Serie A2 maschile 6a giornata di ritorno: domenica tutte le gare

06/01/2017

Serie A2 maschile 6a giornata di ritorno: domenica tutte le gare
Serie A2 UnipolSai 6a giornata di ritorno: squadre in campo domenica 8 gennaio con live streaming su LVC. Il Girone Bianco propone Club Italia – BCC Castellana Grotte e Alessano – Santa Croce, Lagonegro – Potenza Picena e Ortona – Aversa e Siena – Tuscania. Nel Girone Blu Civita Castellana – Reggio Emilia, Cantù – Bergamo, Castellana Grotte – Mondovì, Grottazzolina – Montecchio Maggiore e Brescia - Spoleto
 
Il tour de force della Serie A2 UnipolSai prosegue dopo solo tre giorni dal turno dell’Epifania con la sesta giornata di ritorno. Dieci partite in programma domenica 8 gennaio con live streaming di tutte le gare su LVC. Il Girone Bianco si apre alle 16.00 con Club Italia Crai Roma – BCC Castellana Grotte e Aurispa Alessano – Kemas Lamipel Santa Croce. Alle 18.00 si sfidano Basi Grafiche Geosat Lagonegro – GoldenPlast Potenza Picena e Sieco Service Ortona – Sigma Aversa. Chiusura alle 19.30 con Emma Villas Siena – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. Il Girone Blu propone due antipasti alle 12.00: Ceramica Globo Civita Castellana – Conad Reggio Emilia e Pool Libertas Cantù – Caloni Agnelli Bergamo. A seguire, alle 18.00, Materdominivolley.it Castellana Grotte – VBC Mondovì e Videx Grottazzolina – Sol Lucernari Montecchio Maggiore. Si chiude alle 19.30 con il big match tra la Centrale del Latte McDonald’s Brescia e la capolista Monini Spoleto.
Il Club Italia Crai Roma è fermo a 2 punti in fondo alla classifica dopo la prova esterna senza gloria con Aversa. Una sconfitta lampo per i giovani talenti agli ordini di Michele Totire che ora cercano un exploit nel confronto con la BCC Castellana Grotte, sempre vincente contro la selezione federale nei tre faccia a faccia andati in scena in Serie A2. Grazie al 3-1 inflitto ieri sera nel match contro Ortona i pugliesi continuano a tallonare la capolista con un punto di ritardo. Discorso opposto per l’Aurispa Alessano. Per una formazione pugliese che lotta al vertice ce ne è una che arranca dopo la sconfitta per 3-1 sul campo della finalista di Coppa Italia Serie A2, Tuscania. I salentini domenica mirano al riscatto nel tentativo di bissare la vittoria dell’andata nell’unico precedente con la Kemas Lamipel Santa Croce, formazione rinforzata nelle ultime settimane dall’innesto della diagonale Vermiglio-Dennis e reduce dalla vittoria in 3 set contro Lagonegro al PalaParenti. I “lupi”, che hanno salutato proprio ieri il palleggiatore Paulo Renan Bertassoni, che giocherà nell’Iraklis Salonicco, vogliono conquistare il Salento contro l’ex di turno Piscopo. La Basi Grafiche Geosat Lagonegro ha dimostrato poco feeling con il 2017 partendo male contro la compagine toscana nel quinto turno di ritorno, ma vuole ripetere il bel finale della prima parte di stagione iniziando dal confronto con un team sconfitto in rimonta al tie break nel girone di andata, ovvero la GoldenPlast Potenza Picena, che ha iniziato il nuovo anno in modo ancora più traumatico: con atleti e parte dello staff influenzati. La squadra, in assetto rimaneggiato e a corto di energie, ha retto quasi 1 set per poi cedere 3-0 con la capolista Siena perdendo una posizione in classifica. La Sieco Service Ortona nel sesto turno ritrova da rivale lo schiacciatore De Paola, tesserato nel 2014 con l’Impavida e ora in forza al club normanno. Classifica traballante per gli uomini di Nunzio Lanci, penultimi nel raggruppamento a 14 punti. La Sigma Aversa va ad Ortona per conquistare 3 punti che potrebbero blindare o quasi la qualificazione nella Pool Play Off dopo la vittoria netta in casa contro il Club Italia nel turno dell’Epifania. L’Emma Villas Siena non ha nemmeno il tempo di festeggiare l’affermazione all’Eurosuole Forum in tre set dopo solo un set di sofferenza, che nel sesto turno di Regular Season, a distanza di tre giorni, deve sostenere una sorta di antipasto della Finalissima della Del Monte® Coppa Italia Serie A2. Infatti, nel sesto turno di Regular Season, arriva la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, terza forza del Campionato e finalista del torneo tricolore di categoria a eliminazione diretta. I viterbesi hanno riscattato il passo falso casalingo con Potenza Picena grazie al 3-1 con Alessano e vogliono rispettare la tradizione positiva con Siena che li vede avanti per 4 vittorie a 1.
 
6a giornata di ritorno Serie A2 UnipolSai - GIRONE BIANCO
Domenica 8 gennaio 2017, ore 16.00
Club Italia Crai Roma - BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel
(Pecoraro-Merli)
Addetto al Video Check: Fabri  Segnapunti: Liguori
Aurispa Alessano - Kemas Lamipel Santa Croce  Diretta Lega Volley Channel
(Palumbo-Nicolazzo)
Addetto al Video Check: Scarnera  Segnapunti: Adamo
Domenica 8 gennaio 2017, ore 18.00
Basi Grafiche Geosat Lagonegro - GoldenPlast Potenza Picena  Diretta Lega Volley Channel
(Gasparro-Morgillo)
Addetto al Video Check: Di Scipio  Segnapunti: Cristilli
Sieco Service Ortona - Sigma Aversa  Diretta Lega Volley Channel
(Prati-Saltalippi L.)
Addetto al Video Check: Finucci  Segnapunti: Tucci
Domenica 8 gennaio 2017, ore 19.30
Emma Villas Siena - Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania  Diretta Lega Volley Channel
(Oranelli-Brancati)
Addetto al Video Check: Nannini  Segnapunti: Ferrandi
 
Classifica – Girone Bianco
Emma Villas Siena 35, BCC Castellana Grotte 34, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 29, Sigma Aversa 25, Kemas Lamipel Santa Croce 22, GoldenPlast Potenza Picena 19, Basi Grafiche Geosat Lagonegro 15, Aurispa Alessano 15, Sieco Service Ortona 14, Club Italia Crai Roma 2.
 
La Ceramica Globo Civita Castellana ha pagato a caro prezzo la sconfitta esterna in tre set nello scontro diretto con la capolista Spoleto, perdendo due posizioni in classifica. Ora gli atleti civitonici sono quarti e vogliono rifarsi in casa con la Conad Reggio Emilia, quinta forza del gruppo che ha già dato vita a cinque confronti appassionanti con il team laziale. I precedenti premiano Civita Castellana, vincitrice per tre volte. I romagnoli hanno la chance di riequilibrare “lo storico” con gli ex Ippolito e Marchiani dall’altra parte della barricata. Il Pool Libertas Cantù è ancora in lizza per la Pool Play Off, che ora dista 5 lunghezze grazie al successo corsaro da 3 punti al PalaBigi di Reggio Emilia. I canturini vogliono recuperare altro terreno nel derby lombardo con l’ex Carminati. La Caloni Agnelli Bergamo ha già sconfitto Cantù all’andata e ha più di una motivazione per ripetersi, visto che in virtù del successo casalingo contro la Materdominivolley al tie break la zona Pool Play Off adesso dista una lunghezza. La Materdominivolley.it Castellana Grotte ha venduto cara la pelle a Bergamo strappando un punto per muovere la classifica, ma le prospettive non sono ancora rosee visto che il sodalizio pugliese occupa la penultima posizione a quattro turni dalla fine della prima fase. Il VBC Mondovì, sconfitto da Castellana Grotte all’andata, nell’ultimo turno ha dato un’altra prova di non essere “Paoletti-dipendente” grazie a una bella vittoria corale in quattro set con Grottazzolina. Nonostante il lungo stop del bomber, i piemontesi sono secondi tra le big. La Videx Grottazzolina continua invece a centellinare la presenza di Moretti in campo per consentire il recupero totale all’atleta dopo l’infortunio, ma il piatto piange e il sestetto marchigiano sosta ancora nell’ultima casella della classifica dopo lo stop al PalaManera. La Sol Lucernari Montecchio Maggiore vuole rifarsi contro i marchigiani dopo la sconfitta incassata nel girone di andata. Il sestetto veneto è terz’ultimo a 14 punti, dopo la prova di forza di ieri in notturna nel proprio quartier generale contro Brescia, superata al quinto set. La Centrale del Latte McDonald’s Brescia che ha arricchito l’organico con il palleggiatore Torre, ma ha steccato il primo incontro del 2017 in Veneto scivolando al terzo posto, vuole riavvicinarsi alla vetta quanto prima bissando il successo dell’andata con la capolista Monini Spoleto. Un’impresa ardua perché il sestetto umbro ha sempre più in mano la leadership del Girone Blu, come ha dimostrato prevaricando Civita Castellana nel big match del quinto turno di ritorno e allungando a quattro punti le lunghezze di distanza sulla seconda posizione.

GIRONE BLU
Domenica 8 gennaio 2017, ore 12.00
Ceramica Globo Civita Castellana - Conad Reggio Emilia  Diretta Lega Volley Channel
(Stancati-De Simeis)
Addetto al Video Check: Gasparrini  Segnapunti: Conti
Pool Libertas Cantù - Caloni Agnelli Bergamo  Diretta Lega Volley Channel
(Bassan-Noce)
Addetto al Video Check: Buonaccino D’Addiego Segnapunti: Canali
Domenica 8 gennaio 2017, ore 18.00
Materdominivolley.it Castellana Grotte - VBC Mondovì  Diretta Lega Volley Channel
(De Sensi-Scarfò)
Addetto al Video Check: Sasso  Segnapunti: Finizzi
Videx Grottazzolina - Sol Lucernari Montecchio Maggiore  Diretta Lega Volley Channel
(Laghi-marotta)       
Addetto al Video Check: Girolametti  Segnapunti: Santinelli
Domenica 8 gennaio 2017, ore 19.30
Centrale del Latte McDonald's Brescia - Monini Spoleto  Diretta Lega Volley Channel
(Feriozzi-Turtù)
Addetto al Video Check: Fumagalli  Segnapunti: Sarzi
 
Classifica – Girone Blu
Monini Spoleto 31, VBC Mondovì 27, Centrale del Latte McDonald's Brescia 26, Ceramica Globo Civita Castellana 25, Conad Reggio Emilia 24, Caloni Agnelli Bergamo 23, Pool Libertas Cantù 19, Sol Lucernari Montecchio Maggiore 14, Materdominivolley.it Castellana Grotte 12, Videx Grottazzolina 9.
Sigla.com - Internet Partner