Sofia Arimattei a Vicenza

06/08/2009

Sofia Arimattei Sofia Arimattei
Sofia Arimattei
Sofia Arimattei vestirà la maglia della Minetti Vicenza. L'accordo annuale tra la società biancorossa e la giocatrice classe 1981 è stato perfezionato nella serata di ieri. Schiacciatrice ricevitrice dai notevoli mezzi fisici, Arimattei è un'atleta esperta ed equilibrata nei fondamentali che potrà essere utilizzata da Mauro Marasciulo sia in posto quattro che in posto due. Dopo cinque anni nei campionati di A1 e A2 la laterale dei Castelli Romani ha trascorso le ultime due stagioni sportive all'estero, in Spagna e in Russia, e da gennaio è tornata in Italia con l'Infotel Forlì in serie A2. Per due anni ha giocato assieme alla biancorossa Isabella Zilio: nel 2006 a Jesi, disputando la finale scudetto persa poi contro Bergamo, e nel 2008 a Murcia, centrando con la squadra spagnola l'accoppiata Campionato - Copa de la Reina e arrivando in Final Four di Champions League.
"A Vicenza sono venuta spesso da avversaria ai tempi di Ravenna e di Jesi - sono le prime parole della neo biancorossa Sofia Arimattei - mi ricordo un bel pubblico, molto numeroso, che spero continuerà a seguire la squadra anche nel prossimo campionato. Prima di venire qui ho parlato con Isy (Zilio, ndr), lei per me è un punto di riferimento e mi ha consigliato questa scelta. Marasciulo invece l'ho conosciuto solo da avversario, ma alcune mie ex compagne me ne hanno parlato e sono convinta che con il suo metodo ci troveremo bene. Penso di essere una giocatrice abbastanza completa, l'esperienza c'è, ma anche la voglia di migliorare. L'ultima stagione a Forlì non è andata benissimo; quando sono arrivata a gennaio ero ferma da un mese e arrivavo da sei mesi in Russia senza un allenamento in sala pesi; ho ritrovato la forma a fine campionato quando ormai era tardi. Anche per questo motivo ho voglia di riscattarmi e di fare bene qui in Italia. Le esperienze all'esterno comunque mi sono servite moltissimo, anche a livello personale. A Murcia ho avuto la fortuna di giocare con grandi atlete come Glinka e campionesse olimpiche come Fofao e Walewska; stare un anno in campo con queste giocatrici vincendo tutto quello che c'era da vincere ti fa crescere per forza".

"Da qualche settimana eravamo in contatto con Sofia - ha rivelato il direttore sportivo della Minetti Vicenza Claudio Bianchi - La nostra idea è di avere nel trio di attaccanti di palla alta tre giocatrici importanti e complete, in grado di giocare sia da opposto che come martelli ricevitori. Per questo dopo Arimattei stiamo cercando altre due atlete con caratteristiche analoghe. Inoltre ci aspettiamo che la presenza di una giocatrice con il percorso e la esperienza di Sofia possa essere un elemento motivante per il nostro gruppo di giovani".

"Dopo la conferma della serie A2 - ha aggiunto il vicepresidente Mario Novello - cominciamo come promesso a concludere le trattative che avevamo iniziato nelle scorse settimane. Bianchi e Marasciulo sono quotidianamente in contatto e credo che nei prossimi giorni avremo altre novità".

SOFIA ARIMATTEI
Schiacciatrice (186 cm.)
Roma (RM) - 17/1/1981

La Carriera
2008-2009 A2 Infotel Forlì (dal 29/12/2008)
2008-2009 A Balakovo (RUS)
2007-2008 A Grupo 2002 Murcia (ESP)
2006-2007 A2 Europea 92 Isernia
2005-2006 A1 Monte Schiavo Banca Marche Jesi
2004-2005 A2 Rebecchi Rivergaro
2003-2004 A1 PinetaGuru Ravenna
2002-2003 A1 Pinetamasciaguru Ravenna (dal 16/11/2002)
2002-2003 A2 Terra Sarda Tortolì (fino al 12/11/2002)
2001-2002 B1 Casal De' Pazzi
1998-2000 B1 Roma Sette
1997-1998 A2 C.S.C. Casal De' Pazzi Roma
1996-1997 C1 Fincres Roma
Sigla.com - Internet Partner