SuperLega maschile: nell’anticipo della 12a giornata Trento batte Sora 3-0

02/03/2020

Itas Trentino - Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3-0 (25-21, 25-18, 25-17)
Itas Trentino: Giannelli 2, Russell 10, Candellaro 1, Vettori 9, Kovacevic 16, Lisinac 7, Codarin 1, De Angelis (L), Grebennikov (L), Daldello 0, Sosa Sierra 9, Cebulj 0. N.E. All. Lorenzetti.
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: Radke 1, Grozdanov 8, Scopelliti 3, Miskevich 8, Van Tilburg 8, Di Martino 3, Sorgente (L), Fey 0, Mauti (L), Alfieri 0, Caneschi 2, Battaglia 2. N.E. All. Colucci.
ARBITRI: Piperata, Pozzato. NOTE - durata set: 26', 23', 26'; tot: 75'.


Dopo la settimana di stop forzato per l’emergenza Coronavirus, la SuperLega Credem Banca è tornata a proporre partite ufficiali. Ad inaugurare il mese di marzo della pallavolo italiana è stato l’anticipo del venticinquesimo turno fra Itas Trentino e Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, giocato stasera in un BLM Group Arena che presentava necessariamente pochi spettatori presenti per le limitazioni all’accesso del pubblico consigliate alla vigilia dalle autorità locali. Ad assicurarsi i tre punti in palio, come preventivabile, è stata la formazione di casa che, pur non potendo contare su tutto l’apporto del proprio pubblico, non ha avuto particolari problemi ad imporre il proprio ritmo sulla gara viaggiando veloce verso un 3-0 indiscutibile. Un ritrovato Kovacevic (mvp e best scorer con 16 punti) ma anche il compagno di diagonale Sosa Sierra, entrato a metà del secondo set al posto di Russell ed autore di una prova maiuscola in attacco (80%), hanno condotto in fretta la squadra di casa verso il successo. Per Sora la Serie A2 è sempre più vicina.

MVP: Uros Kovacevic

Uros Kovacevic (Itas Trentino): “Avevamo voglia e bisogno di tornare a giocare, anche perché siamo abituati a stare in campo spesso e questi ultimi giorni li abbiamo vissuti in maniera particolare. Stasera siamo riusciti ad imporre il nostro livello, senza particolari problemi”.

Simone Roscini (viceallenatore Globo Banca Popolare del Frusinate Sora): “Sapevamo che Trento era di un livello superiore al nostro e lo ha messo quasi subito in evidenza, marcando la differenza in ogni set. Non siamo riusciti a stare nella scia degli avversari ma sapevamo che il nostro compito oggi era molto difficile”.

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 51, Cucine Lube Civitanova 51, Leo Shoes Modena 49, Itas Trentino 44, Allianz Milano 36, Kioene Padova 25, Consar Ravenna 24, Vero Volley Monza 23, Calzedonia Verona 22, Gas Sales Piacenza 18, Top Volley Cisterna 15, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 15, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 5
incontro in più: Sir Safety Conad Perugia, Leo Shoes Modena, Itas Trentino, Consar Ravenna, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora


Prossimo turno
10a Giornata di Ritorno SuperLega Credem Banca
Mercoledì 4 marzo 2020, ore 20.30
Consar Ravenna - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
(Lot-Brancati) Diretta Eleven Sports Terzo arbitro: Pasquali
Addetto al Video Check: Tramontano Segnapunti: Casadei

Sabato 7 marzo 2020, ore 18.00
Top Volley Cisterna - Calzedonia Verona
(Simbari-Cesare) Diretta RAI Sport, diretta streaming raiplay.it Terzo Arbitro: Bolici
Addetto al Video Check: Bolognesi Segnapunti: Grasso 

Domenica 8 marzo 2020, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova - Itas Trentino
(Santi-Cerra) 
Diretta RAI Sport, diretta streaming raiplay.it Terzo Arbitro: Polenta
Addetto al Video Check: Perotti Segnapunti: De Dato 

Allianz Milano - Kioene Padova
(Piana-Zavater) Diretta Eleven Sports Terzo Arbitro: Rusconi
Addetto al Video Check: Ferrara Segnapunti: Pisani

Leo Shoes Modena - Vero Volley Monza
(Vagni-Saltalippi) Diretta Eleven Sports Terzo Arbitro: Nannini
Addetto al Video Check: Bosio Segnapunti: Sofi 

Gas Sales Piacenza - Globo Banca Popolare del Frusinate Sora
(Caretti-Gnani) Diretta Eleven Sports Terzo Arbitro: Tundo
Addetto al Video Check: Lobrace Segnapunti: Rapparini 

Riposa: Sir Safety Conad Perugia
Sigla.com - Internet Partner