SuperLega maschile 1a giornata di ritorno: a Santo Stefano tutte in campo

24/12/2018

SuperLega maschile 1a giornata di ritorno: a Santo Stefano tutte in campo
SuperLega Credem Banca 1a giornata di ritorno: a Santo Stefano tutte in campo. Alle 16.00 Verona - Monza su RAI Sport. Sei i match alle 18.00
 

Giro di boa con la 1a giornata di ritorno nella SuperLega Credem Banca. L’ultimo turno di andata ha sancito il calendario dei Quarti di Finale della Del Monte® Coppa Italia. Le squadre sono concentrate sul Campionato per il turno di S. Stefano che si apre mercoledì 26 dicembre alle 16.00 con Calzedonia Verona – Vero Volley Monza.

Calzedonia Verona - Vero Volley Monza. Vittorioso nei 9 incroci coi monzesi, il team scaligero ha chiuso l’andata al settimo posto con il pass per giocare a Trento i Quarti di Coppa Italia. Decisi a lottare all’AGSM Forum, ma reduci dalla maratona record persa con Trento, i lombardi sono sesti e in Coppa andranno a Civitanova.
Top Volley Latina - Sir Safety Conad Perugia. Solo un successo su 13 faccia a faccia per i pontini con i Block Devils. I padroni di casa, decimi, cercano il colpaccio con la regina d’inverno. Sul fronte opposto la Sir non vuole fare sconti, forte della leadership confermata dal 3-0 su Milano e dall’allungo sull’inseguitrice Itas.
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Azimut Leo Shoes Modena. Quando la squadra laziale vede le casacche emiliane si fa dura, ma i sorani sono più vicini all’11° posto dopo il successo a Bari. I canarini hanno vinto i 6 precedenti con la Globo, ma nonostante la prova di forza a Verona hanno chiuso quarti l’andata e dovranno ospitare Milano nel primo turno di Coppa Italia.
Emma Villas Siena - Itas Trentino. Nell’unico precedente, al debutto stagionale, sono stati i gialloblù a imporsi. Con Zanini alle redini, il gruppo toscano ha preso 1 punto a Ravenna. I Campioni del Mondo si sono sudati i 2 punti alla Candy Arena dopo quasi 3 ore di gioco, ma adesso distano due lunghezze dal primo posto.
Revivre Axopower Milano - Consar Ravenna. Undicesima sfida: il bilancio è di 6 successi a 4 per Ravenna, che domenica ha incamerato 2 punti rischiando grosso in casa con l’Emma Villas e mancando l’accesso alla Coppa Italia. I padroni di casa, sconfitti a Perugia si tengono però stretto il quinto posto.
Cucine Lube Civitanova - Kioene Padova. Lo storico dei match tra marchigiani e patavini (38-6) lascia poche speranze agli ospiti, ma il Campionato ha già riservato sorprese. I cucinieri hanno chiuso l’andata al terzo posto. Nonostante lo stop esterno con Latina, i veneti sono ai Quarti di Coppa Italia e a Perugia sfideranno la Sir.
BCC Castellana Grotte - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Nei 10 “derby del sud” le due squadre si sono quasi equivalse, ma i calabresi si sono imposti 6 volte contro le 4 dei pugliesi. I padroni di casa, ultimi, hanno perso tutte i match siglando 4 punti nei tie break. I calabresi, che hanno giocato una gara in più, sono undicesimi.

1a giornata di ritorno SuperLega maschile Credem Banca
Mercoledì 26 dicembre 2018, ore 16.00
Calzedonia Verona - Vero Volley Monza Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Zanussi-Puecher) Terzo arbitro: Pelucchini
Addetto al Video Check: Gioia Segnapunti: Pernpruner
Mercoledì 26 dicembre 2018, ore 18.00
Top Volley Latina - Sir Safety Conad Perugia Diretta Lega Volley Channel
(Canessa-Zavater) Terzo arbitro: Angelucci
Addetto al Video Check: De Orchi Segnapunti: Rossi
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Azimut Leo Shoes Modena Diretta Lega Volley Channel
(Piperata-Talento) Terzo arbitro: Renzi
Addetto al Video Check: Tartaglione Segnapunti: Virgili
Emma Villas Siena - Itas Trentino Diretta Lega Volley Channel
(Vagni-Bartolini) Terzo arbitro: Bolici
Addetto al Video Check: Guacci Segnapunti: Grasso
Revivre Axopower Milano - Consar Ravenna Diretta Lega Volley Channel
(Sobrero-Goitre) Terzo arbitro: Manzoni
Addetto al Video Check: Conti Segnapunti: Zuccotti
Cucine Lube Civitanova - Kioene Padova Diretta Lega Volley Channel
(Santi-Bellini) Terzo arbitro: Morganti
Addetto al Video Check: Petterini Segnapunti: Marini
BCC Castellana Grotte - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Diretta Lega Volley Channel
(Cerra-Frapiccini) Terzo arbitro: Mancini
Addetto al Video Check: Sasso Segnapunti: Fanizzi

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 34, Itas Trentino 32, Cucine Lube Civitanova 30, Azimut Leo Shoes Modena 29, Revivre Axopower Milano 21, Vero Volley Monza 20, Calzedonia Verona 18, Kioene Padova 18, Consar Ravenna 17, Top Volley Latina 16, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 14, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 13, Emma Villas Siena 10, BCC Castellana Grotte 4

1 incontro in più: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Emma Villas Siena

Calzedonia Verona - Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 9 (9 successi Verona)
EX: Daniele De Pandis a Monza nel 2014-2015, Simone Buti a Verona nel 2007-2008 (Serie A2).
A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Matey Kaziyski – 17 punti ai 2500 (Calzedonia Verona); Stefano Giannotti – 10 punti ai 2000 (Vero Volley Monza).
In Carriera: Emanuele Birarelli – 1 partita giocata alle 500 (Calzedonia Verona); Paul Buchegger – 2 battute vincenti alle 100, Andrea Galliani – 5 muri vincenti ai 200, Stefano Giannotti – 7 attacchi vincenti ai 2000 (Vero Volley Monza).

Matey Kaziyski (Calzedonia Verona): “Sarà bello tornare a giocare all’Agsm Forum, che nel mio esordio contro Latina mi ha regalato delle grandissime emozioni. Dovremo restare concentrati, affrontiamo un avversario molto difficile e cercheremo di fare il nostro meglio per portare a casa il massimo risultato possibile. Mi trovo sempre meglio con i miei nuovi compagni e l’intesa sta crescendo allenamento dopo allenamento”.
Simone Buti (Vero Volley Monza): “Sarà una gara complicata su un campo molto difficile. Verona è un avversario ostico che si è anche rinforzato con l’arrivo di Kaziyski. Noi finora abbiamo dimostrato che possiamo giocarcela con tutte e spero che, anche contro di loro, possa venire fuori una bella prestazione. L’obiettivo è chiaramente quello di continuare la striscia positiva che ci vede molto continui fuori casa e di conquistare punti importanti in chiave classifica anche in Veneto”.

Top Volley Latina - Sir Safety Conad Perugia

PRECEDENTI: 13 (1 successo Latina, 12 successi Perugia)
EX: Rocco Barone a Perugia dal 2013 al 2015, Federico Tosi a Perugia nel 2016-2017, Luciano De Cecco a Latina nel 2008-2009 (Serie A2).
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Simone Parodi – 12 punti ai 2500 (Top Volley Latina); Aleksandar Atanasijevic – 27 attacchi vincenti ai 2000, Luciano De Cecco – 4 muri vincenti ai 200, Filippo Lanza – 1 partita giocata alle 200 (Sir Safety Conad Perugia).
In Carriera: Carmelo Gitto – 7 punti ai 1800, Andrea Rossi – 8 punti ai 1400 (Top Volley Latina); Dore Della Lunga – 11 attacchi vincenti ai 1000, Nicholas Hoag – 5 punti ai 600 e – 8 attacchi vincenti ai 500, Alessandro Piccinelli – 1 partita giocata alle 100 (Sir Safety Conad Perugia).

Swan Ngapeth (Top Volley Latina): “Perugia è una squadra fortissima, sono al vertice della classifica ma non per questo ci tireremo indietro, anzi cercheremo di dare sempre il massimo delle nostre possibilità. Ci tengo a dire che sarà una partita bellissima da giocare davanti al nostro pubblico, in un giorno che per i nostri tifosi sarà comunque di festa: sappiamo che loro hanno obiettivi diversi dai nostri ma comunque cercheremo di fare il meglio possibile come è nel nostro dna”.
Aleksandar Atanasijevic (Sir Safety Conad Perugia): “La prima trasferta del girone di ritorno ci mette subito di fronte una gara complicata. Latina, soprattutto in casa, gioca molto bene, ha giocatori di qualità ed esperienza e sicuramente scenderà in campo agguerrita ed affamata di punti. Sarà dura, servirà la miglior Perugia per tornare a casa con la vittoria”.

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Azimut Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 6 (6 successi Modena)
EX: Simone Anzani a Sora nel 2012-2013 (Serie A2), Daniele Mazzone a Sora nel 2012-2013 (Serie A2).
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Ivan Zaytsev – 13 attacchi vincenti ai 2500 (Azimut Leo Shoes Modena).
In Carriera: Ivan Zaytsev – 4 battute vincenti alle 400 (Azimut Leo Shoes Modena).

Maurizio Colucci (secondo allenatore Globo Banca Popolare del Frusinate Sora): “Rispetto a quando abbiamo incontrato Modena nella prima giornata di campionato, troveremo una squadra più amalgamata. A ottobre la maggior parte della sua rosa veniva dagli impegni con le nazionali e dunque aveva sicuramente qualche risentimento fisico; ora, invece, tutti hanno recuperato lo stato di forma ma, soprattutto, hanno avuto modo di allenare le affinità di gioco con il nuovo palleggiatore. Anche Sora è cambiata, è cresciuta tanto: a venire fuori sono state soprattutto le qualità tecniche individuali messe poi a disposizione della squadra. Sarà una partita dove dovremo dare il massimo, abbiamo le qualità per farlo ma abbiamo bisogno di maggiore continuità in fondamentali come attacco e battuta per poter stare agganciati al punteggio contro una squadra così forte”.
Julio Velasco (allenatore Azimut Leo Shoes Modena): “Quella con Sora sarà una partita complicata come lo sono tutte nel Campionato italiano: nel girone di andata hanno messo in difficoltà parecchie squadre ed hanno delle individualità importanti, dovremo approcciare la gara nel modo giusto, con la concentrazione che serve quando si gioca contro chi tirerà a tutto braccio per tutta la gara”.

Emma Villas Siena - Itas Trentino

PRECEDENTI: 1 (1 successo Trento)
EX: Matteo Chiappa a Trento dal 2005 al 2015 (Giovanili) e dal 2016 al 2018, Michele Fedrizzi a Trento dal 2004 al 2008 (Giovanili) dal 2009 (8/03) al 2010, e dal 2013 al 2015.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Andrea Giovi – 1 partita giocata alle 400 (Emma Villas Siena).
In Carriera: Lorenzo Cortesia – 2 muri vincenti ai 100, Fernando Hernandez – 5 punti ai 1700, Gabriele Maruotti – 6 punti ai 2700 (Emma Villas Siena); Simone Giannelli – 1 battuta vincente alle 100 (Itas Trentino).

Giammarco Bisogno (Presidente Emma Villas Siena): “I nostri tifosi, la città e, in generale gli sportivi di Siena, devono essere contenti e fieri di ospitare al PalaEstra il prossimo 26 dicembre una delle squadre più importanti del volley e dello sport italiano e mondiale, che ha anche il blasone di avere centrato il titolo di team Campione del Mondo per Club. Sarà una festa, tutti saremo partecipi in una giornata straordinaria nella quale speriamo di poter ben figurare sul campo. Noi dobbiamo crederci sempre, è per noi comunque un grande orgoglio ospitare una squadra di questo tipo e un Presidente come Diego Mosna che, tra l’altro, è un mio amico”.
Angelo Lorenzetti (allenatore Itas Trentino): “Sarebbe stata una partita impegnativa e difficile comunque, a maggior ragione lo sarà in questo caso semplicemente perché solitamente le squadre che cambiano tecnico hanno voglia di dimostrare di avere qualità e raddoppiano le motivazioni. Siena ha tanto talento nel proprio roster e se si trova in questa posizione di classifica è solo perché non ha avuto grossa fortuna nelle prime tredici giornate. Dovremo dare il massimo se vorremo iniziare bene il girone di ritorno”.

Revivre Axopower Milano - Consar Ravenna

PRECEDENTI: 10 (4 successi Milano, 6 successi Ravenna)
EX: Elia Bossi a Ravenna nel 2016-2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Nimir Abdel-Aziz – 25 attacchi vincenti ai 500, Simon Hirsch – 5 battute vincenti alle 100 (Revivre Axopower Milano); Andrea Argenta – 14 attacchi vincenti ai 1000, Alberto Elia – 6 attacchi vincenti ai 1000, Daniele Lavia – 2 attacchi vincenti ai 500, Pieter Verhees – 2 battute vincenti alle 100 (Consar Ravenna).
In Carriera: Nimir Abdel-Aziz – 1 battuta vincente alle 100 (Revivre Axopower Milano); Pieter Verhees – 5 punti ai 1500 (Consar Ravenna).

Trevor Clevenot (Revivre Axopower Milano): “Ripartiamo nel girone di ritorno con la voglia di riscattare il brutto esordio di Ravenna. Questo Campionato ci ha insegnato che non dobbiamo sottovalutare nessuno e lo abbiamo sperimentato sulla nostra pelle. Proveremo a partire al meglio perché non vogliamo ripetere gli stessi errori commessi all’andata. Sarà una sfida tutta da vivere”.
Giacomo Raffaelli (Consar Ravenna): “Abbiamo concluso il girone d’andata e possiamo dire di avere fatto il nostro cammino, incappando sì in qualche brutta prestazione ma nel complesso mostrando di essere in grado di esprimere una buona pallavolo. Quella che servirà sicuramente contro Milano perché incontreremo una squadra ben diversa da quella che abbiamo battuto all’andata: sono cresciuti, sono al completo e avranno più entusiasmo. Ci aspetta una vera e propria battaglia, ma siamo pronti a sostenerla”.

Cucine Lube Civitanova - Kioene Padova

PRECEDENTI: 44 (38 successi Civitanova, 6 successi Padova)
EX: Fabio Balaso a Padova dal 2012 al 2014 (Serie A2) e dal 2014 al 2018, Enrico Diamantini a Padova nel 2015-2016, Luigi Randazzo a Civitanova dal 2008 al 2011 (Giovanili), dal 2011 al 2013 e nel 2016-2017 (fino al 28/11/16), Dragan Travica a Civitanova dal 2011 al 2013.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Dragan Stankovic – 5 battute vincenti alle 100 (Cucine Lube Civitanova).
In Carriera: Osmany Juantorena – 3 attacchi vincenti ai 3000 (Cucine Lube Civitanova); Matteo Sperandio – 2 punti ai 1300 (Kioene Padova).

Enrico Cester (Cucine Lube Civitanova): “Apriamo il girone di ritorno tornando a giocare di fronte ai nostri tifosi, a cui vogliamo regalare un successo contro Padova. Ovviamente servirà una Lube che scenda in campo dando il massimo: i veneti hanno dimostrato di saper crescere molto nel corso del girone di andata rispetto alla prima giornata giocata ad ottobre sul loro campo e conquistata da noi in tre set. Da parte nostra vogliamo cominciare il percorso dopo il giro di boa nel modo migliore possibile, gestendo al meglio le nostre risorse in una fase davvero intensa della stagione”.
Dragan Travica (Kioene Padova): “Affrontare formazioni così forti è sempre stimolante. Dal punto di vista tecnico, Civitanova non ha bisogno di presentazioni: è una delle squadre più forti al mondo e il cambio in panchina darà loro nuovi stimoli. Noi però dovremo affrontarli senza timore, concentrandoci sul nostro gioco”.

BCC Castellana Grotte - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 10 (4 successi Castellana Grotte, 6 successi Vibo Valentia)
EX: Simone Scopelliti a Vibo Valentia nel 2012-2013 (Giovanili) e nel 2013-2014, Luca Presta a Castellana Grotte nel 2016-2017 (Serie A2).
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Stefano Mengozzi – 7 punti ai 2000, Todor Skrimov – 3 punti ai 1000 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).
In Carriera: Stefano Mengozzi – 4 muri vincenti ai 500, Todor Skrimov – 12 attacchi vincenti ai 1000 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).

Aidan Zingel (BCC Castellana Grotte): "Contro Vibo abbiamo la seconda grande possibilità di recuperare punti in pochi giorni. Ma come è evidente in questo Campionato non esiste una partita facile e può succedere di tutto. Abbiamo cambiato tante cose con l’arrivo di Di Pinto e sappiamo che ci vuole un po’ di tempo di adattamento ma comunque affronteremo queste sfide con positività e fiducia nel nostro nuovo stile di gioco”.
Antonio Valentini (allenatore Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): "Castellana Grotte è una squadra affamata di punti, con tanta voglia di vincere. Inoltre, nell'ultimo periodo hanno alzato il loro livello di gioco mettendo in mostra un'ottima pallavolo anche con squadre di alta classifica. Noi andremo a Bari per cercare di vincere consapevoli che sono in palio punti importanti".  

Il programma media
Volley in TV e Radio
 

SuperLega Credem Banca
Diretta RAI Sport + HD dalle ore 16.00
Diretta streaming su raiplay.it
Mercoledì 26 dicembre 2018
Calzedonia Verona - Vero Volley Monza
Commento di Marco Fantasia e Claudio Galli

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Mercoledì 26 dicembre 2018
Top Volley Latina - Sir Safety Conad Perugia
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Azimut Leo Shoes Modena
Emma Villas Siena - Itas Trentino
Revivre Axopower Milano - Consar Ravenna
Cucine Lube Civitanova - Kioene Padova
BCC Castellana Grotte - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Serie A2 Credem Banca
Diretta Web TV a partire dalle ore 17.00
Mercoledì 26 dicembre 2018
Monini Spoleto - GoldenPlast Potenza Picena
Aurispa Alessano - BCC Leverano
Synergy Arapi F.lli Mondovì - Centrale del Latte Sferc Brescia
Conad Reggio Emilia - Roma Volley
Geosat Geovertical Lagonegro - Conad Lamezia
Acqua Fonteviva Apuana Livorno - Kemas Lamipel Santa Croce

Diretta Web TV a partire dalle ore 19.00
Mercoledì 26 dicembre 2018
Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania - Videx Grottazzolina
Gioiella Gioia del Colle - Materdominivolley.it Castellana Grotte
Sieco Service Ortona - Club Italia Crai Roma
Pool Libertas Cantù - Tinet Gori Wines Prata di Pordenone
Tipiesse Cisano Bergamasco - Olimpia Bergamo
Elios Messaggerie Catania - Pag Taviano
Gas Sales Piacenza - BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 1a giornata di ritorno della Serie A Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

Eurosport
Eurosport curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca con le immagini delle gare.

All’estero
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal palasport di Verona, di Daniele Vecchi: Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), DeporTV (Argentina), Polsat (Polonia), BTV (Bulgaria), la piattaforma FloSports in diretta on demand negli Stati Uniti e Canada, DSmart (Turchia), oltre ai principali siti mondiali di betting

Lega Volley Channel, in collaborazione con Elevensports.it, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega e Serie A2 tranne le partite di RAI Sport.

Sigla.com - Internet Partner