Schiavon nuovo allenatore di Padova

29/05/2012

Luigi SchiavonLuigi Schiavon
Luigi Schiavon
Luigi Schiavon è il nuovo allenatore della Fidia Padova. Si tratta di un gradito ritorno, perché i ricordi delle emozioni vissute alla guida di Padova sono ancora nel cuore di tutti gli appassionati. Il tecnico patavino avrà il compito di traghettare la nuova squadra bianconera nella prossima stagione di serie A2. Luigi “Gigi” Schiavon nasce l’11 marzo 1951 a Padova. La sua carriera da primo allenatore in serie A2 inizia nella stagione 1983 alla System Treviso. Nel 1992 esordisce in A1 come secondo di Silvano Prandi nella Charro Esperia Padova e da qui inizia una lunga parentesi patavina che lo porterà ad occupare il posto di primo allenatore nel 1997/98 con la Jucker Padova, dopo che nel 1995/96 aveva già sostituito Sapega. Dal 1999 alla direzione tecnica della Nazionale Juniores, siede in panca come secondo della Nazionale maggiore al fianco di Anastasi. Torna a calcare i campi di A2 con Trieste, Schio e Mantova, ma è nel 2005/06 che fa ritorno nella sua Padova, dove rimane per due stagioni conquistando la permanenza in A1. Dal 20 marzo 2007 al 2009 torna alla guida della Nazionale Juniores, a dimostrazione della sua grande esperienza e della sua capacità di dialogo con i giovani. Al Blu College Vigna di Valle (B2) nel 2009/10, nel 2010/11 viene scelto dalla Federazione per seguire il Club Italia Aeronautica Militare Roma che partecipa alla serie A2. Direttore tecnico della selezione regionale del Friuli Venezia Giulia dall’ottobre del 2011, quello di Schiavon è il secondo ritorno nella sua Padova.
Che effetto fa tornare a Padova?
«Sono felice che la Società mi abbia cercato. Nonostante il passare degli anni la voglia di pallavolo non è mai passata, a prescindere dal posto in cui ho lavorato. Devo confessare però che Padova è un posto speciale e tornare a vestire bianconero è un immenso piacere. Il PalaFabris è stato a lungo la mia seconda casa, per cui sono entusiasta di affrontare questa nuova avventura».
C’è un vantaggio a conoscere questa piazza?
«Ci sono molte persone con cui ho lavorato in passato, a partire dal direttore sportivo Stefano Santuz. Inoltre in passato ho avuto modo di parlare diverse volte con Paolo Montagnani e ha sempre elogiato lo staff tecnico con cui ha lavorato. So quanto questo team sia ricco di professionalità ed è ammirevole che – nonostante il difficile momento del volley italiano – ci sia una Società come questa, impegnata in un progetto solido».
Si sta già guardando al mercato? Ieri il presidente Cremonese ha detto che si punterà ad implementare il settore giovanile…
«Ci stiamo già guardando attorno, ma è un lavoro che verrà pianificato nelle prossime settimane. Per quanto riguarda i giovani, nella mia carriera ho sempre puntato su di loro e proseguirò su questa linea. Alcune squadre puntano sui giovani solo per una questione di budget, ma quello che ci interessa sono i giocatori di qualità. Al momento in Italia di giovani davvero bravi e già pronti per la serie A non ce ne sono molti, per cui ci sarà una bella concorrenza con le altre squadre. Il lavoro svolto dal settore giovanile bianconero seguito da un coach di grande esperienza come Baldovin ha dato risultati qualificanti. Il mio sogno, un giorno, è quello di dare al volley italiano un nuovo Meoni»
Cosa si sente di dire ai tifosi?
«In questi ultimi anni, da spettatore, ho visto un pubblico positivo, carico. Dopo una retrocessione non è mai un’impresa semplice ripartire, ma è proprio dal nostro pubblico che dobbiamo ricominciare. Se non fossi fiducioso nel futuro non avrei accettato questo incarico, per cui spero di dare il mio contributo affinché le aspettative vengano ripagate».

LA CARRIERA
2012/13: Pallavolo Padova (A2)
2010/11: Club Italia Aeronautica Militare Roma (A2)
2009/10: Blu College Vigna di Valle (B2)
2007/09: Nazionale Juniores
2006/07: Antonveneta Padova (A1)
2005/06: Giotto Padova (A1) – dal 01/12/2005
2005/06: Acanto Mantova (A1) – fino al 22/11/2005
2004/06: Adriavolley Trieste (B1)
2003/04: Samia Schio Sport (A2) – dal 01/10/2003
2002/03: AdriaVolley Bernardi Trieste (A2) – dal 11/01/2003
2000/02: Nazionale Italiana (2° all.)
1997/99: Jucker Padova (A1)
1996/97: MTA Padova (A1) (2° all.)
1993/94: Ignis Padova (A1)
1992/93: Charro Esperia Padova (A1) (2° all.)
1984/85: Arrital Treviso (A2) fino al 03/01/1985
Sigla.com - Internet Partner