SuperLega maschile, mercoledì in campo per Gara 2 delle Semifinali Play Off scudetto

02/04/2024

Le Semifinali Scudetto si sono aperte nella domenica di Pasqua con tantissimi spettatori presenti all’appello per assistere alle vittorie casalinghe dell’Itas Trentino e della Sir Susa Vim Perugia. A farne le spese sono state la Mint Vero Volley Monza e l’Allianz Milano. A distanza di tre giorni andrà in scena il secondo atto delle Semifinali al meglio dei cinque match. Domani, mercoledì 3 aprile, si giocherà all’OpiquadArena (diretta Rai Sport) e all’Allianz Cloud con fischio d’inizio alle ore 20.30. Monza ospiterà Trento, mentre Milano se la vedrà sul proprio campo contro Perugia.

Telecamere di Rai Sport nell’impianto lombardo per la sfida tra la Mint Vero Volley Monzae l’Itas Tentino. I dolomitici si presentano all’OpiquadArena forti del 3-0 centrato nel weekend tra le mura amiche, mentre i brianzoli nel primo match della serie hanno rinunciato a un uomo chiave come Stephen Maar per una pallonata sul volto alla vigilia dell’incontro e ora vogliono riscattarsi davanti ai propri tifosi per non finire con le spalle al muro. Semifinalisti delle ultime nove edizioni dei Play Off e sempre vincenti in casa con Monza, i gialloblù devono confermarsi in trasferta. A dispetto del risultato, la prima partita non è stata una passeggiata, soprattutto nei primi 30 minuti, con la Mint avanti per 22-19, salvo poi essere rimontata dalla formazione di casa. Seppur trascinata da Alessandro Michieletto, MVP del match con 17 punti, di cui 2 ace e 4 block, Trento ha vinto di squadra con il contributo di Kamil Rychlicki (17) e Daniele Lavia (15). Quest’ultimo prima del match ha ricevuto il premio di Credem Banca MVP dei Quarti. Per Monza si è responsabilizzato Eric Loeppky, top scorer con 20 punti e il 64% di positività in attacco. La serie è ancora tutta da vivere.

Secondo round in programma sul taraflex dell’Allianz Cloud dopo la prima sfida andata in scena nel pienone del PalaBarton a Pasqua. Sotto 1-0 nella serie, ma determinata a riaprire i conti alla prima occasione utile per non arrivare subito con l’acqua alla gola, l’Allianz Milano vuole annullare il gap con i Campioni del mondo della Sir Susa Vim Perugiasfruttando l’entusiasmo dei propri supporter e la certezza di esprimere una buona pallavolo sul proprio campo, come dimostrato nel penultimo confronto con Piacenza. In Gara 1 i Block Devils hanno battuto gli ambrosiani in quattro set con le sfuriate offensive di Wassim Ben Tara (MVP e top scorer con 22 punti, di cui 4 dai nove metri) e Oleh Plotnytskyi (18 punti, di cui 2 in battuta e 3 a muro). Ai meneghini, meno costanti in attacco e al servizio, non sono invece bastati i 13 punti dell’opposto Ferre Reggers e nemmeno i 10 sigilli a testa dei laterali Yuki Ishikawa e Matey Kaziyski. Quest’ultimo è a 3 sigilli dai 1500 nei Play Off di SuperLega e ambisce al ragguardevole traguardo dei 6000 punti siglati in Italia, distante solamente 8 sigilli proprio nel giorno della sua 100ª presenza nei Play Off.

Allianz Milano - Sir Susa Vim Perugia

Secondo round in programma sul taraflex dell’Allianz Cloud dopo la prima sfida andata in scena nel pienone del PalaBarton a Pasqua. Sotto 1-0 nella serie, ma determinata a riaprire i conti alla prima occasione utile per non arrivare subito con l’acqua alla gola, l’Allianz Milano vuole annullare il gap con i Campioni del mondo della Sir Susa Vim Perugia sfruttando l’entusiasmo dei propri supporter e la certezza di esprimere una buona pallavolo sul proprio campo, come dimostrato nel penultimo confronto con Piacenza. In Gara 1 i Block Devils hanno battuto gli ambrosiani in quattro set con le sfuriate offensive di Wassim Ben Tara (MVP e top scorer con 22 punti, di cui 4 dai nove metri) e Oleh Plotnytskyi (18 punti, di cui 2 in battuta e 3 a muro). Ai meneghini, meno costanti in attacco e al servizio, non sono invece bastati i 13 punti dell’opposto Ferre Reggers e nemmeno i 10 sigilli a testa dei laterali Yuki Ishikawa e Matey Kaziyski. Quest’ultimo è a 3 sigilli dai 1500 nei Play Off di SuperLega e ambisce al ragguardevole traguardo dei 6000 punti siglati in Italia, distante solamente 8 sigilli proprio nel giorno della sua 100ª presenza nei Play Off. 

PRECEDENTI: 30 (8 successi Allianz Milano, 22 successi Sir Susa Vim Perugia )  
EX: Nessuno

A CACCIA DI RECORD:
Allianz Milano Sir Susa Vim Perugia

Nella Stagione 2023/2024 Play Off:
Yuki Ishikawa - 10 attacchi vincenti ai 100
Ferre Reggers - 15 attacchi vincenti ai 100

Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni:
Agustin Loser - 15 punti ai 300
Yuki Ishikawa - 20 punti ai 400
Osniel Lazaro Mergarejo Hernandez - 22 attacchi vincenti ai 200
Matteo Piano - 25 punti ai 100
Ferre Reggers - 27 punti ai 400
Matey Kaziyski - 3 attacchi vincenti ai 200

In carriera Play Off:
Matey Kaziyski - 1 alle 100 partite giocate, 3 punti ai 1500
Yuki Ishikawa - 12 punti ai 400
Ferre Reggers - 15 attacchi vincenti ai 100
Osniel Lazaro Mergarejo Hernandez - 18 punti ai 200
Marco Vitelli - 19 punti ai 100

In carriera tutte le competizioni:
Andrea Innocenzi - 11 punti ai 400
Ferre Reggers - 27 punti ai 400
Petar Dirlic - 28 punti ai 1100
Yuki Ishikawa - 29 punti ai 2700
Nicola Zonta - 6 punti ai 200
Matey Kaziyski - 8 punti ai 6000

Nella Stagione 2023/2024 Play Off:
Wassim Ben Tara - 29 punti ai 100
Kamil Semeniuk - 29 punti ai 100

Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni:
Oleh Plotnytskyi - 20 attacchi vincenti ai 300
Wassim Ben Tara - 22 attacchi vincenti ai 300
Wilfredo Leon Venero - 28 attacchi vincenti ai 100
Kamil Semeniuk - 7 punti ai 400

In carriera Play Off:
Kamil Semeniuk - 1 attacchi vincenti ai 100
Roberto Russo - 15 attacchi vincenti ai 100
Tim Held - 23 attacchi vincenti ai 300
Wilfredo Leon Venero - 24 attacchi vincenti ai 600
Oleh Plotnytskyi - 26 punti ai 300
Wassim Ben Tara - 29 punti ai 100
Jesus Herrera Jaime - 35 punti ai 100
Sebastian Solé - 6 punti ai 500

In carriera tutte le competizioni:
Jesus Herrera Jaime - 2 punti ai 400
Wassim Ben Tara - 22 attacchi vincenti ai 300
Kamil Semeniuk - 24 attacchi vincenti ai 600
Tim Held - 36 punti ai 1600


Agustin Loser (Allianz Milano): "Sappiamo che loro sono forti a muro e in battuta, secondo me dobbiamo pensare a tenere un po’ di più queste cose, e noi dobbiamo sbagliare meno al servizio perché nel 1° e 2° set abbiamo fatto diversi errori dai nove metri. Lì dobbiamo giocare un po’ più di squadra da questo punto di vista, di tattica, di variazioni perché anche loro soffrono e noi siamo molto bravi a muro e difesa e poi avanti, siamo una squadra che non molla e dobbiamo continuare così, perché Gara 2 possiamo vincerla". 
Roberto Russo (Sir Susa Vim Perugia ): "Gara 2 sarà un'altra battaglia. Loro a Perugia in Gara 1 hanno provato a forzare tanto al servizio e certamente lo faranno anche nel proprio palazzetto. Dobbiamo prepararci bene ed essere pronti a un’altra sfida intensa e combattuta".  

Mint Vero Volley Monza - Itas Trentino

Telecamere di Rai Sport nell’impianto lombardo per la sfida tra la Mint Vero Volley Monza e l’Itas Tentino. I dolomitici si presentano all’OpiquadArena forti del 3-0 centrato nel weekend tra le mura amiche, mentre i brianzoli nel primo match della serie hanno rinunciato a un uomo chiave come Stephen Maar per una pallonata sul volto alla vigilia dell’incontro e ora vogliono riscattarsi davanti ai propri tifosi per non finire con le spalle al muro. Semifinalisti delle ultime nove edizioni dei Play Off e sempre vincenti in casa con Monza, i gialloblù devono confermarsi in trasferta. A dispetto del risultato, la prima partita non è stata una passeggiata, soprattutto nei primi 30 minuti, con la Mint avanti per 22-19, salvo poi essere rimontata dalla formazione di casa. Seppur trascinata da Alessandro Michieletto, MVP del match con 17 punti, di cui 2 ace e 4 block, Trento ha vinto di squadra con il contributo di Kamil Rychlicki (17) e Daniele Lavia (15). Quest’ultimo prima del match ha ricevuto il premio di Credem Banca MVP dei Quarti. Per Monza si è responsabilizzato Eric Loeppky, top scorer con 20 punti e il 64% di positività in attacco. La serie è ancora tutta da vivere.

PRECEDENTI: 32 (4 successi Mint Vero Volley Monza, 28 successi Itas Trentino)  
EX: Gianluca Galassi a Trento nel 2014/15 - Allenatori: Fabio Soli a Monza nel 2018/19, 2019/20, 2020/21

A CACCIA DI RECORD:
Mint Vero Volley Monza Itas Trentino

Nella Stagione 2023/2024 Play Off:
Stephen Maar - 15 punti ai 100
Ran Takahashi - 19 punti ai 100
Arthur Szwarc - 9 punti ai 100, 19 attacchi vincenti ai 100

Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni:
Gabriele Di Martino - 11 punti ai 200
Eric Loeppky - 16 punti ai 300
Arthur Szwarc - 17 attacchi vincenti ai 400

In carriera Play Off:
Ran Takahashi - 19 punti ai 100
Eric Loeppky - 27 punti ai 100
Thomas Beretta - 6 punti ai 200
Stephen Maar - 8 attacchi vincenti ai 200
Arthur Szwarc - 9 attacchi vincenti ai 100

In carriera tutte le competizioni:
Gabriele Di Martino - 18 punti ai 1300
Arthur Szwarc - 25 attacchi vincenti ai 1000
Stephen Maar - 28 attacchi vincenti ai 2300
Eric Loeppky - 28 punti ai 1200
Francesco Comparoni - 6 attacchi vincenti ai 200

Nella Stagione 2023/2024 Play Off:
Kamil Rychlicki - 37 punti ai 100
Daniele Lavia - 39 punti ai 100

Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni:
Marko Podrascanin - 10 punti ai 200
Daniele Lavia - 26 attacchi vincenti ai 300
Jan Kozamernik - 6 punti ai 200

In carriera Play Off:
Daniele Lavia - 12 punti ai 300
Jan Kozamernik - 13 attacchi vincenti ai 100
Gabriele Nelli - 13 punti ai 100
Marko Podrascanin - 16 punti ai 900
Oreste Cavuto - 2 attacchi vincenti ai 100
Alessandro Michieletto - 22 punti ai 400

In carriera tutte le competizioni:
Daniele Lavia - 14 punti ai 2400
Kamil Rychlicki - 17 attacchi vincenti ai 2100
Alessandro Michieletto - 35 punti ai 2000
Gabriele Nelli - 37 punti ai 1300, 2 muri vincenti ai 100
Marko Podrascanin - 5 punti ai 4300
Jan Kozamernik - 6 punti ai 1000



Massimo Eccheli, allenatore (Mint Vero Volley Monza): "Andremo a giocare una gara dove sarà necessario fare tutto un pochino meglio rispetto a domenica. Avremo bisogno come sempre di tanta fiducia nelle nostre qualità, in ogni momento della partita. L'Itas Trentino è un team fortissimo, ma noi possiamo alzare il livello di competitività e dare battaglia in casa nostra, dove il pubblico in questa stagione è sempre stato numeroso, sostenendoci con grande calore e passione". 
Alessandro Michieletto (Itas Trentino): "In Gara 1 siamo stati molto bravi a cambiare ritmo nel momento decisivo del primo set, trovando maggiore incisività col servizio. Mi aspetto che Gara 2 sia ancora più difficile, sia perché giocheremo in trasferta sia perché sarà sicuramente più impegnativo tenere il ritmo in battuta che abbiamo avuto domenica. Giocando contro un palleggiatore bravo come Kreling d'altronde se vogliamo vincere dobbiamo riuscire a staccare il più possibile la palla da rete per leggere meglio le sue trame di gioco".

La situazione dopo Gara 1
Itas Trentino è avanti 1-0 nella serie contro Mint Vero Volley Monza
Sir Susa Vim Perugia è avanti 1-0 nella serie contro Allianz Milano

Gara 2 Semifinali – Play Off SuperLega Credem Banca

Mercoledì 3 aprile 2024, ore 20.30
Allianz Milano – Sir Susa Vim Perugia

Arbitri: Lot Dominga, Florian Massimo (Giglio Anthony)
Video Check: Fumagalli Gianluca
Segnapunti: Marangio Annalia
Diretta VBTV

Mercoledì 3 aprile 2024, ore 20.30
Mint Vero Volley Monza – Itas Trentino

Arbitri: Cappello Gianluca, Puecher Andrea (Santoro Angelo)
Video Check: Ugolotti Davide
Segnapunti: Mariosa Alessia Rosa
Diretta Rai Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta VBTV

Il tabellone dei Play Off Scudetto:
https://www.legavolley.it/risultati/?Anno=2023&IdCampionato=936

Play Off Scudetto – La formula

Partecipano ai Play Off Scudetto le prime 8 classificate della SuperLega al termine della Regular Season. Tutti e tre i turni (Quarti, Semifinali, Finale) si giocano con la formula delle 3 partite vinte su 5. La prima gara, la terza e l’eventuale spareggio si disputano in casa della squadra con la miglior classifica al termine della Regular Season. La vincente si aggiudica lo Scudetto 2024, entrambe accedono alla Champions League 2024/2025. Le due semifinaliste sconfitte si affrontano nella Finale 3° Posto.

Date Semifinali: 31 marzo, 3, 7, 11 e 14 aprile 2024

Date Finali: 18, 21, 25, 28 aprile e 1 maggio 2024

Finale 3° Posto – La formula

Le due squadre perdenti le Semifinali Scudetto disputano la Finale 3° Posto con la formula delle 3 partite vinte su 5. La vincente è qualificata alla Champions League 2024/2025. La perdente è qualificata alla CEV Cup 2024/2025.

Date: 17, 20, 24, 27 e 30 aprile 2024

 

Volley e Media
La pallavolo in TV e Radio

Diretta Radiofonica – Rai Radio Uno
Mercoledì 3 aprile, il 79° Campionato di SuperLega Credem Banca sarà protagonista su RAI Radio 1 all’interno del programma “Domenica Sport”. Manuela Collazzo, domenica, sarà in diretta da Monza per la sfida tra Mint Vero Volley Monza e Itas Trentino.

All’estero
La SuperLega Credem Banca è protagonista non solo in Italia ma in numerosi stati sparsi per il mondo. Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A trasmetteranno all’estero il match da Monza (mercoledì): Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), Polsat (Polonia), TBS, FUJI TV, Nippon TV (Giappone), ESPN Latam (Centro/Sud America e Caraibi), A1 Max Sport (Bulgaria). A queste si aggiungono i principali siti mondiali di betting serviti dall’agenzia IMG Arena. L’emittente polacca Polsat trasmette inoltre tutte le partite della Sir Susa Vim Perugia. Oltre naturalmente a VBTV, la piattaforma ufficiale di streaming live OTT di Volleyball World, che trasmette le gare di SuperLega Credem Banca in tutto il mondo.

Tg Sport su Rai 2
Un servizio al termine del match di mercoledì, assieme ad altre rubriche e approfondimenti sui protagonisti della SuperLega Credem Banca, andrà in onda all’interno del “Tg Sport” nelle edizioni su Rai 2, Rai Sport, e Rai News.


Sport Mediaset e TG5
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sul weekend di SuperLega Credem Banca con highlights e commento delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Sport Mediaset, in onda dalle 24.00 alle 8.00. Spazio per una sintesi di giornata anche nell’edizione delle 13.00 di lunedì nel notiziario sportivo.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato di SuperLega Credem Banca, facendo il punto sulle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

“After Hours” e “Palla Avvelenata”
“After Hours, la SuperLega di notte” è il programma web della domenica sera firmato Lega Pallavolo Serie A, condotto da Andrea Zorzi e Andrea Brogioni, giunto alla sua quarta stagione. Tanti ospiti dal mondo della pallavolo, ogni domenica dalle 21.30 sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Lega Pallavolo Serie A si riuniscono a poche ore dai loro impegni di campionato, confrontandosi sull’attualità e raccontando loro stessi, la loro storia e le loro ambizioni: un’occasione per conoscere meglio i protagonisti della SuperLega. Terza stagione invece per “Palla Avvelenata”, approfondimento infrasettimanale sul turno di SuperLega Credem Banca appena trascorso ma già con uno sguardo su quello in arrivo. Palla Avvelenata va in onda il martedì, con Andrea Zorzi e Andrea Brogioni chiamati all’arduo compito di contenere la travolgente ironia di Leo Turrini. Entrambi i programmi sono da quest’anno disponibili anche su Spotify, nel Canale Lega Pallavolo Serie A (https://open.spotify.com/user/31ly3bwqdyfkm6vhu6cgrx4c5ctu?si=4fd74ee50b794c61)

Sigla.com - Internet Partner