SuperLega maschile : scattano i Play Off Scudetto

03/03/2017

SuperLega maschile : scattano i Play Off Scudetto
SuperLega UnipolSai Quarti di Finale Gara 1: si comincia sabato 4 marzo alle 20.30 con Sir Safety Conad Perugia – LPR Piacenza e Azimut Modena – Calzedonia Verona in live streaming su LVC. Domenica 5 marzo alle 15.00 diretta RAI Sport + HD di Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e, alle 18.00, live streaming su LVC di Diatec Trentino – Gi Group Monza.
A Civitanova Juantorena riceverà il “Trofeo Gazzetta 2017”
 
Prima del fischio di inizio del match di domenica 5 marzo alle ore 15.00 in diretta RAI Sport + HD, Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, lo schiacciatore Osmany Juantorena riceverà dal Patron della Lube, Fabio Giulianelli, il prestigioso “Trofeo Gazzetta 2017”, premio assegnato dalla Gazzetta dello Sport quale miglior giocatore della Regular Season.
La cartella stampa con tutti i numeri del Play Off SuperLega UnipolSai è disponibile online sulla home page del sito legavolley.it.
Si apre la seconda fase della SuperLega UnipolSai, quella degli scontri a caccia dello Scudetto 2016/17. Al culmine di una Regular Season vinta in anticipo dalla Cucine Lube Civitanova e chiusa con il colpo di scena della qualificazione ai Play Off acciuffata per il rotto della cuffia dalla matricola Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, prende quota il Campionato con i Quarti di Finale al meglio delle tre gare. Faccia a faccia che promettono subito grande spettacolo.
Il degno avvio in prima serata è previsto per domani, sabato 4 marzo alle 20.30, con due match in live streaming sulla pay per view Lega Volley Channel: Azimut Modena – Calzedonia Verona e Sir Safety Conad Perugia – LPR Piacenza. Domenica 5 marzo non sarà da meno con la diretta su RAI Sport + HD alle 15.00 di Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e il live streaming su LVC del confronto tra la Diatec Trentino e il Gi Group Monza.
La Azimut Modena, reduce dal 3-1 inflitto a Piacenza nell’ultima di Regular Season e dalla caduta esterna al tie break in Champions League con gli sloveni di Ljubljana, ospita al PalaPanini un confronto inedito per i Play Off Scudetto. In realtà emiliani e scaligeri si sono già affrontati ben 26 volte in Serie A e in 21 occasioni ad avere la meglio sono stati i canarini, anche se nella Regular Season appena conclusa al ritorno si sono imposti i veneti in tre set. Un risultato fatale per Roberto Piazza e decisivo per la promozione di Lorenzo Tubertini a primo allenatore dei modenesi, che in questa sfida dei Quarti di Finale se la devono vedere con gli ex Uros Kovacevic e Michele Baranowicz. Calzedonia Verona, quinta al termine della Regular Season dopo lo stop esterno in 3 set a Perugia, è chiamata a un’autentica impresa per raggiungere un traguardo importante come le Semifinali Scudetto. Gli scaligeri si trovano di fronte un ex di spessore, il centrale statunitense Maxwell Philip Holt, che nella stagione 2009/10 murava all’ombra dell’Arena. Un’intera città sogna a occhi aperti ma la truppa di Nikola Grbic deve affrontare ancora molta strada e il primo atto nel tempio della pallavolo emiliana, il PalaPanini, si prospetta già un esame impegnativo.
La Sir Safety Conad Perugia che, dopo l’infortunio al palleggiatore Mitic è in attesa del tesseramento di Matteo Paris in arrivo dalla Grecia, attende la rivincita dei Quarti di Finale della Del Monte® Coppa Italia SuperLega su un vassoio d’argento, anche se la terza classificata ha già assaggiato la forza degli emiliani. Se quest’anno in Regular Season i Block Devils si sono imposti due volte per 3-1, la mancata partecipazione alla Final Four di Coppa Italia dopo la beffa al tie break con gli uomini di Alberto Giuliani resta una ferita aperta per il sestetto di Lorenzo Bernardi, che incontra gli ex Aimone Alletti e Georgios Tzioumakas. In settimana la Sir ha festeggiato in casa la chiusura della fase a Pool di Champions League battendo l’Halkbank Ankara 3-1. Emanuele Birarelli vicino ai 700 muri in Campionato, Simone Buti insegue i 2000 punti. LPR Piacenza avanti 10 a 9 negli scontri diretti globali con i perugini, ma sesta al termine della stagione regolare e con fattore campo sfavorevole in caso di resa dei conti in Gara 3. I precedenti nei Play Off Scudetto sorridono agli emiliani, che, pur avendo perso 3 delle 5 sfide in Semifinale, hanno avuto la meglio entrambe le volte nei Quarti di Finale. Reduce dallo stop casalingo in 3 set con la Diatec Trentino in CEV Cup nel confronto tricolore d’andata dei Quarti, l’outsider ritrova ora da avversario l’ex Luciano De Cecco e mira a sorprendere di nuovo una delle candidate principali allo Scudetto godendosi l’ultimo Play Off della bandiera biancorossa Hristo Zlatanov e di “o fenomeno” Samuele Papi.
La Cucine Lube Civitanova si presenta ai Play Off Scudetto con il vento a favore. La regina della Regular Season ha chiuso la prima fase con sei lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici. Ininfluente la sconfitta esterna a Molfetta nell’ultimo turno. Un passo falso in parte legato al turnover voluto da Gianlorenzo Blengini in vista del match di Champions League poi vinto 3-0 mercoledì all’Eurosuole Forum con i tedeschi del Berlin Recycling Volleys nell’ultimo turno della fase a gironi. Il sestetto marchigiano ha conosciuto solo domenica il nome della squadra rivale nei Quarti di Finale Play Off Scudetto in cui milita l’ex centrale biancorosso Enrico Diamantini. Nella partita n. 200 di Davide Candellaro i padroni di casa inseguono numerosi record personali. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia approdata agli spareggi in zona Cesarini con la vittoria esterna nello scontro diretto con Ravenna e in procinto di sfidare due ex ora tesserati con i detentori della Coppa Italia: l’alzatore Antonio Corvetta e il martello Denys Kaliberda. Nei 26 confronti con il Club marchigiano la squadra calabrese si è imposta solo 6 volte. Un trend che rispecchia quanto accaduto nei tre precedenti ai Quarti di Finale ai Play Off, tutti vinti dalla Lube. Lo stesso epilogo nella stagione in corso. I vibonesi di Waldo Kantor hanno vinto un solo set contro Civitanova in Regular Season e hanno perso 3-0 nei Quarti di Coppa Italia. L’opposto Peter Michalovic, a 2 attacchi dai 1500 in Serie A, proverà a invertire i pronostici.
Diatec Trentino confortata dalle prove tecniche di Play Off vinte per 3-0 in Brianza nell’ultimo match di Regular Season, che ha confermato i gialloblù al secondo posto, e galvanizzata dal 3-0 esterno nell’andata dei Quarti di Finale in CEV Cup nel confronto tutto italiano al PalaBanca di Piacenza. Il dato che colpisce di più alla vigilia del match inedito dei Quarti di Finale Play Off Scudetto, è che nei sette precedenti incontri tra le due squadre ha sempre prevalso Trento. I padroni di casa sfideranno Leandro Vissotto, opposto che ha vestito la casacca gialloblù dal 2008 fino al 2011. Intanto, il centrale Sebastian Solè insegue il suo muro vincente numero 200 nella Serie A. Il Gi Group Monza vuole dare del filo da torcere ai rivali come è già accaduto nell’arco di questa stagione agonistica all’andata della Regular Season, quando la Diatec riuscì a domare Monza solo al tie break. Nei successivi confronti, però, il team lombardo non è riuscito a ripetersi e ha perso senza vincere nemmeno un set sia il faccia a faccia valevole per i Quarti di Finale in gara unica della Del Monte® Coppa Italia SuperLega che il ritorno in Campionato perso 3-0 tra le mura amiche domenica scorsa. Il centrale Pieter Verhees intravede i 1000 punti in Campionato.
 
Play Off Scudetto, Quarti Gara 1
Sabato 4 marzo 2017, ore 20.30
Azimut Modena – Calzedonia Verona  Diretta Lega Volley Channel
(Rapisarda-Satanassi)
Addetto al Video Check: Selmi Segnapunti: Risi
Sir Safety Conad Perugia – LPR Piacenza  Diretta Lega Volley Channel
(La Micela-Puecher)
Addetto al Video Check: Mannarino Segnapunti: Azzolina
Domenica 5 marzo 2017, ore 15.00
Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Gnani-Simbari)
Addetto al Video Check: Monini Segnapunti: Santinelli
Domenica 5 marzo 2017, ore 18.00
Diatec Trentino – Gi Group Monza  Diretta Lega Volley Channel
(Saltalippi F.-Santi)
Addetto al Video Check: Miggiano Segnapunti: Fellin
 
Play Off Scudetto, Quarti Gara 2
Mercoledì 8 marzo 2017, ore 20.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Cucine Lube Civitanova  Diretta Lega Volley Channel
(Vagni-Cappello)
Addetto al Video Check: Donato Segnapunti: Morello
Gi Group Monza – Diatec Trentino  Diretta Lega Volley Channel
(Goitre-Braico)
Addetto al Video Check: Caporotundo Segnapunti: Colombo
LPR Piacenza – Sir Safety Conad Perugia  Diretta Lega Volley Channel
(Sobrero-Cesare)
Addetto al Video Check: Bacchella Segnapunti: Soranno
Giovedì 9 marzo 2017, ore 20.30
Calzedonia Verona – Azimut Modena  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Pasquali-Boris)
Addetto al Video Check: Spiazzi Segnapunti: Pernpruner
 
Play Off Scudetto, Quarti Gara 3
Domenica 12 marzo 2017, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Azimut Modena –Calzedonia Verona
Diatec Trentino – Gi Group Monza
Sir Safety Conad Perugia – LPR Piacenza
Un match in Diretta RAI Sport + HD, gli altri in Diretta Lega Volley Channel
 
FORMULA PLAY OFF SCUDETTO
Le squadre classificatesi dal 1° all’8° posto partecipano ai Play Off Scudetto. Quarti di Finale al meglio delle 3 gare, Semifinali e Finali al meglio delle 5 gare. Gare 1, 3 e 5 si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della Regular Season, gara 2 e 4 in casa delle squadre con peggior classifica.
 
 
     

 

 

1a Cucine Lube Civitanova

   

 

 
     

 

 

8a Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

   

 

 

     

 

4a Azimut Modena

   

 

     

 

5a Calzedonia Verona

   

 

     

Campione d’Italia
2016/17

 

2a Diatec Trentino

   

 

 

     

 

7a Gi Group Monza

   

 

     

 

3a Sir Safety Conad Perugia

   

 

     

 

 

6a LPR Piacenza

   

 

 

 
 
Gara 1 Quarti Play Off Scudetto SuperLega UnipolSai
 
Sir Safety Conad Perugia –LPR Piacenza
 
Precedenti: 19 (9 successi Perugia, 10 successi Piacenza)
Precedenti in questo Campionato: 3 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Perugia (1-3 all’andata e 3-1 al ritorno) ed 1 volta nei Quarti di Finale Del Monte® Coppa Italia (1 successo Piacenza 2-3).
Precedenti nei Play Off: 7 precedenti nei Play Off Scudetto, 5 in Semifinale (3 successi Perugia, 2 successi Piacenza), 2 nei Quarti di Finale (2 successi Piacenza).
EX: Luciano De Cecco a Piacenza dal 2012 al 2014, Aimone Alletti a Perugia nel 2012-2013, Georgios Tzioumakas a Perugia dal 2014 al 2016.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Emanuele Birarelli – 2 muri vincenti ai 700, Simone Buti – 3 punti ai 2000 e – 2 battute vincenti alle 100, Aaron Russell – 3 attacchi vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia); Fernando Hernandez – 16 attacchi vincenti ai 500, Viktor Yosifov -2 battute vincenti alle 100 (LPR Piacenza).
In Campionato e Coppa Italia: Dore Della Lunga – 4 muri vincenti ai 100 (Sir Safety Conad Perugia).
 
Emanuele Birarelli (Sir Safety Conad Perugia):Piacenza è una squadra dalle grandi potenzialità e che in certe giornate, grazie ad un paio di attaccanti stratosferici, può tirar fuori prestazioni importanti contro tutti. Noi lo sappiamo bene, ne siamo stati vittima nei quarti di Coppa Italia. Ma, se come si dice bisogna imparare dai propri errori, questa è l’occasione giusta e dobbiamo sapere che affrontiamo un avversario contro cui non è mai possibile abbassare la guardia. Arriviamo ai playoff con alle spalle un buon percorso e siamo pronti, sia individualmente che come squadra”.
Raydel Hierrezuelo (LPR Piacenza):Per noi la partita che sabato sera dovremo affrontare sul campo di Perugia sarà fondamentale. Il nostro obiettivo è quello di portare a termine una buona partita: vincere su un campo così caldo e difficile come quello del PalaEvangelisti corrisponderebbe ad acquisire un grande vantaggio anche in vista di Gara 2 che si disputerà tra le mura amiche del PalaBanca. Perugia, come Civitanova, è una delle migliori squadre del Campionato e lo ha ampiamente dimostrato nel corso della stagione. La Sir ha grandi capacità e doti in tutti i fondamentali, noi dovremo essere bravi a non commettere errori di troppo e dovremo scendere in campo come abbiamo già dimostrato di saper fare nel passato: con grande concentrazione e determinazione”.
 
Azimut Modena – Calzedonia Verona
 
Precedenti: 26 (21 successi Modena, 5 successi Verona)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 1 success per parte (3-0 all’andata per Modena e 3-0 al ritorno per Verona).
Precedenti nei Play Off: nessun precedente nei Play Off Scudetto.
EX: Maxwell Philip Holt a Verona nel 2009-2010, Michele Baranowicz a Modena nel 2012-2013, Uros Kovacevic a Modena dal 2012 al 2015 (dal 16/12/12).
A CACCIA DI RECORD
In Campionato e Coppa Italia: Luca Vettori – 2 muri vincenti ai 200 (Azimut Modena).
 
Lorenzo Tubertini (allenatore Azimut Modena): Dopo una Regular Season con tanti alti e bassi ci stiamo preparando al meglio per questo finale di stagione e per i Play Off. Sono partite adrenaliniche in cui è richiesta tanta intensità e tanto agonismo, match da disputare con grande concentrazione. Non siamo ancora al top, ma abbiamo migliorato su tanti aspetti, nell’ultima gara ho potuto provare anche nuove soluzioni, entriamo con con l’approccio giusto, inizia un nuovo Campionato. La testa nello sport è determinante, il volley è fatta di momenti, la differenza sta nell’accettare questi momenti, abbiamo fatto dei miglioramenti anche in quest’ottica e la squadra sa cosa può dare. Il finale di stagione è stato importante per la crescita del gruppo, i risultati non sono sempre stati ottimali, ma siamo stati sempre a un buon livello di gioco. E’ una squadra nuova, che non va confrontata con quella della scorsa stagione, dopo uno Scudetto non è mai facile ripartire e noi abbiamo dovuto conoscerci: Verona è un’avversaria tosta, difficile, com’è normale che sia, una compagine che è stata allestita per arrivare in alto, e verranno a Modena con la consapevolezza della propria forza, in cerca di riscatto perché è da due anni che esce ai Quarti di Finale. Mi auguro che sia una bella gara, una bella battaglia e che alla fine la vinca Modena”.
Nikola Grbic (allenatore Calzedonia Verona):Adesso inizia la parte più calda e tutto quello che c’è stato fino ad ora non ha più importanza. Si parte da zero e quella con Modena è una partita tutta nuova. Noi essendo arrivati quinti dovremo vincere per forza una partita fuori casa. Con Modena, domani, ci aspetta un palazzetto pieno, e loro difficilmente hanno sbagliato davanti al loro pubblico. Sarà una partita intensa e difficile”.
 
Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
 
Precedenti: 26 (20 successi Civitanova, 6 successi Vibo Valentia)
Precedenti in questo Campionato: 3 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Civitanova (0-3 all’andata e 3-1 al ritorno) ed 1 volta nei Quarti di Finale Del Monte® Coppa Italia (1 successo Civitanova 3-0).
Precedenti nei Play Off: 3 precedenti nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale (3 successi Civitanova).
EX: Antonio Corvetta a Vibo Valentia nel 2009-2010, Denys Kaliberda a Vibo Valentia nel 2012-2013, Enrico Diamantini a Civitanova dal 2010 al 2012 (Settore Giovanile) e nel 2012-2013 (dal 16/11/12).
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Davide Candellaro – 1 partita giocata alle 200, Enrico Cester – 6 punti ai 1500, Osmany Juantorena – 5 attacchi vincenti ai 2000 (Cucine Lube Civitanova).
In Campionato e Coppa Italia: Enrico Cester – 2 attacchi vincenti ai 1000, Jiri Kovar – 3 attacchi vincenti ai 100, Dragan Stankovic – 2 muri vincenti ai 400 (Cucine Lube Civitanova); Peter Michalovic – 2 attacchi vincenti ai 1500 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).
Solo nei Play Off: Dragan Stankovic – 3 muri vincenti ai 100 (Cucine Lube Civitanova).
 
Gianlorenzo Blengini (allenatore Cucine Lube Civitanova): Ci aspettano i Quarti di Finale dei Play Off Scudetto contro Vibo Valentia: ora si riparte da zero. Affronteremo un avversario che ha fortemente voluto i Play Off e li ha ottenuti: giocheranno con la mente libera sapendo che noi siamo i favoriti. Sarà una partita dura e la affronteremo come sempre con la giusta mentalità”.
Manuel Coscione (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia):Siamo arrivati finalmente nella parte più bella della stagione. Siamo ai Play Off e credo sia un ottimo traguardo per la Società. Sappiamo ora di affrontare la squadra più forte e che ha mostrato grande continuità in tutte le competizioni. Noi dovremo scendere in campo molto tranquilli anche perché non abbiamo pressioni, dobbiamo divertirci ed essere spavaldi giocando al massimo tutte le nostre carte”.
 
Diatec Trentino – Gi Group Monza
 
Precedenti: 7 (7 successi Trento)
Precedenti in questo Campionato: 3 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Trento (3-2 all’andata e 0-3 al ritorno) ed 1 volta nei Quarti di Finale Del Monte® Coppa Italia (1 successo Trento 3-0).
Precedenti nei Play Off: nessun precedente nei Play Off Scudetto.
EX: Alessandro Blasi a Monza nel 2011-2012, Leandro Vissotto a Trento dal 2008 al 2010.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Daniele Mazzone – 4 battute vincenti alle 100, Filippo Lanza – 3 muri vincenti ai 100 (Diatec Trentino); Pieter Verhees – 15 punti ai 1000, Leandro Vissotto – 5 muri vincenti ai 200 (Gi Group Monza).
In Campionato e Coppa Italia: Sebastian Solé – 1 muro vincente ai 300 (Diatec Trentino); Simon Hirsch – 1 muro vincente ai 100 (Gi Group Monza).
 
Filippo Lanza (Diatec Trentino):Per noi sarà importante partire subito col piede giusto, ovvero con una vittoria, sia per sciogliere subito la tensione dell’esordio e sia perché ci teniamo a continuare a ben figurare al PalaTrento, dove in questa stagione non abbiamo mai perso. Sappiamo che non sarà semplice imporre il nostro gioco contro Monza, ma siamo in buon periodo e arrivare a questa sfida con alle spalle la bella vittoria di Piacenza ci dà modo per credere ancora di più nei nostri mezzi”.
Leandro Vissotto (Gi Group Monza): Contro Trento sarà una sfida ostica ma allo stesso tempo non impossibile. Loro hanno una grande intesa di squadra e molta esperienza, ma dalla nostra parte abbiamo la serenità di non avere pressioni. Abbiamo raggiunto l’obiettivo che la Società si era posta ad inizio stagione: il che ci rende già molto felici. Questo, chiaramente, non significa che non ci proveremo, anzi. Siamo gli unici ad aver conquistato un punto in Trentino in Regular Season, ed esserci riusciti non fa che infonderci morale e speranza. Dobbiamo solo pensare a lavorare bene, cercando di crescere su alcuni fondamentali, per arrivare pronti sul campo per la sfida di domenica”.
 
 
 
 
Il programma media
Volley in Tv e Radio
 
SuperLega UnipolSai
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Sabato 4 marzo 2017
Azimut Modena – Calzedonia Verona
Sir Safety Conad Perugia – LPR Piacenza
 
Diretta Rai Sport 1 a partire dalle ore 15.00
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Domenica 5 marzo 2017
Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Commento di Marco Fantasia e Claudio Galli
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Domenica 5 marzo 2017
Diatec Trentino – Gi Group Monza
 
Serie A2 UnipolSai
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Sabato 4 marzo 2017
Conad Reggio Emilia – Emma Villas Siena
VBC Mondovì – Kemas Lamipel S. Croce
Golden Plast Potenza Picena – Pool Libertas Cantù
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 12.00
Domenica 5 marzo 2017
Ceramica Globo Civita Castellana – Sigma Aversa
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 16.00
Domenica 5 marzo 2017
Sieco Service Ortona – Sol Lucernari Montecchio Maggiore
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Domenica 5 marzo 2017
Caloni Agnelli Bergamo – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania
Basi Grafiche Geosat Lagonegro – Centrale del Latte McDonald’s Brescia
Aurispa Alessano – Materdominivolley.it Castellana Grotte
Club Italia Crai Roma – Videx Grottazzolina
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 19.30
Domenica 5 marzo 2017
Monini Spoleto – BCC Castellana Grotte
 
Diretta Radiofonica “Domenica Sport” – Radio RAI 1 dalle 18.00
Domenica 5 marzo Play Off Scudetto UnipolSai protagonisti su Radio RAI 1 all’interno del programma “Domenica Sport”. Dal Palasport di Trento Manuela Collazzo si collegherà in diretta per il match di Gara 1 dei Quarti di Finale Diatec Trentino – Gi Group Monza.
 
TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio su Gara 1 Quarti di Finale Play Off Scudetto UnipolSai attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.
 
SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare dei Play Off Scudetto UnipolSai, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.
 
All’estero
 
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal palasport di Civitanova, di Daniele Vecchi.
 
SPORTSKLUB trasmetterà il match Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro
 
SPORTSKLUB POLAND trasmetterà il match Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in Polonia
 
BANDSPORTS trasmetterà il match Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in Brasile
 
OTE trasmetterà il match Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in Grecia.
 
TELESPORTS trasmetterà il match Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia a Cypro.
 
SARAN trasmetterà il match Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in Turchia.
 
IMG e PERFORM trasmetteranno i match Cucine Lube Civitanova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia nei principali circuiti di distribuzione streaming mondiale per betting e piattaforme digitali.
 
LEGA VOLLEY CHANNEL, in collaborazione con Sportube.tv, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega e Serie A2 tranne le partite di RAI Sport.
Sigla.com - Internet Partner