Sprint finale in campionato, sogni italiani in Champions

07/02/2021

Ljubo Ganev con Confidenze Sottorete

Mentre la pallavolo italiana festeggia l’accesso ai quarti di finale della Champions League femminile di tutte e quattro le sue squadre (Busto, Conegliano, Novara e Scandicci, sorteggio per i prossimi accoppiamenti venerdì 12), il volley maschile sogna di fare poker questa settimana con Perugia, Civitanova, Trento e Modena. In attesa di sapere dove verrà organizzata la SuperFinals il primo maggio (forse in Italia).
VERTICE DEFINITO. Mancano ancora alcune partite per chiudere la regular season, però sono già stati emessi alcuni verdetti. Prima è Perugia con 54 punti, nonostante l’ultima sconfitta casalinga con Monza (con un 3-0 netto, tra le polemiche per la squadra schierata). Seconda è Civitanova con 51 punti (anche la Lube ha perso 3-2 a Vibo tenendo a riposo diversi titolari) e terza è Trento con 47 (dopo l’ultima vittoria per 3-1 con Ravenna). Quarte a quota 37 Vibo e Piacenza, che domenica sera ha piegato Milano 15-11 al tie break. Sesta attualmente è Monza con 36 punti, settima Modena con 34 e ottava Milano con 30. Ultima con soli 7 punti in 22 partite è Cisterna, la sola esclusa dai play off (si dice nell’ambiente che sta per arrivare un grande sponsor per rilanciare la squadra pontina). Mercoledì sera si concluderà la prima parte di questa travagliata stagione e si definirà così la griglia dei play off scudetto: Ravenna-Milano vale come recupero della quinta giornata e Monza-Verona come recupero della terza di ritorno.
PLAY OFF MASCHILI. La corsa verso la finale scudetto vedrà impegnate 11 squadre e sarà introdotta da un turno preliminare che scatterà domenica 21, al quale prenderanno parte le squadre classificate dal 6° al 11° posto secondo la formula delle 2 partite vinte su 3. Le tre vincitrici di questa fase formeranno il tabellone dei quarti di finale insieme alle prime cinque formazioni meglio classificate al termine della regular season: anche qui si giocherà 2 su 3, a partire dal 10 marzo. Le quattro vincenti daranno vita alle semifinali con la formula delle 3 partite vinte su 5 (gara 1, 3, 5 in casa della migliore in regular season). Anche la finale si giocherà 3 su 5: gara 1 è in calendario il 14 aprile.
LA SUPERLEGA PIACE. Gli italiani interessati alla Superlega hanno raggiunto 12 milioni e 222mila, con un aumento rispetto alla rilevazione di giugno 2020 del 4,7%. Il dato emerge dalla rilevazione di novembre 2020 della ricerca Sponsor Value di StageUp e Ipsos. Si tratta di 14-64enni che dichiarano di seguire la manifestazione, almeno saltuariamente. È il miglior risultato ottenuto dal campionato maschile dall'avvio della ricerca, avvenuto durante la stagione 2000/01. Il target degli interessati vede la prevalenza di uomini (55%), di età allineata alla popolazione italiana, di status medio/alto e con buona capacità di spesa, testimoniato da una concentrazione elevata di laureati con reddito medio/alto. Gli appassionati che seguono l'evento "regolarmente" o "abbastanza regolarmente" sono 3,8 milioni (30% degli interessati): in termini di target mantengono lo status medio-alto degli interessati, ma manifestano una maggior presenza di giovani, con età compresa tra 14 e 34 anni. Da un punto di vista mediatico si conferma la leadership della fruizione attraverso Rai Sport (35%) con un rafforzamento del servizio streaming Lega Volley Channel (7%), della Radio (7%) e dei Social Network (11%), il nuovo universo della comunicazione.
CAMPIONATO SPEZZATINO. Questa stagione è stata davvero complicata, non c’è che dire. Tra rinvii, recuperi e imprevisti è stato davvero arduo stilare il calendario della A1 femminile e darvi una parvenza di regolarità. In questo weekend è andata in scena la nona giornata di ritorno (ancora incompleta), decretando l’assoluta egemonia di Conegliano (imbattuta dopo 21 partite!). Nel prossimo fine settimana si giocherà la decima giornata, il 21 febbraio la dodicesima giornata (l’undicesima è già stata archiviata il 24 gennaio) e il 27 la tredicesima, ultima della regular season. Sperando che non subentrino nel frattempo altri problemi legati al covid. Insomma, un bel Kaos. 
CALENDARIO ROSA. La Lega femminile ha infatti ufficializzato le nuove date. La regular season di A1 terminerà sabato 27 febbraio e un'ulteriore settimana (fino a domenica 7 marzo) sarà riservata a eventuali gare di recupero. Poi spazio alla Coppa Italia, cui parteciperanno le prime 8 al termine del girone di andata: mercoledì 10 marzo i quarti di finale, in gara secca in casa delle migliori classificate, sabato 13 e domenica 14 marzo la Final Four all'RDS Stadium di Rimini.  I Play Off Scudetto prenderanno il via il week end successivo e vi parteciperanno 12 squadre: le prime quattro accederanno direttamente ai quarti di finale, mentre le squadre dalla 5a alla 12a affronteranno un turno di ottavi di finale (su gare di andata, ritorno ed eventuale Golden Set). Quarti, semifinali e finale si disputeranno al meglio delle tre gare, con l'eventuale spareggio valevole per il tricolore il 24-25 aprile. 
PAPI MONDIALE. Grande risultato per Samuele Papi, eletto nella Commissione Atleti della Fivb insieme alla statunitense Jordan Quinn Larson, alla beacher olandese Madelein Meppelink, al beacher canadese Joshua Binstock e alla svizzera Anouk Vergé-Dépré, rappresentante della categoria Open Choice. Una bella soddisfazione per “O fenomeno”, cui è stato riservato un attestato di stima dai giocatori di tutto il mondo.
CONFIDENZE SOTTORETE. Sono molto contento del fatto che tutti i protagonisti del libro “Confidenze sottorete” si siano fotografati con il libro in mano, sorridenti e soddisfatti. L’ultimo è il grande Lubo Ganev: ultimo solo perché le poste ci hanno messo più tempo a consegnargli il volume in Bulgaria. Questo non è un libro mio, è un libro nostro, di tutti noi che amiamo questo bellissimo sport, che durante il lockdown ci siamo concessi mezzoretta senza veli parlando non solo di pallavolo ma anche del modo di interpretare questo sport e più in generale la vita. Grazie di cuore a tutti.
INTERVISTE LIVE SU INSTRAGRAM. Noi ci vediamo ogni lunedì per parlare di pallavolo con il sorriso sulle labbra sulla mia pagina personale Instagram @dallarilorenzo. Stiamo raccontando tante storie bellissime: lunedì sera dalle 21.00 parleremo della storia della nazionale maschile con focus sul Mondiale 78 e sull’Europeo 89 insieme a Luca CantagalliAndrea Anastasi (oggi allenatore a Varsavia) e Carmelo Pittera, il tecnico del “Gabbiano d’argento”. Vi aspetto: vi assicuro che ci divertiremo. 
Buona pallavolo e buona vita a tutti!

Sigla.com - Internet Partner