Semifinale dei play off promozione femminili: San Casciano è la prima finalista. Soverato sbanca Monza e riporta la serie in Calabria per la decisiva Gara-3

01/05/2014

Semifinale dei play off promozione femminili: San Casciano è la prima finalista. Soverato sbanca Monza e riporta la serie in Calabria per la decisiva Gara-3
Il Bisonte San Casciano è la prima finalista dei Play Off Promozione della Master Group Sport Volley Cup di Serie A2. Le toscane, già vincitrici in stagione della Coppa Italia, si impongono nuovamente sulla Savino Del Bene Scandicci e chiudono la serie di semifinale sul 2-0: decisivo il 3-1 ottenuto in trasferta e in rimonta.
Per definire l'altra protagonista della Finale, che metterà in palio l'accesso alla Serie A1, sarà necessaria la gara di spareggio. Il Volley Soverato, infatti, dopo aver perso in casa Gara-1, sbanca il PalaIper con un netto 3-0, pareggia i conti e costringe la Saugella Team Monza a tornare in Calabria per Gara-3. Si giocherà al PalaValentia domenica 4 maggio, alle ore 18.00

SAVINO DEL BENE SCANDICCI - IL BISONTE SAN CASCIANO 1-3 (25-18, 25-27, 15-25, 19-25)

Sul 25-25 del secondo set, Silvia Lotti si prende la responsabilità di attaccare due palle pesanti e le trasforma, regalando a Il Bisonte San Casciano il secondo set e, a posteriori, l'inerzia dell'intero match. Di lì in poi, infatti, le ragazze di Francesca Vannini innestano le marce alte e vanno a prendersi la finale dei Play Off Promozione con due parziali autorevoli. Fino alle fasi conclusive del secondo parziale, la Savino Del Bene Scandicci si era dimostrata attenta e determinata, aveva conquistato nettamente il primo set e sembrava convinta a mettere sotto le 'cugine'. Anche cancellando i primi tre set point con una super Strobbe (sul 22-24 e sul 24-25). Quindi la freddezza di Lotti ha gelato la squadra di casa e cambiato il corso degli eventi.
La Finale raggiunta rappresenta un altro obiettivo collezionato dal club fiorentino, che lo scorso febbraio si prese il primo storico trofeo - la Coppa Italia - e che ha battagliato fino alla fine con la Metalleghe Sanitars Montichiari per il primato in Regular Season, ottenendo comunque la seconda posizione, utilissima nel corso dei Play Off. Lotti e Koleva sono le top scorer dell'incontro, con 19 punti a testa. Pietrelli, la terza attaccante di palla alta, ne aggiunge 12, mentre le due centrali (sempre fuori Bertone) Mastrodicasa e Giovannelli firmano palle importanti.
La Savino Del Bene Scandicci si piega non senza lottare, come dimostrano il punteggio dei primi due set e i tentativi di rimonta nel finale del quarto. Una prestazione intensa, che non può che meritare gli applausi per una stagione sempre in crescita, terminata proprio con l'impennata della semifinale Play Off. Le ragazze di Marco Botti cedono per la quinta volta su sei derby, ma costringono le avversarie a versare fino all'ultima goccia di sudore. L'opposta olandese Van Daelen dà fondo a tutte le sue energie e chiude il match con 17 punti, sporcando le percentuali d'attacco nel finale, Moneta ne fa 15. Sempre ad alti livelli la centrale Strobbe, autrice di 15 punti e di 4 muri.

SAUGELLA TEAM MONZA - VOLLEY SOVERATO 0-3 (19-25, 24-26, 22-25)
Marco Breviglieri, allenatore del Volley Soverato, l'aveva affermato alla vigilia: "Come Monza è venuta a vincere in Calabria, anche noi possiamo farcela al PalaIper". Forse non avrebbe immaginato che le sue cavallucce marine si sarebbero imposte con tale vigore e freddezza. Il 3-0 delle biancorosse in casa del Saugella Team è un colpo di coda improvviso, che riporta la serie di semifinale in parità e riconsegna alle calabresi il vantaggio del fattore campo. Domenica 4 maggio, alle ore 18.00, il duello decisivo: chi la spunta, va in finale; chi perde non ha più possibilità di appello.
Una prestazione sontuosa, solidissima a muro (11-2 il conto finale) e continua in attacco. Funziona tutto, Sara De Lellis amministra il palleggio con saggezza, chiamando in causa alternativamente tutte le bocche da fuoco a disposizione: non è un caso che la portoricana Rosa, l'argentina Boscacci e Sofia Arimattei timbrino 14 punti a testa - l'italiana con il 55% di rendimento offensivo. In più Martinuzzo colpisce a muro e al servizio, collezionando 12 punti totali. Il parziale più combattuto è il secondo: continui capovolgimenti di fronte, fino a quando Soverato si procura il set point sul 24-23. Aricò, entrata da poco per Garavaglia, annulla, ma Arimattei e Rosa realizzano i due punti successivi. Anche nel terzo non c'è un padrone dall'inizio alla fine, l'ultimo sussulto delle brianzole è l'ace di Bonetti (17-16). Poi, pian piano, le ospiti trovano il vantaggio e non lo mollano più. E' di Boscacci la botta finale che allunga la serie a Gara-3.
"I meriti delle avversarie ci sono tutte - ammette il coach monzese Enrico Mazzola -, noi non siamo riusciti a metterle in difficoltà in ricezione come all'andata e abbiamo concesso loro di fare un gioco più vario, con palloni più veloci, non abbiamo murato come domenica scorsa. Abbiamo comunque avuto parecchie reazioni positive, ma è normale che quando le cose non vengono come si vorrebbe, la squadra si innervosisce".

Play Off Promozione: Gara 2 di Semifinale
SAVINO DEL BENE SCANDICCI - IL BISONTE SAN CASCIANO 1-3 (25-18, 25-27, 15-25, 19-25)

SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Strobbe 15, Rania 13, De Fonzo, Mazzini 2, Lussana (L), Van Daelen 17, Moneta 15, Lapi 6. N.e. Fanzini, Agresti, Chojnacka, Corna, Taborelli. All. Marco Botti.
IL BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 9, Lotti 19, Giovannelli 6, Parrocchiale (L), Pietrelli 12, Koleva 19, Vingaretti. N.e. Focosi, Villani, Savelli. All. Francesca Vannini.
ARBITRI: Gianfranco Piperata e Giuseppe De Simeis.
NOTE - durata set: 24', 34', 25', 28'; tot: 111'.

SAUGELLA TEAM MONZA - VOLLEY SOVERATO 0-3 (19-25, 24-26, 22-25)

SAUGELLA TEAM MONZA: Bruno 4, Viganò 14, Garavaglia 2, Balboni 1, Saveriano, Rinaldi, Bonetti 12, Facchinetti 8, Nomikou, Aricò 7, Bisconti (L). Non entrate Garbet, Pastrenge. All. Enrico Mazzola.
VOLLEY SOVERATO: Cacciapaglia (L), Travaglini 5, Boscacci 14, Martinuzzo 12, Rosa 14, Arimattei 14, Burduja, De Lellis 1. Non entrate Ferraro, Lavorenti, Bellapianta, Torcasio. All. Marco Breviglieri.
ARBITRI: Antonio Licchelli e Massimo Rolla.
NOTE - durata set: 24', 29', 25'; tot: 78'.

Play Off Promozione: i risultati delle semifinali
Gara-1

Domenica 27 aprile, ore 18.00
Il Bisonte San Casciano - Savino Del Bene Scandicci 3-0 (25-20, 25-14, 25-16)
Volley Soverato - Saugella Team Monza 2-3 (21-25, 25-11, 25-20, 20-25, 12-15)

Gara-2
Giovedì 1 maggio, ore 18.00
Savino Del Bene Scandicci - Il Bisonte San Casciano 1-3 (25-18, 25-27, 15-25, 19-25)
Saugella Team Monza - Volley Soverato 0-3 (19-25, 24-26, 22-25)

Gara-3
Domenica 4 maggio, ore 18.00
Volley Soverato - Saugella Team Monza

Play Off Promozione: il programma della Finale
Gara-1

Giovedì 8 maggio, ore 20.30
Il Bisonte San Casciano - Vinc. Soverato/Monza

Gara-2
Domenica 11 maggio, ore 18.00
Vinc. Soverato/Monza - Il Bisonte San Casciano

Ev. Gara-3
Mercoledì 14 maggio, ore 20.30
Il Bisonte San Casciano - Vinc. Soverato/Monza

Play Off Promozione: la formula

Partecipano le squadre classificate dal 2° al 7° posto al termine della Regular Season. Le formazioni 2^ e 3^ classificate accedono direttamente alle Semifinali, mentre quelle classificate dal 4° al 7° posto disputano i Quarti di Finale. I Quarti di Finale si disputano su gare di andata e ritorno (ed eventuale Golden Set in caso di una vittoria per parte con lo stesso risultato), mentre Semifinali e Finale si disputano al meglio delle tre gare (Gara 1 e l'eventuale Gara 3 in casa della squadra con la miglior classifica al termine della Regular Season). Inizio il 16 aprile 2014 e conclusione il 14 maggio 2014 con l'eventuale Gara 3 di Finale Promozione.
Sigla.com - Internet Partner