Scattano a Bologna le due semifinali di Coppa Italia di SuperLega maschile

26/01/2024

A tutto fuoco verso la Coppa con la coccarda tricolore. Dopo un turno infrasettimanale ricco di agonismo e colpi di scena, il gotha della pallavolo italiana si sta per trasferire all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO). In programma nel weekend la Final Four Del Monte® Coppa Italia SuperLega. Domani, sabato 27 gennaio, il calendario della due giorni propone le Semifinali in gara unica con diretta Rai Sport. In lizza le formazioni reduci dai Quarti di finale. Alle 16.00 l’Itas Trentino sfida la Mint Vero Volley Monza, mentre alle 18.30 la Sir Susa Vim Perugia si ritrova sotto rete con l’Allianz Milano. L’atto finale è previsto alle 15.45 di domenica 28 gennaio con diretta su Rai 2 (l’inizio gara sarà trasmesso solo su RaiPlay).

La kermesse è organizzata dalla Lega Pallavolo Serie A in collaborazione col Comitato Regionale Fipav Emilia-Romagna e il Comitato Territoriale Fipav Bologna, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna. In arrivo, quindi, tre sfide da vivere tutte d’un fiato grazie anche alla novità del limite di 15 secondi per procedere alla battuta. Una norma per velocizzare il gioco e limitare il più possibile i tempi morti tra un’azione e l’altra.

Itas Trentino - Mint Vero Volley Monza

Sabato, alle 16.00, i campioni d’Italia dell’Itas Trentino e la Mint Vero Volley Monza, debuttante alla Final Four di Coppa Italia, cercano la lode nel faccia a faccia n. 30. Solo in tre occasioni il team brianzolo ha battuto i dolomitici, sempre in casa e sempre in campionato, l’ultima volta nella passata stagione. Nelle coppe, invece, i gialloblù non hanno mai fatto sconti al team lombardo eliminandolo nei Quarti in tre edizioni della Coppa Italia e sconfiggendolo 3-1 nella Finale di Supercoppa giocata nel 2021 all’Eurosuole Forum. Nella passata stagione la “bestia nera” Trento estromise il consorzio Vero Volley dalla corsa Scudetto nella serie dei Quarti di Finale. Giunti alla F4 grazie al 3-0 nel derby dell’Adige con Verona, gli uomini di Fabio Soli inseguono la loro quarta Coppa Italia, mentre il collettivo di Massimo Eccheli vuole scrivere la storia dopo aver eliminato Civitanova nel precedente turno. In campionato Trento continua a guidare la classifica e a dare chiari cenni di superiorità come nel caso del 3-0 inflitto a Milano. Umore opposto per i monzesi, che nel girone di ritorno hanno vinto un solo match, vengono dalla rimonta subita al tie break in casa contro Verona e devono valutare le condizioni dello schiacciatore Ran Takahashi. Nonostante l’ottimo momento psicofisico dei trentini, il gruppo brianzolo sa di poter giocare le sue carte. L’unico ex in campo è Gianluca Galassi, mentre coach Fabio Soli ha allenato Monza per un triennio. Il canadese Eric Loeppky cerca il punto n. 1000 dal suo approdo in Italia. 

PRECEDENTI: 29 (3 successi Mint Vero Volley Monza , 26 successi Itas Trentino)  
EX: Gianluca Galassi a Trento nel 2014/15 - Allenatori: Fabio Soli a Monza nel 2018/19, 2019/20, 2020/21

A CACCIA DI RECORD: 
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Stephen Maar - 13 attacchi vincenti ai 200 (Mint Vero Volley Monza); Alessandro Michieletto - 13 punti ai 300 (Itas Trentino); Ran Takahashi - 22 attacchi vincenti ai 200 (Mint Vero Volley Monza); Kamil Rychlicki - 28 punti ai 300 (Itas Trentino); Daniele Lavia - 3 punti ai 200 (Itas Trentino); Eric Loeppky - 8 attacchi vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza).
In carriera Coppa Italia: Alessandro Michieletto - 10 attacchi vincenti ai 100 (Itas Trentino); Marko Podrascanin - 19 punti ai 300 (Itas Trentino); Stephen Maar - 9 attacchi vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza).
In carriera tutte le competizioni: Oreste Cavuto - 1 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino); Eric Loeppky - 1 punti ai 1000 (Mint Vero Volley Monza); Gabriele Nelli - 11 attacchi vincenti ai 1000, 4 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino); Alessandro Michieletto - 12 attacchi vincenti ai 1500 (Itas Trentino); Gianluca Galassi - 14 attacchi vincenti ai 1100 (Mint Vero Volley Monza); Kamil Rychlicki - 17 punti ai 2300, 26 attacchi vincenti ai 2000 (Itas Trentino); Giulio Magalini - 17 punti ai 500 (Itas Trentino); Ran Takahashi - 26 attacchi vincenti ai 500 (Mint Vero Volley Monza); Arthur Szwarc - 3 battute vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza); Gabriele Di Martino - 3 punti ai 1200 (Mint Vero Volley Monza); Jan Kozamernik - 4 attacchi vincenti ai 600, 3 battute vincenti ai 100 (Itas Trentino); Francesco Comparoni - 6 attacchi vincenti ai 200 (Mint Vero Volley Monza).

Alessandro Michieletto (Itas Trentino): "Scendiamo in Emilia con l'obiettivo di prolungare il più possibile, ovvero sino a domenica, la nostra permanenza a Bologna. Sappiamo che non sarà semplice perché arrivati a questo punto della competizione tutte le squadre sono fortissime e preparate a dare il meglio in questa due giorni di grande volley. Siamo reduci da due Finali consecutive di Coppa Italia e vogliamo provarne a giocare un'altra".
Arthur Szwarc (Mint Vero Volley Monza ): "Sono emozionato perché penso troveremo un'arena strapiena e l’atmosfera di un evento nazionale. È un evento completamente nuovo, l’ho scoperto realmente solo quest’anno. Ho visto qualche video del passato di questa manifestazione ed è un’esperienza bellissima, in cui si giocherà una grande pallavolo: sono onorato al pensare di essere anche io parte di tutto ciò".

Sir Susa Vim Perugia - Allianz Milano

La Seconda Semifinale è in programma sabato alle 18.30. Con Angelo Lorenzetti al timone, la Sir Susa Vim Perugia ha già bissato i trionfi bianconeri in Supercoppa e nel Mondiale iridato. Ora i Block Devils, grazie anche al rientro graduale di Wilfredo Leon possono alzare l’asticella e puntare alla quarta Coppa Italia della loro storia dopo il passaggio a vuoto della scorsa stagione con comparsata in Semifinale e uscita di scena per mano di Piacenza. Sul fronte opposto c’è l’Allianz Milano di Roberto Piazza, formazione che approda alle Semifinali per il terzo anno di fila e ha già dato prova più volte nella stagione in corso di aver centrato un salto di qualità nel gioco e nelle ambizioni. I precedenti globali tra le due squadre sono 27, con un bilancio di 20 vittorie degli umbri e di 7 successi dei giganti lombardi, l’ultimo nella stagione in corso grazie a una prestazione di grande tenacia al PalaBarton con epilogo al tie break. Un incrocio che suona come un campanello d’allarme per Simone Giannelli e compagni, che nelle mura amiche hanno incassato una sola sconfitta stagionale, quella con gli ambrosiani. Questa volta si gioca in campo neutro e Perugia ha alzato i giri del motore nell’ultimo periodo, ma resta un confronto aperto a sorprese. In campionato la Sir Susa Vim è seconda a tre lunghezze da Trento e viene dal 3-0 netto su Taranto, mentre l’Allianz è quinta, ma ha perso terreno nella corsa per il quarto posto dopo la sconfitta rimediata in tre set sul campo tricolore di Trento. 

PRECEDENTI: 27 (7 successi Allianz Milano, 20 successi Sir Susa Vim Perugia)  
EX: Nessuno

A CACCIA DI RECORD: 
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Kamil Semeniuk - 22 attacchi vincenti ai 200 (Sir Susa Vim Perugia); Yuki Ishikawa - 23 punti ai 200 (Allianz Milano); Petar Dirlic - 25 punti ai 100 (Allianz Milano); Oleh Plotnytskyi - 27 attacchi vincenti ai 200 (Sir Susa Vim Perugia); Matey Kaziyski - 28 punti ai 200 (Allianz Milano); Osniel Lazaro Mergarejo Hernandez - 4 attacchi vincenti ai 100 (Allianz Milano); Ferre Reggers - 9 punti ai 200, 30 attacchi vincenti ai 200 (Allianz Milano).
In carriera Coppa Italia: Wilfredo Leon Venero - 26 punti ai 300 (Sir Susa Vim Perugia); Tim Held - 27 punti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Matteo Piano - 9 attacchi vincenti ai 100 (Allianz Milano).
In carriera tutte le competizioni: Andrea Innocenzi - 12 punti ai 400 (Allianz Milano); Jesus Herrera Jaime - 17 punti ai 400 (Sir Susa Vim Perugia); Oleh Plotnytskyi - 3 punti ai 1700, 1 attacchi vincenti ai 1300 (Sir Susa Vim Perugia); Yuki Ishikawa - 32 punti ai 2500, 13 attacchi vincenti ai 2100, 5 battute vincenti ai 200 (Allianz Milano); Wilfredo Leon Venero - 35 punti ai 3000, 4 attacchi vincenti ai 2300 (Sir Susa Vim Perugia); Tim Held - 40 punti ai 1600 (Sir Susa Vim Perugia); Nicola Zonta - 6 punti ai 200 (Allianz Milano); Ferre Reggers - 9 punti ai 200, 30 attacchi vincenti ai 200 (Allianz Milano).

Massimo Colaci (Sir Susa Vim Perugia): "Mi aspetto un grande spettacolo perché saranno due Semifinali di altissimo livello. Per quello che ci riguarda, mi aspetto una Semifinale complicata e mi aspetto di soffrire tanto perché Milano ci ha insegnato questo. Affronteremo una squadra che non regala nulla, che ha un gioco ben definito, che non spreca un’azione, brava al servizio e che ti costringe a rigiocare più volte la palla. Dovremo essere bravi a non innervosirci".
Paolo Porro (Allianz Milano): "Contro Perugia è sempre una partita speciale e lo sarà anche nella Semifinale della Final Four della Del Monte® Coppa Italia. Loro sicuramente saranno agguerriti, devono cancellare i Play Off dell'anno scorso nei Play Off e anche la partita di campionato. Sappiamo che la Sir è una squadra incredibile, costruita per vincere. Però non dobbiamo dimenticarci chi siamo noi. Questo è il terzo anno consecutivo in cui accediamo alla Final Four, penso significhi qualcosa. A Bologna c'è sempre una bella cornice di pubblico, spero verranno tanti tifosi a sostenere Milano. Noi daremo il massimo come sempre, poi vedremo come andrà".

Final Four Del Monte® Coppa Italia SuperLega

Sabato 27 gennaio 2024, ore 16.00
Itas Trentino – Mint Vero Volley Monza
Diretta Rai Sport
Diretta streaming Rai Play
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta streaming VBTV
Telecronaca di Piero Giannico e Paolo Cozzi

Sabato 27 gennaio 2024, ore 18.30
Sir Susa Vim Perugia – Allianz Milano

Diretta Rai Sport
Diretta streaming Rai Play
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta streaming VBTV
Telecronaca di Piero Giannico e Paolo Cozzi

Domenica 28 gennaio 2024, ore 15.45
Finale Del Monte® Coppa Italia SuperLega
Diretta Rai 2 (inizio gara su RaiPlay)
Diretta streaming Rai Play
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta streaming VBTV
Telecronaca di Piero Giannico e Paolo Cozzi

 

 

Del Monte® Coppa Italia
L’Albo d’Oro della competizione

Stagione        Vincitrice                                Sede
1978/79        Panini Modena                     Venezia
1979/80        Panini Modena                     Modena
1980/81        Edilcuoghi Sassuolo             Ancona
1981/82        Santal Parma                       Battipaglia (SA)
1982/83        Santal Parma                       Firenze
1983/84        Bartolini Bologna                 Forlì
1984/85        Panini Modena                     Chieti
1985/86        Panini Modena                     Arona (NO)
1986/87        Santal Parma                       Parma, Modena e Bologna
1987/88        Panini Modena                     Bologna e Modena
1988/89        Panini Modena                     Forlì
1989/90        Maxicono Parma                  Milano
1990/91        Il Messaggero Ravenna      Venezia
1991/92        Maxicono Parma                  Treviso
1992/93        Sisley Treviso                       Napoli
1993/94        Daytona Modena                  Perugia
1994/95        Daytona Las Modena           Roma
1995/96        Alpitour Traco Cuneo          Firenze
1996/97        Las Daytona Modena           Siena
1997/98        Casa Modena Unibon           Firenze
1998/99        TNT Alpitour Cuneo             Roma
1999/00        Sisley Treviso                       Milano

FINAL SIX
2000/01        Lube Banca Marche Macerata      S. Benedetto del Tronto (AP), Macerata, Pesaro, Ancona

FINAL EIGHT
2001/02        Noicom Brebanca Cuneo     Forlì, Biella e Milano
2002/03        Lube B. Marche Macerata    Bolzano e Trento
2003/04        Sisley Treviso                      La Spezia e Firenze
2004/05        Sisley Treviso                      Sansepolcro (AR) e Forlì
2005/06        Bre Banca Lannutti Cuneo   Bassano del G. (VI), Ferrara e Forlì
2006/07        Sisley Treviso                       Bassano del G. (VI) e Milano
2007/08        Lube Banca Marche Macerata       Bassano del G. (VI) e Milano
2008/09        Lube Banca Marche Macerata       Bassano del G. (VI), Mantova, Forlì


FINAL FOUR
2009/10        Itas Diatec Trentino            Montecatini Terme (PT)
2010/11        Bre Banca Lannutti Cuneo  Verona
2011/12        Itas Diatec Trentino            Roma
2012/13        Itas Diatec Trentino            Milano
2013/14        Copra Elior Piacenza           Bologna
2014/15        Parmareggio Modena          Bologna
2015/16        DHL Modena                         Milano
2016/17        Cucine Lube Civitanova       Bologna
2017/18        Sir Safety Conad Perugia    Bari
2018/19        Sir Safety Conad Perugia    Bologna
2019/20        Cucine Lube Civitanova       Bologna
2020/21        Cucine Lube Civitanova       Bologna
2021/22        Sir Safety Conad Perugia    Bologna
2022/23        Gas Sales Bluenergy Piacenza     Roma

 

 

Del Monte® Coppa Italia
Le vittorie della Coppa Italia squadra per squadra: Trento e Perugia inseguono il quinto trofeo, Monza e Milano vogliono scrivere il loro nome nell’albo d’oro

12 vittorie: Modena (2015/16, 2014/15, 1997/98, 1996/97, 1994/95, 1993/94, 1988/89, 1987/88, 1985/86, 1984/85, 1979/80, 1978/79)
7 vittorie: Macerata/Civitanova (2020/21, 2019/20, 2016/17, 2008/09, 2007/08, 2002/03, 2000/01)
5 vittorie: Cuneo (2010/11, 2005/06, 2001/02, 1998/99, 1995/96); Parma (1991/92, 1989/90, 1986/87, 1982/83, 1981/82); Treviso (2006/07, 2004/05, 2003/04, 1999/00, 1992/93)
3 vittorie: Perugia (2021/22, 2018/19, 2017/18), Trento (2012/13, 2011/12, 2009/10)
1 vittoria: Bologna Zinella (1983/84); Piacenza Copra (2013/14); Piacenza You (2022/23); Ravenna (1990/91); Sassuolo (1980/81).

 

Del Monte® Coppa Italia
Tutti i media che copriranno l’evento, in TV, online e in radio 


RAI – Rai seguirà la Final Four Del Monte® Coppa Italia con una produzione personalizzata, con inquadrature, commento e regia dedicate. Le due Semifinali saranno in diretta su Rai Sport, mentre la finalissima sarà trasmessa su Rai 2 all’interno di “Rai Sport Live”, con collegamento dalle 16.00 con l’Unipol Arena. Sarà Maurizio Colantoni a raccontare l’evento in telecronaca, mentre Andrea Lucchetta e Fabio Vullo si alterneranno tra postazione commento e studio allestito a bordo campo; sarà invece Francesco Pancani la voce principale dello studio a bordo campo, che garantirà continuità ed ospiti durante tutta la Del Monte® Coppa Italia, per oltre otto ore di diretta. Come tutti i programmi Rai, la Coppa Italia sarà visibile anche su Rai Play, sia live che on demand. Il prepartita e l’inizio gara della Finale saranno trasmessi sulla piattaforma streaming, ed alle 16.00 gli studi di Rai Sport Live, il programma della domenica pomeriggio su Rai 2, daranno la linea all’Unipol Arena per il “main event”.


ALL’ESTERO – La Final Four Del Monte® Coppa Italia SuperLega sarà visibile in tutto il mondo grazie ai collegamenti online di siti e agenzie di betting. Le gare saranno inoltre trasmesse via satellite a diverse Tv partner:


Sportklub in Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro
Polsat in Polonia
ESPN Latam in Centro America e America del Sud
TBS, Fuji TV, Nippon TV in Giappone
A1 Max Sport in Bulgaria
Sports TV in Turchia

RADIO RAI – L’inviato Rai Manuela Collazzo racconterà direttamente da Bologna gli aggiornamenti per tutta la Final Four su Rai Radio 1, all’interno delle rubriche “Sabato Sport” e “Domenica Sport”, con approfondimenti e interviste.


VBTV - Volleyball TV, la piattaforma OTT di Volleyball World, è al suo terzo anno di partnership con la Serie A. Il regista Angelo Carosi avrà a disposizione 10 telecamere per il racconto dei tre match. Saranno Piero Giannico, giornalista e telecronista, e Paolo Cozzi, ex pallavolista azzurro due volte Campione d’Europa e argento olimpico a raccontare l’evento in lingua italiana, mentre per la prima volta, VBTV avrà il proprio telecronista sul campo per il commento in lingua inglese: Clayton Lucas sarà infatti presente all’Unipol Arena per la telecronaca in diretta, con il contributo tecnico di Andrea Zorzi.+

LEGAVOLLEY.IT - Il sito ufficiale della Lega Pallavolo dedicherà alla Del Monte® Coppa Italia SuperLega una sezione speciale, con approfondimenti e notizie. Saranno disponibili anche gli aggiornamenti in tempo reale della gara e, subito dopo la conclusione, i tabellini e le statistiche. E ancora, notizie sulle protagoniste e foto del match a gara in corso. Attiva la pagina Facebook della Lega Pallavolo Serie A che darà risalto alla manifestazione trasmettendo anche in diretta il prepartita dall’Unipol Arena, oltre a vari contenuti video sul canale YouTube e su Instagram.

WHATSAPP - Il canale WhatsApp di Lega Pallavolo Serie A accompagnerà gli appassionati di volley per tutta la durata dell’evento, con materiali inedito, foto esclusive, curiosità, video interviste, tabellini e tanto altro: un vero e proprio kit per restare aggiornati, a portata di smartphone.

Sigla.com - Internet Partner