Superlega maschile: domenica 28 dicembre in campo per l’ultima giornata di andata, si decide la griglia della Del Monte® Coppa Italia

27/12/2014

Superlega maschile: domenica 28 dicembre in campo per l’ultima giornata di andata, si decide la griglia della Del Monte® Coppa Italia
Il 2014 si conclude con una grandissima giornata della SuperLega UnipolSai. È l’ultima gara dell’anno solare ma soprattutto è l’ultima gara del girone di andata, quella che determinerà gli accoppiamenti dei Quarti di Finale della Del Monte® Coppa Italia in programma martedì 6 gennaio 2015. Il massimo Campionato di volley saluta il 2014 con due gare in diretta TV: domenica 28 dicembre big match tra Cucine Lube Banca Marche Treia e Modena Volley (diretta RAI Sport 1 dalle 17.00), lunedì 29 dicembre la gara tra Tonazzo Padova e Vero Volley Monza (diretta su RAI Sport 2 dalle 20.30), quest’ultime due squadre matematicamente escluse dalla corsa alla qualificazione dei Quarti della Coppa riservata alla SuperLega. Tutte le altre partite del 28 dicembre saranno live su Lega Volley Channel (Sportube.tv) dalle ore 18.00. Riposa la Top Volley Latina.

13a giornata di andata SuperLega maschile UnipolSai
Domenica 28 dicembre 2014, ore 17.00
Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it (Santi-Pasquali)
Addetto al Video Check: Morganti Segnapunti: Branchesi
Domenica 28 dicembre 2014, ore 18.00
Sir Safety Perugia - Exprivia Neldiritto Molfetta Diretta Lega Volley Channel (Satanassi-Goitre)
Addetto al Video Check: Giulietti Segnapunti: Galteri
Calzedonia Verona - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro Diretta Lega Volley Channel (Braico-Pol)
Addetto al Video Check: Spiazzi Segnapunti: Pernpruner
Revivre Milano - CMC Ravenna Diretta Lega Volley Channel (La Micela-Cipolla)
Addetto al Video Check: Laurita Segnapunti: Colzi
Energy T.I. Diatec Trentino - Copra Piacenza Diretta Lega Volley Channel (Rapisarda-Sobrero)
Addetto al Video Check: Giglio Segnapunti: De Benedetto
Lunedì 29 dicembre 2014, ore 20.30
Tonazzo Padova - Vero Volley Monza Diretta RAI Sport 2
Diretta streaming su www.raisport.rai.it (Gnani-Cappello)
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Brasolin
Turno di riposo: Top Volley Latina

Classifica
Modena Volley 29, Energy T.I. Diatec Trentino 27, Cucine Lube Banca Marche Treia 26, Sir Safety Perugia 24, Top Volley Latina 21, Calzedonia Verona 19, Copra Piacenza 18, CMC Ravenna 16, Exprivia Neldiritto Molfetta 13, Tonazzo Padova 7, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 7, Revivre Milano 6, Vero Volley Monza 3
1 incontro in più: Top Volley Latina

Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley

Il 68° scontro della storia tra Cucine Lube Banca Marche Treia e Modena Volley promette i classici fuochi d’artificio di fine anno. RAI Sport 1, dalle 17.00 di domenica 28 dicembre, trasmetterà live una delle gare più intriganti della stagione. Un match che ha un peso specifico notevole per la classifica e per il posizionamento nella griglia dei Quarti di Finale della Del Monte® Coppa Italia. I canarini di Angelo Lorenzetti devono difendere con i denti il primato in classifica, mantenuto dopo il turno di Santo Stefano grazie alla vittoria contro Verona, dall’assalto della Energy T.I. Diatec Trentino, passata in seconda posizione ed unica formazione in questo momento a poter insidiare la leadership degli emiliani. Infatti, la Cucine Lube Banca Marche Treia, scesa in terza piazza dopo il turno del 26 dicembre, nonostante possa raggiungere Modena a quota 29 punti, in caso di vittoria piena non riuscirebbe nel sorpasso per un minor numero di vittorie (pesano le ultime due sconfitte in Campionato contro Latina e Molfetta). Sul piatto però c’è il secondo posto da riconquistare ai danni di Trento e contemporaneamente il terzo da difendere dal tentativo di sorpasso di Perugia che segue i cucinieri a due punti di lontananza.
PRECEDENTI: 67 (34 successi Treia, 33 successi Modena)
EX: Michele Baranowicz a Modena nel 2012-2013.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato e Coppa Italia: Dragan Stankovic – 3 battute vincenti alle 100 (Cucine Lube Banca Marche Treia).
Stefano Recine (Direttore Sportivo Cucine Lube Banca Marche Treia): “Un match di grande blasone, una classica del Campionato italiano che anche in questa occasione andrà in scena in un palasport tutto esaurito. La posta in palio è alta perché da una parte Modena vorrà assolutamente confermare il primo posto mentre noi, oltre a voler conquistare la miglior posizione possibile nella griglia di Coppa Italia, dovremo fare di tutto per ottenere un risultato positivo con una prestazione convincente, dopo le sconfitte nelle ultime partite”.
Angelo Lorenzetti (allenatore Modena Volley): “Penso che il vero Campionato per noi sia iniziato nel match scorso a Trento, poi oggi abbiamo fatto un buon risultato con Verona, quella che stiamo giocando ora è una sorta di piccolo ciclo di Coppa che continua con Macerata. Loro sono una grande squadra, abituata a vincere, sono i campioni d’Italia e giocare là sarà uno stimolo ulteriore. Chi è favorito? Le gare si giocano il giorno stesso, mi interessa poco dei pronostici, noi dovremo recuperare energie mentali e fisiche ed essere pronti per una sfida di altissimo livello”

Sir Safety Perugia - Exprivia Neldiritto Molfetta
Grazie all’affermazione nel derby umbro di Santo Stefano, la Sir Safety Perugia si è garantita la possibilità di giocare i Quarti di Finale della Del Monte® Coppa Italia del prossimo 6 gennaio al PalaEvangelisti di Perugia. Incolmabile il gap delle squadre che seguono la squadra di Nikola Grbic che ora può anche puntare al terzo gradino del podio, essendosi ridotto a sole due lunghezze il divario dalla nuova terza del Campionato (Treia). Non sarà comunque una passeggiata l’ultima gara del favoloso 2014 della Sir Safety Perugia: sulla strada di De Cecco e compagni arriva la rinata Exprivia Neldiritto Molfetta, rinvigorita dai due nuovi innesti (prima il cubano Despaigne e poi il portoricano Torres, autore di 31 punti all’esordio nella gara del 26 dicembre) e dalle due grandi vittorie ottenute in sequenza contro Ravenna in trasferta e quella strepitosa in casa contro Treia. Può ancora ambire alla Del Monte® Coppa Italia l’Exprivia Neldiritto Molfetta: l’unico modo che i pugliesi hanno per accedere ai Quarti di Finale è quello di vincere da tre punti a Perugia e di sperare in un passo falso, di Ravenna sul campo di Milano (in caso di arrivo a pari punti, Molfetta avrebbe una vittoria in più).
PRECEDENTI: 4 (3 successi Perugia, 1 successo Molfetta)
EX: Fabio Fanuli a Molfetta nel 2006-2007 (Settore Giovanile).
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Davide Candellaro – 9 attacchi vincenti ai 500 (Exprivia Neldiritto Molfetta).
In Campionato e Coppa Italia: Goran Vujevic – 1 muro vincente ai 400 (Sir Safety Perugia); Sergio Noda Blanco – 2 battute vincenti alle 100 (Exprivia Neldiritto Molfetta).
Thomas Beretta (Sir Safety Perugia): “Si torna subito in campo dopo la grande gioia della vittoria nel derby. Con Molfetta dobbiamo semplicemente dare continuità alle nostre prestazioni. Siamo consapevoli delle nostre potenzialità ed essere finalmente al lavoro al completo dopo tanto tempo ci da l’opportunità di lasciarci alle spalle la sfortuna che abbiamo avuto fino a questo momento”.
Vincenzo di Pinto (Allenatore Exprivia Neldiritto Molfetta): “A Perugia ho ricordi notevoli, sono state tre annate molto intense e vincenti ma ora dobbiamo pensare al presente. Chiederò alla squadra di rilassarsi e recuperare energie per il match contro la Sir perché, giocando come oggi, possiamo mettere in difficoltà chiunque”.

Calzedonia Verona - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro

E’ andato molto vicino Andrea Giani a dare un grande dispiacere alla “sua” ex Modena. Protagonista in passato da giocatore e poi da allenatore, il “Giangio” ha sfiorato l’impresa di espugnare il PalaPanini in 4 set, dopo essersi guadagnata ben 5 match ball nell’equilibrato quarto parziale. La grande prova di Sander (21 punti) non è bastata alla Calzedonia per uscire vittoriosa dal match natalizio anche se il punto conquistato è molto importante ai fini della propria classifica. Tornare al quinto posto (ora occupato da Latina che in questo turno riposerà), è la prerogativa degli scaligeri (e non perdere altre posizioni visto che Piacenza li segue con solo due punti di distacco) e lo potranno fare solo battendo l’Altotevere Città di Castello-Sansepolcro, in arrivo al PalaOlimpia dopo la delusione del derby umbro perso contro Perugia, ma pronta a dar battaglia per concludere al meglio il girone di andata.
PRECEDENTI: 2 (1 successo per parte)
EX: Dore Della Lunga a Verona nel 2009-2010, Goran Maric a Verona nel 2008-2009.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Mitja Gasparini – 17 punti ai 1000 (Calzedonia Verona).
In Campionato: Manuel Coscione – 2 battute vincenti alle 100 (Calzedonia Verona);Dore Della Lunga – 1 partita giocata alle 400 (Altotevere Città di Castello-Sansepolcro).
In Campionato e Coppa Italia:Rocco Barone – 4 muri vincenti ai 200 (Sir Safety Perugia).
Andrea Giani (Allenatore Calzedonia Verona): “Città di Castello di sicuro non è Modena, ma ci attende un match molto impegnativo anche perché i tempi per prepararlo sono davvero ristretti. Sapevamo bene che questo momento della stagione sarebbe stato molto delicato, ma abbiamo dimostrato anche stasera contro Modena di essere assolutamente sul pezzo”.
Antonio Corvetta (Altotevere Città di Castello-Sansepolcro): “La trasferta di Verona deve rappresentare un’occasione importante per superare il momento di difficoltà che stiamo vivendo. Ben venga quindi una gara dopo appena 48 ore dal derby per lasciarci alle spalle rapidamente le scorie di questa sconfitta. Il mio auspicio è quello che la squadra riesca ad interpretare al meglio questo momento per uscirne velocemente ed acquisire fiducia nelle nostre capacità”.

Revivre Milano - CMC Ravenna
Sta crescendo di partita in partita la Revivre Milano, proprio come ha affermato il tecnico dei meneghini Marco Maranesi al termine del match contro Piacenza. Nonostante la sconfitta in Emilia a Santo Stefano, la Revivre ha dimostrato ancora una volta che gioco e convinzione dei propri mezzi stanno caratterizzando sempre di più l’animo di De Togni e compagni, che proveranno a tornare al successo nel match di domenica al PalaDesio contro la CMC Ravenna. Gara che non può assolutamente sbagliare la squadra di Waldo Kantor, riposata e pronta a staccare l’ultimo pass disponibile per i Quarti di Finale della Del Monte® Coppa Italia. Il turno di riposo natalizio può aver giovato ai romagnoli che devono estrarre dal cilindro una delle prestazioni migliori stagionali per entrare in campo il prossimo 6 gennaio. Serve almeno un punto alla CMC Ravenna per non avere pensieri, ma il bottino pieno è nella mente dei ravennati che possono anche superare in classifica, solo con i tre punti, la Copra Piacenza, posizionandosi eventualmente in settima posizione (in caso di sconfitta senza punti dei piacentini a Trento).
PRECEDENTI: non esistono confronti diretti tra questi due Club
EX: Joseph Clarence Kauliakamoa Jr a Ravenna nel 2013-2014.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Milan Bencz – 9 punti ai1000 (Revivre Milano); Stefano Mengozzi – 2 muri vincenti ai 300 (CMC Ravenna).
In Campionato: Riccardo Goi -1 partita giocata alle 100 (CMC Ravenna).
In Campionato e Coppa Italia: Milan Bencz – 23 attacchi vincenti ai1000, Marco Rizzo – 1 partita giocata alle 200 (Revivre Milano).
Marco Maranesi (allenatore Revivre Milano): “Non c’è sicuramente molto tempo per rifiatare comunque tra le mura amiche con Ravenna cercheremo di fare partita, il nostro livello di gioco è cresciuto e sta continuando a crescere”.
Non ci sono dichiarazioni della CMC Ravenna per il pre partita della 13a di andata

Energy T.I. Diatec Trentino - Copra Piacenza
Assalto al primo posto: in sordina l’Energy T.I. Diatec Trentino è balzata a suon di successi (7 consecutivi in Campionato, 10 totali come quelli di Modena) al secondo posto della classifica provvisoria e, dopo il turno di Santo Stefano, è l’unica formazione a poter insidiare il titolo di Campione d’Inverno ai modenesi (servirebbe un successo pieno e la contemporanea sconfitta dei canarini contro Treia con qualsiasi risultato, oppure un successo al tie break ed una sconfitta di Modena senza punti nelle Marche). La sfidante che attende la squadra di Radostin Stoytchev rievoca sempre grandi battaglie e fortissime emozioni: al PalaTrento torna infatti la Copra Piacenza. Già certa dei Quarti di Finale della Del Monte® Coppa Italia, la squadra di Andrea Radici ha il destino nelle proprie mani: in caso di successo da tre punti, gli emiliani potrebbero balzare dal settimo al quinto posto (sempre che Verona, che li precede in classifica, perda con qualsiasi risultato), raggiungendo Latina e sorpassandola per un miglior quoziente set (a parità di punti e numero di vittorie). Nel caso invece di una vittoria al tie break, la posizione che Zlatanov e compagni potrebbero guadagnare sarebbe una, ai danni degli scaligeri nel caso in cui non dovessero fare punti contro l’Altotevere. Se Verona e Piacenza si dovessero trovare invece a 21 punti come Latina, allora il quoziente set premierebbe gli scaligeri e poi in sequenza Piacenza e Latina. Attenzione però anche alle retrovie, con la CMC Ravenna che potrebbe soffiare il posto sul finale alla Copra Piacenza (in caso di sconfitta senza punti).
PRECEDENTI: 43 (26 successi Trento, 17 successi Piacenza)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Filippo Lanza -1 partita giocata alle 100, Martin Nemec – 4 muri vincenti ai 100 (Energy T.I. Diatec Trentino); Aimone Alletti – 8 attacchi vincenti ai 500 (Copra Piacenza).
In Campionato: Matteo Burgsthaler – 1 attacco vincente ai 500, Martin Nemec – 2 muri vincenti ai 100 (Energy T.I. Diatec Trentino) (Energy T.I. Diatec Trentino).
In Campionato e Coppa Italia: Raydel Poey – 6 punti ai 1000 (Copra Piacenza).
Radostin Stoytchev (Allenatore Energy T.I. Diatec Trentino): “C’è poco tempo per preparare la partita contro Piacenza. Dovremo fare di virtù necessità. Ci giochiamo dei punti importanti contro un’ottima squadra”.
Gabriele Cottarelli (Direttore Sportivo Copra Piacenza): “A Trento cercheremo di giocare la nostra partita; dobbiamo metterci d’impegno per andare in campo meno tesi e meno nervosi. Chiedo un regalo di Natale a tutta la squadra: divertirsi di più in campo”.

Tonazzo Padova - Vero Volley Monza
A chiudere il 2014 della volley sarà la sfida tra Tonazzo Padova e Vero Volley Monza. Ininfluente ai fini della griglia della Del Monte® Coppa Italia, questa gara segna un punto cruciale per entrambe in vista del girone di ritorno. Remake della Finale della Del Monte® Coppa Italia di Serie A2 della scorsa stagione e della rincorsa alla promozione diretta in SuperLega, Tonazzo Padova e Vero Volley Monza regaleranno grande spettacolo ai telespettatori di RAI Sport che potranno seguire il match in diretta lunedì 29 dicembre dalle 20.30. I padroni di casa tornano al PalaFabris con le tasche vuote dalla trasferta di Latina, ma con la consapevolezza di aver dato del filo da torcere ad una delle squadre più in forma del momento. Rosso e compagni Dovranno confermare quanto di buono fatto vedere nel Lazio contro i diretti avversari del Vero Volley Monza, ancora fermi in ultima posizione in classifica e con l’ultima possibilità del girone di andata di sbloccare la casella delle partite vinte, ancora ferma a 0.
PRECEDENTI: 7 (6 successi Padova, 1 successo Monza)
EX: Simone Tiberti a Padova dal 2009 al 2012.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato e Coppa Italia: Luca Beccaro – 1 partita giocata alle 100, Stefano Giannotti – 20 punti ai 1000, Mattia Rosso – 2 muri vincenti ai 200 (TonazzoPadova).
Valerio Baldovin (Allenatore Tonazzo Padova): “Quella con Monza sarà una gara molto importante, dove dobbiamo portare in porto la gara con una prestazione convincente e con punti preziosi”.
Oreste Vacondio (Allenatore Vero Volley Monza): “A Padova sarà una partita difficile visto che, rispetto a Perugia e Trento, è un avversario del nostro stesso livello. Siamo in un periodo di crescita che mi auguro porti i frutti. Dovremo continuare a migliorare, diminuendo gli errori che sono ancora troppi. Dobbiamo giocare tranquilli e sperare che arrivi il primo risultato”.

Il programma media
Volley in Tv e Radio


Diretta Rai Sport 1 a partire dalle ore 17.00

Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Domenica 28 dicembre 2014
Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley
Commento di Marco Fantasia e Andrea Lucchetta

Diretta Rai Sport 2 a partire dalle ore 20.30

Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Lunedì 29 dicembre 2014
Tonazzo Padova - Vero Volley Monza
Commento di Marco Fantasia e Claudio Galli

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00

Diretta streaming su Lega Volley Channel
Domenica 28 dicembre 2014
Sir Safety Perugia - Exprivia Neldiritto Molfetta
Calzedonia Verona - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro
Revivre Milano - CMC Ravenna
Energy T.I. Diatec Trentino - Copra Piacenza

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15
Musica e volley protagonisti su “Set&Note” nelle domeniche del 70° Campionato UnipolSai. Marco Caronna domenica 28 dicembre dagli studi di LatteMiele aggiornerà sull’andamento dell’ultima giornata di andata di SuperLega raccontando in diretta la sfida Cucine Lube Banca Marche Treia – Modena Volley. Il conduttore si collegherà inoltre nel corso della trasmissione con il campo di Trento, grazie a Nicola Baldo, per il match Energy T.I. Diatec Trentino – Copra Piacenza, con Gian Paolo Zaffani da Verona, per la sfida Calzedonia Verona – Altotevere Città di Castello-Sansepolcro, e con Simone Camardese da Perugia che aggiornerà sul match Sir Safety Perugia – Exprivia Neldiritto Molfetta.
“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Domenica Sport” – Radio RAI 1 dalle 18.00
Radio RAI 1 torna a parlare di volley all’interno di “Domenica Sport”. Domenica 28 dicembre Manuela Collazzo sarà in diretta dal Palasport di Trento per raccontare la sfida Energy T.I. Diatec Trentino – Copra Piacenza, collegandosi nel corso della trasmissione con il campo di Perugia, dove Antonello Brughini aggiornerà su Sir Safety Perugia – Exprivia Neldiritto Molfetta.

TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 13a giornata di andata della Serie A UnipolSai attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Tutti i lunedì pomeriggio nell’edizione pomeridiana di Sky Sport 24 a partire dalle ore 16.00, Lorenzo Dallari curerà un approfondimento sul Campionato di Serie A UnipolSai facendo il punto delle partite del week end appena concluso, con immagini ed interviste ai protagonisti.

All’estero

Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal Palasport di Macerata, di Daniele Vecchi.

beIN Sport Arabia trasmetterà i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza in Bahrain, Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Siria, EAU, Yemen, Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Gibuti, Mauritania, Marocco, Somalia, Sudan e Tunisia.

SPORTSKLUB trasmetterà i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza in Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro.

SPORTSKLUB trasmetterà i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza in Polonia.

SPORTS TV trasmetterà i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza in Turchia.

beIN Sport France trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley in Francia, Monaco, Andorra, Mauritius e Madagascar.

beIN Sport USA trasmetterà i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza negli USA e in Canada.

beIN Sport Indonesia trasmetterà i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza in Indonesia, Hong Kong, Thailandia, Filippine e Taiwan.

BANDSPORT trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley in Brasile.

SKY MEXICO trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley in Mexico, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Repubblica Dominicana.

BTV trasmetterà i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza in Bulgaria.

SPORT 5 trasmetterà i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza in Israele.

SPORT TV PORTUGAL trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley in Portogallo.

DOLCE SPORT trasmetterà i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza in Romania.

PERFORM (distribuzione streaming per betting – mondiali)

VOYO.BG in Bulgaria (app per palmari e computer) propone in diretta streaming i match Cucine Lube Banca Marche Treia - Modena Volley e Tonazzo Padova - Vero Volley Monza.

LEGA VOLLEY CHANNEL, in collaborazione con Sportube.tv, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega, tranne le partite di RAI Sport.
Sigla.com - Internet Partner