SuperLega maschile: le gare della 9a giornata di andata

23/11/2018

SuperLega maschile: le gare della 9a giornata di andata
Serie A Credem Banca
Un minuto di silenzio sui campi pugliesi per “La settimana di Federica”

La Federazione Italiana Pallavolo ha disposto che nelle gare che si giocheranno in Puglia sabato 24 e domenica 25 novembre sia osservato un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa dell'arbitro nazionale Federica De Luca e del piccolo Andrea, in concomitanza con la giornata mondiale contro la violenza sulle donne e nell’ambito della “Settimana di Federica”, organizzata dal Comitato Puglia dal 19 al 25 novembre.
    SuperLega Credem Banca 9a giornata di andata: sabato 24 novembre alle 18.00 Padova – Trento. Domenica alle 17.00 Sora – Ravenna su RAI Sport, a seguire quattro gare

La caccia alla capolista prosegue nella 9a di andata della SuperLega Credem Banca, turno che ha già registrato pochi giorni fa il successo della Cucine Lube Civitanova su Emma Villas Siena nell’anticipo. Sabato 24 novembre, alle 18.00, la Kioene Padova ospita l’Itas Trentino, il giorno dopo alle 17.00 Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Consar Ravenna con diretta su RAI Sport. A seguire le quattro gare che completano il tabellone. Ritmi serrati per i team che hanno esordito nelle Coppe Europee. Il Vero Volley Monza debutterà la prossima settimana.

Kioene Padova - Itas Trentino. Tradizione favorevole per i gialloblù, che hanno vinto 24 match su 28, imponendosi negli ultimi 18. I patavini, decimi, devono reagire alla sconfitta dell’ultimo turno al PalaValentia, mentre i trentini, con Codarin a 1 gara dalle 100 in carriera, occupano la quarta piazza dopo il successo nel derby dell’Adige. Ottimo l’avvio anche in CEV Cup con la vittoria a Losanna nei 16i, inizia lunedì l’avventura nel Mondiale per Club per i ragazzi di Lorenzetti.
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Consar Ravenna. Il sestetto volsco, che occupa l’undicesima casella della classifica, punta sul fattore campo e sul buon momento del gruppo per spezzare l’incantesimo con i romagnoli, vittoriosi nei 9 scontri diretti in Serie A. Gli ospiti, quinti con 12 punti dopo la prova di forza ai danni di Latina, cercano di rompere il tabù trasferta.
Sir Safety Conad Perugia - Vero Volley Monza. Sesta dopo lo stop con Sora, uscita indenne solo 2 volte nelle 12 sfide coi Block Devils e con Orduna in cerca del punto n. 500 in Regular Season, Monza è chiamata a una prova di spessore nel quartier generale della capolista a punteggio pieno. Domenica il ruggito di Leon ha annichilito la combattiva New Mater, replicando 3-0 contro la Dinamo Moscow in Champions. Podrascanin è a 2 muri dagli 800 in carriera.
Revivre Axopower Milano - Calzedonia Verona. I padroni di casa vogliono cancellare la beffa al tie break a Siena ed esorcizzare la “bestia nera” scaligera, che ha vinto i 9 precedenti. Ottava con 11 punti e in ritardo di una posizione sugli ambrosiani, ma rimasta a secco a Trento nel derby dell’Adige, anche la formazione veneta è in cerca di un riscatto. Record in vista per Verona: Pinelli a 1 gara dalle 200, Solè a 1 gara dalle 100, Birarelli a 1 block dagli 800.
Top Volley Latina - BCC Castellana Grotte. In palio punti d’oro per la classifica, ma anche l’opportunità di mettere la testa avanti nei confronti diretti (4-4). Sconfitti nettamente a Ravenna, i pontini gravitano al dodicesimo posto, mentre la BCC chiude la classifica a 2 punti dopo la prestazione generosa ma poco concreta con la prima della classe davanti ai propri tifosi. Possibili record in Regular Season: Gitto a 5 punti dai 1500, Parodi a 12 dai 2500.
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Azimut Leo Shoes Modena. Alla vigilia del centesimo gettone di Kaliberda in Regular Season, sono 17 a 5 le vittorie degli emiliani nei precedenti. I padroni di casa, noni, sabato hanno battuto Padova 3-1, mentre la formazione di Velasco, terza, si è inchinata alla Lube 2 volte in 4 giorni: domenica in Regular Season al tie break e mercoledì nelle Marche all’esordio stagionale in Champions con il massimo scarto.
Cucine Lube Civitanova - Emma Villas Siena: match anticipato per la partecipazione Lube al Mondiale per Club, vinto 3-1 dai cucinieri. I biancorossi domenica hanno espugnato il PalaPanini al tie break per poi rincarare la dose con gli emiliani in Champions League tra le mura amiche nella Pool B. Siena ha centrato il primo successo stagionale, 3-2 al PalaEstra con Milano.

9a giornata di andata SuperLega maschile Credem Banca
Sabato 24 novembre 2018, ore 18.00

Kioene Padova - Itas Trentino  Diretta Lega Volley Channel
(Cappello-Florian)  Terzo arbitro: Iosca
Addetto al Video Check: Gioia  Segnapunti: Pernpruner
Domenica 25 novembre 2018, ore 17.00
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Consar Ravenna  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Pucher-Brancati)  Terzo arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: Diana  Segnapunti: Tanzilli
Domenica 25 novembre 2018, ore 18.00
Sir Safety Conad Perugia - Vero Volley Monza  Diretta Lega Volley Channel
(Lot-Gnani)  Terzo arbitro: Renzi
Addetto al Video Check: Bolognesi  Segnapunti: Dell’Orso
Revivre Axopower Milano - Calzedonia Verona  Diretta Lega Volley Channel
(Bartolini-Moratti)  Terzo arbitro: Rusconi
Addetto al Video Check: Vangone  Segnapunti: Rovagnati
Top Volley Latina - BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel
(Cerra-Pozzato)  Terzo arbitro: Mannarino
Addetto al Video Check: De Orchi  Segnapunti: Rossi
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Azimut Leo Shoes Modena  Diretta Lega Volley Channel
(Cesare-Spinnicchia)  Terzo arbitro: Manzoni
Addetto al Video Check: Scavelli  Segnapunti: Morello

Disputata il 14/11/18 Cucine Lube Civitanova - Emma Villas Siena 3-1 (32-30, 25-15, 20-25, 25-18)

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 24, Cucine Lube Civitanova 21, Azimut Leo Shoes Modena 18, Itas Trentino 18, Consar Ravenna 12, Vero Volley Monza 12, Revivre Axopower Milano 12, Calzedonia Verona 11, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Kioene Padova 9, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 8, Top Volley Latina 7, Emma Villas Siena 5, BCC Castellana Grotte 2
1 incontro in più: Cucine Lube Civitanova, Emma Villas Siena
1 incontro in meno: Calzedonia Verona, BCC Castellana Grotte

Kioene Padova - Itas Trentino

PRECEDENTI: 28 (4 successi Padova, 24 successi Trento)
EX: Alberto Polo a Trento nel 2013-2014 (dal 19/12/13), Gabriele Nelli a Padova nel 2017-2018.
A CACCIA DI RECORD:
In Carriera: Luigi Randazzo – 5 battute vincenti alle 100, Matteo Sperandio – 2 punti ai 1300, Armando Torres – 10 punti ai 1600, Marco Volpato – 4 muri vincenti ai 300 (Kioene Padova); Lorenzo Codarin – 1 partita giocata alle 100, Aaron Russell – 25 attacchi vincenti ai 1000 (Itas Trentino).

Valerio Baldovin (allenatore Kioene Padova): “Auspico che quella di sabato sia una bella partita sotto il profilo dello spettacolo. Noi arriveremo sicuramente carichi a questo appuntamento, sapendo che dall’altra parte della rete affronteremo una grandissima squadra. Non sarà assolutamente semplice, ma le motivazioni non mancano, a maggior ragione perché giocheremo davanti al nostro pubblico”.
Uros Kovacevic (Itas Trentino): “La Kioene Padova di fronte al proprio pubblico gioca sempre un’ottima pallavolo quindi, al di là della differenza di punti in classifica, mi aspetto una partita difficile. Abbiamo però bisogno di vincere per poter poi giocare il Mondiale per Club 2018 con maggiore serenità, sapendo di aver fatto il nostro dovere in Campionato. Daremo quindi il massimo per portare a casa un’altra vittoria”.

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Consar Ravenna

PRECEDENTI: 9 (9 successi Ravenna)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Andrea Argenta – 16 attacchi vincenti ai 1000, Alberto Elia – 11 attacchi vincenti ai 1000 e – 3 muri vincenti ai 400, Daniele Lavia – 17 attacchi vincenti ai 500 (Consar Ravenna).
In Carriera: Edoardo Caneschi – 2 muri vincenti ai 100 (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora); Alberto Elia – 7 punti ai 2100, Davide Saitta - 1 muro vincente ai 200 (Consar Ravenna)

Joao Rafael (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora): “Contro Monza abbiamo fatto veramente bene ed è stato il risultato di una ottima settimana di allenamento che ci ha dato anche molta fiducia per affrontare quel match. Abbiamo festeggiato la vittoria ma immediatamente siamo tornati a concentrarci sulla gara successiva, quella contro Ravenna che sicuramente sarà molto difficile. La Consar è una squadra che si sta comportando bene in campo e i risultati si vedono sulla classifica. Dobbiamo trovare una soluzione per contenere e arginare soprattutto l’esperienza del palleggiatore e la forza dell’opposto, per questo abbiamo studiato il nostro avversario e cercato di mettere in pratica in allenamento quella che sarà la nostra strategia per affrontare Ravenna. Mentalmente e fisicamente siamo pronti per farlo, in campo daremo tutto e sono sicuro che faremo una bella gara”.
Kamil Rychlicki (Consar Ravenna): “Sicuramente è un match difficile perché Sora gioca in casa ma credo che se riusciremo a proporre il nostro buon livello di squadra e di gioco allora il bottino di tre punti può essere realistico. Ma non dobbiamo dimenticare che tutte le squadre di SuperLega sono di alto livello così alla fine saranno i piccoli dettagli, e probabilmente un po’ di fortuna, a decidere chi vincerà la partita”.

 Sir Safety Conad Perugia - Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 12 (10 successi Perugia, 2 successi Monza)
EX: Thomas Beretta a Perugia nel 2014-2015, Simone Buti a Perugia dal 2013 al 2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Thomas Beretta – 10 punti ai 1500, Stefano Giannotti – 19 punti ai 2000, Santiago Orduna – 1 punto ai 500 (Vero Volley Monza).
In Carriera: Aleksandar Atanasijevic – 10 attacchi vincenti ai 3000, Dore Della Lunga – 11 attacchi vincenti ai 1000, Filippo Lanza – 23 punti ai 2400, Marko Podrascanin – 2 muri vincenti agli 800 (Sir Safety Conad Perugia); Paul Buchegger – 2 battute vincenti alle 100, Andrea Galliani – 5 muri vincenti ai 200, Stefano Giannotti – 13 attacchi vincenti ai 2000, Santiago Orduna – 2 muri vincenti ai 200, Viktor Yosifov – 5 muri vincenti ai 500 (Vero Volley Monza).

Filippo Lanza (Sir Safety Conad Perugia): “La sfida di domenica sarà sicuramente complicata. Ho visto alcune partite di Monza, hanno un servizio molto ficcante ed hanno messo in difficoltà big come Civitanova. La chiave sarà resistere quando andranno forte dai nove metri, sfruttare al tempo stesso la nostra battuta e vincere gli scambi lunghi. Monza ha molti giocatori che si stanno mettendo in luce in questa Superlega, sarà molto importante portare a casa i tre punti. Noi cercheremo di sfruttare il fattore campo e di proseguire nella nostra strada e nella nostra striscia positiva. Mi aspetto una bella partita e spero ci sia ancora una volta tanta gente perché sappiamo bene quanta differenza fa avere il palazzetto pieno in queste circostanze”.
Iacopo Botto (Vero Volley Monza): “Contro Perugia sarà importante fare bene tutti i fondamentali, dato che sono una squadra incredibile, con i giocatori più forti del mondo, che può crearti problemi in ogni reparto. Noi dobbiamo pensare soprattutto alla nostra parte di campo, cercando di fare una buona gara. Contro le big incontrate finora abbiamo espresso un’ottima pallavolo, arrancando invece contro le squadre del nostro livello. Nonostante il buon cammino intrapreso finora dobbiamo migliorare nell’attenzione con cui approcciamo le gare, soprattutto quelle alla nostra portata. Ci attende un periodo di fuoco tra Campionato e Coppa. Fare punti, cercando di recuperare al massimo le energie nei giorni di riposo, sarà importante”.

Revivre Axopower Milano - Calzedonia Verona


PRECEDENTI: 9 (9 successi Verona)
EX: Stephen Maar a Verona nel 2017-2018, Nicola Pesaresi a Verona dal 2012 al 2016 e nel 2017-2018, Aimone Alletti a Milano nel 2015-2016, Federico Marretta a Milano dal 2015 al 2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Riccardo Pinelli – 1 partita giocata alle 200, Sebastian Solé – 1 partita giocata alle 100 (Calzedonia Verona).
In Carriera: Emanuele Birarelli – 1 muro vincente agli 800 (Calzedonia Verona).

Riccardo Sbertoli (Revivre Axopower Milano): “Dobbiamo invertire l’inerzia delle ultime due partite in cui abbiamo perso al tie break, anche se l’avversario che ora affronteremo è ostico. Dobbiamo lavorare sulla continuità del nostro gioco e sulla nostra mentalità, sapendo che entreremo in un ciclo di ferro. Stiamo lavorando sodo in palestra e durante la settimana per mettere la nostra energia e la nostra motivazione. Dobbiamo cercare di fare quanti più punti possibili con Verona e cercare di vincere una partita che non sarà facile”.
Sebastiàn Solé (Calzedonia Verona): “Dobbiamo lavorare e dare il 100% per arrivare al livello delle grandi. Ci manca ancora uno step per arrivare al livello di Trento, Macerata, Modena e Perugia, possiamo arrivarci vicino e nel futuro potrà succedere di tutto, sempre consapevoli che bisogna dare il massimo. Milano? Sarà una bella battaglia, siamo due squadre dello stesso valore. La società sta lavorando molto bene, speriamo di fare il salto di qualità al più presto possibile. Sono qui da due mesi e non mi manca niente, società e staff tecnico ci sono vicini e lavoriamo tanto e bene in palestra”.

Top Volley Latina - BCC Castellana Grotte

PRECEDENTI: 8 (4 successi per parte)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Carmelo Gitto – 5 punti ai 1500, Simone Parodi – 12 punti ai 2500 (Top Volley Latina).
In Carriera: Aidan Zingel – 6 punti ai 1400 (BCC Castellana Grotte).

Lorenzo Tubertini (allenatore Top Volley Latina): “Stiamo lavorando a ranghi ridotti, questo non deve essere un alibi per noi perché abbiamo già dimostrato di saper ottenere risultati e continueremo a lavorare al massimo. Il Campionato è impegnativo e non deve essere la partita di Ravenna a rovinare quello che di buono abbiamo fatto finora. Castellana è una squadra costruita molto bene sull’aspetto fisico e nei numeri siamo molto vicini sia in fase di cambio palla che in fase break. Loro stanno peccando nella realizzazione delle chiusure dei set: per questo dovremo stare molto attenti, anche perché a mio parere la classifica di Castellana non rispecchia l’effettivo valore della sua rosa se teniamo conto che nel roster hanno individualità di notevole esperienza internazionale”.
Giorgio De Togni (BCC Castellana Grotte): “Con Latina dobbiamo entrare in campo convinti di poter fare risultato e recuperare punti importanti in classifica. Dobbiamo cercare quella consapevolezza nei nostri mezzi che probabilmente abbiamo mostrato a tratti e solo con le formazioni più forti. Dobbiamo portare il nostro livello di gioco visto con Modena, Trento e Perugia anche nelle gare con avversari nostri concorrenti diretti. Abbiamo tutte le qualità per essere più avanti in classifica ma ora è il momento di dimostrarlo. Domenica abbiamo il primo test importante per dimostrare se le nostre ambizioni di salvezza si possono tradurre in risultati”.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Azimut Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 22 (5 successi Vibo Valentia, 17 successi Modena)
EX: Denys Kaliberda a Vibo Valentia nel 2012-2013, Tine Urnaut a Vibo Valentia nel 2012-2013.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Denys Kaliberda – 1 partita giocata alle 100, Ivan Zaytsev – 14 punti ai 3000 (Azimut Leo Shoes Modena).
In Carriera: Maxwell Holt – 15 punti ai 1500, Tine Urnaut – 16 punti ai 2700 (Azimut Leo Shoes Modena).

Antonio Valentini (allenatore Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Sappiamo le qualità di Modena, una squadra che sta esprimendo un livello di gioco importante, una squadra che esprime un'ottima pallavolo e che ha delle individualità che tutti conosciamo. Noi ce la giocheremo a viso aperto, consapevoli che dobbiamo affrontare tutte le partite con l'obiettivo di fare punti, a prescindere dall'avversario che troviamo sul nostro cammino".
Julio Velasco (allenatore Azimut Leo Shoes Modena): “Abbiamo perso le ultime tre gare giocate, se sono preoccupato? No, non lo sono perché contro due grandi squadre abbiamo dimostrato di esserci, eccome, a livello di gioco, dobbiamo lavorare sulla battuta e lo faremo. La gara con Vibo? I ragazzi sanno qual è il loro valore, ricarichiamo le batterie e andiamo a Reggio Calabria per vincere, per tornare a casa con tre punti e continuare il nostro percorso. Non rimprovero nulla ai miei giocatori, Modena c'è ed è pronta alle prossime sfide”.  

Il programma media
Volley in TV e Radio

SuperLega Credem Banca

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Sabato 24 novembre 2018
Kioene Padova - Itas Trentino

Diretta RAI Sport dalle ore 17.00
Diretta streaming su raiplay.it
Domenica 25 novembre 2018
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Consar Ravenna
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Domenica 25 novembre 2018
Sir Safety Conad Perugia - Vero Volley Monza
Revivre Axopower Milano - Calzedonia Verona
Top Volley Latina - BCC Castellana Grotte
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Azimut Leo Shoes Modena

Serie A2 Credem Banca

Diretta Web TV a partire dalle ore 17.00
Sabato 24 novembre 2018
Club Italia Crai Roma - Pool Libertas Cantù

Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Sabato 24 novembre 2018
Menghi Shoes Macerata - Conad Lamezia
Olimpia Bergamo - Materdominivolley.it Castellana Grotte

Diretta Web TV a partire dalle ore 17.00
Domenica 25 novembre 2018
Elios Messaggerie Catania - Tipiesse Cisano Bergamasco

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Domenica 25 novembre 2018
Aurispa Alessano - Conad Reggio Emilia
BCC Leverano - Kemas Lamipel Santa Croce
Roma Volley - GoldenPlast Potenza Picena
Acqua Fonteviva Apuana Livorno - Synergy Arapi F.lli Mondovì
Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania - Pag Taviano
BAM Acqua S. Bernardo Cuneo - Tinet Gori Wines Prata di Pordenone
Gas Sales Piacenza - Sieco Service Ortona

Diretta Web TV a partire dalle ore 19.00
Domenica 25 novembre 2018
Monini Spoleto - Centrale del Latte Sferc Brescia
Gioiella Gioia del Colle - Videx Grottazzolina

Diretta Radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15
Tornano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del Campionato di SuperLega Credem Banca. Il conduttore all’interno del programma “Set&Note” seguirà in diretta l’andamento delle sfide della 9a giornata di andata del 74° Campionato con focus sul match Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Consar Ravenna. Nel corso della trasmissione collegamenti costanti anche con tutti gli altri campi di gara.

“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Domenica Sport” - Radio RAI 1 dalle 18.00
Domenica 25 novembre il 74° Campionato di SuperLega Credem Banca protagonista su Radio RAI 1 all’interno del programma “Domenica Sport”. Dal Pala Barton di Perugia Antonello Brughini si collegherà in diretta per la sfida Sir Safety Conad Perugia - Vero Volley Monza.

TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 9a giornata di andata della Serie A Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

All’estero
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal palasport di Veroli, di Daniele Vecchi: Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), DeporTV (Argentina), Polsat (Polonia), la piattaforma FloSports in diretta on demand negli Stati Uniti e Canada, DSmart (Turchia), oltre ai principali siti mondiali di betting

Lega Volley Channel, in collaborazione con Elevensports.it, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega e Serie A2 tranne le partite di RAI Sport.

Sigla.com - Internet Partner