonte, doppio ace in apertura di terzo parziale per il 6-2. Due muri su di lei ravvivano Monza (7-9), Viganò è concreta e il set si riapre sul 10-11. Pietrelli è estremamente affidabile e porta le compagne sul +2 al time out tecnico. Le ospiti sono discontinue in attacco e l'inseguimento rallenta sulla pipe lunga di Aricò (11-14). Muro di Bruno e -1, ma in un attimo Pietrelli, Lotti e Mastrodicasa - che approfitta della ricezione lunga della seconda linea ospite - scrivono il 17-13. Altra inversione di marcia, Bonetti a segno e Koleva in rete per il nuovo -1 del Saugella Team (17-18). Giovannelli mantiene il margine di sicurezza con il pallonetto, Pietrelli passa di fianco al muro di Bruno e 21-19. Pesante l'errore di Aricò che dà il +3 a San Casciano, ancor più pesanti le due difese di Vingaretti che precedono la carezza di Pietrelli del 23-19. La palla non supera la rete dal lato monzese e cinque match point. Annullati i primi tre: attacco di Viganò, muro su Koleva e ace di Aricò per il 22-24. Time out Vannini, al rientro nuovo muro di Bruno e il PalaParenti si mette paura. Altro time out discrezionale, che questa volta frena la stessa Aricò: servizio sul nastro e la gioia delle toscane può esplodere.

Play Off Promozione: Gara 3 di Finale
IL BISONTE SAN CASCIANO - SAUGELLA TEAM MONZA 3-0 (25-14, 25-19, 25-23)

IL BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 7, Lotti 8, Giovannelli 6, Parrocchiale (L), Pietrelli 15, Koleva 19, Vingaretti. N.e. Focosi, Villani, Savelli. All. Francesca Vannini.
SAUGELLA TEAM MONZA: Bruno 7, Viganò 9, Balboni 1, Saveriano, Bonetti 9, Facchinetti 5, Nomikou, Aricò 8, Bisconti (L). N.e. Rinaldi, Garbet, Pastrenge. All. Enrico Mazzola.
ARBITRI: Massimo Piubelli e Roberto Pozzi.
NOTE - Spettatori 1900, durata set: 23', 26', 29'; tot: 78'.

Play Off Promozione: i risultati della Finale
Gara-1

Giovedì 8 maggio, ore 20.30
Il Bisonte San Casciano - Saugella Team Monza 2-3 (26-28, 25-21, 20-25, 25-17, 8-15)

Gara-2

Domenica 11 maggio, ore 18.00
Saugella Team Monza - Il Bisonte San Casciano 2-3 (23-25, 25-19, 25-18, 17-25, 17-19)

Gara-3
Mercoledì 14 maggio, ore 20.30
Il Bisonte San Casciano - Saugella Team Monza 3-0 (25-14, 25-19, 25-23)
Sigla.com - Internet Partner