Serie A2 femminile: il programma della quarta giornata

26/10/2012

Serie A2 femminile: il programma della quarta giornata
Il prossimo turno (domenica 28 ottobre 2012 alle ore 18.00):
Riso Scotti Pavia - Igor Gorgonzola Novara
Il Bisonte San Casciano - Cedat 85 San Vito
Sigel Pallavolo Marsala - Crovegli Volley
IHF Volley Frosinone - Pomì Casalmaggiore
Siamo Energia Ornavasso - Volley Soverato
Terre Verdiane Volley - Systema Montichiari
Sanitars Metalleghe Mazzano - Puntotel Sala Consilina

CLASSIFICA
Igor Gorgonzola Novara 8, Systema Montichiari 8, Siamo Energia Ornavasso 7, Sanitars Metalleghe Mazzano 7, Pomì Casalmaggiore 6, Il Bisonte San Casciano 6, Riso Scotti Volley Pavia 5, IHF Volley Frosinone 5, Volley Soverato 3, Crovegli Volley 2, Terre Verdiane Volley 2, Cedat 85 San Vito 2, Puntotel Sala Consilina 2, Sigel Pallavolo Marsala 0.

Saranno di scena in trasferta le due prime della classe del Campionato di Serie A2 di Pallavolo Femminile. Igor Gorgonzola Novara e Systema Montichiari, appaiate a quota 8 punti, sono le uniche squadre imbattute dopo le prime tre giornate. Le piemontesi di Suor Giovanna Saporiti, guidate dal trio Rosso-Bramborova-De Carne, affronteranno la temibile Riso Scotti Pavia, che da quando ha integrato nel proprio sestetto le straniere Kim Renkema e Anna Kajalina ha acquisito ancor più sicurezza. Le bresciane andranno a far visita alle Terre Verdiane della rispolverata centrale Giulia Decordi. Giorgio Nibbio, coach di Montichiari, predica attenzione, anche in virtù della sconfitta patita nel recente Trofeo Città di Montichiari, quando al PalaGeorge si imposero le parmensi al tie break: "Siamo in un buon momento, ma vorrei evitare di esaltarci troppo. Per noi la sfida con Terre Verdiane è un delicato confronto in chiave salvezza, perché questo è il nostro primo e fondamentale obiettivo".
Possono ambire alla vetta della classifica la Siamo Energia Ornavasso e la Sanitars Metalleghe Mazzano, fin qui autrici di un percorso molto simile. Entrambe neopromosse, hanno ottenuto due vittorie a testa in trasferta e sono cadute al tie-break nel proprio palazzetto. Le api giallonere ospiteranno il Volley Soverato rinfrancato dai 3 punti ottenuti al PalaScoppa domenica scorsa: Federica Tasca, fin qui 16 muri, tenterà di opporsi alle bordate di Jaline Do Prado, 46 punti messi a segno in 10 set. L'avversario di Mazzano sarà la Puntotel Sala Consilina, il cui presidente Sarno ha tranquillizzato l'ambiente nonostante le tre sconfitte patite: "Non abbiamo ancora vinto, ma siamo soddisfatti dell’impegno profuso dalle nostre ragazze che hanno dimostrato carattere. Se analizziamo le prime tre gare stagionali, posso affermare tranquillamente che il bicchiere biancorosso è sicuramente mezzo pieno. Sono molto fiducioso per il prosieguo del campionato".
L'ex capolista Il Bisonte San Casciano tenterà di ripartire dopo il ko di Novara - il primo della gestione Vannini - affrontando in casa la Cedat 85 San Vito di Brankica Nikic e Bianca Moreira Gomes. Confronto molto interessante, poi, tra IHF Volley Frosinone e Pomì Casalmaggiore, sulla carta due delle squadre che lotterano sino alla fine per la promozione in A1: alla croata Sonja Percan il compito di trascinare le laziali al successo contro Zago e compagne, che in settimana hanno vinto l'allenamento congiunto con Crovegli. Proprio le reggiane, infine, testeranno i miglioramenti della Sigel Marsala, ancora a quota zero in classifica ma in decisa crescita.
Sigla.com - Internet Partner