Torneo in Polonia per il "Curie" Meda

29/03/2011

La squadra del Liceo Marie Curie di MedaLa squadra del Liceo Marie Curie di Meda
La squadra del Liceo Marie Curie di Meda
Prosegue il percorso del Gruppo Sportivo di pallavolo del Liceo Marie Curie di Meda, insieme a squadre dei più prestigiosi Licei europei (Bulgaria, Polonia, Germania, Austria e Inghilterra) con i quali il Liceo è in stretto contatto.
In questi giorni –il 12 e 13 Marzo- la selezione dei ragazzi di quarta ha vissuto la trasferta in Polonia, per partecipare alla XIX edizione del GOLDEN TEAM TOURNAMENT , importante occasione sportiva e, non ultimo, a una interessante esperienza culturale.
Il torneo , organizzato dal locale club OLIMPIONIK del liceo Hugo Kollataja , presieduto dal prof. K. Marszalik , è dedicato ad Hubert Wagner allenatore della nazionale polacca di pallavolo , ed in seguito membro del comitato olimpico , la nazionale vincitrice nel 1974 dei mondiali e nel 1976 dei giochi olimpici di Montreal.
Particolarmente emozionanti il saluto di Jacques Rogge , presidente del CIO , rivolto ai giovani partecipanti al torneo ed il suono del nostro inno nazionale al momento della cerimonia inaugurale del torneo.
Un’avventura a lieto fine, perché i ragazzi hanno ottenuto un onorevole terzo posto e hanno conquistato, per il secondo anno consecutivo, l’ambito premio FAIR PLAY, che viene conferito con il patrocinio del Comitato Olimpico Polacco, a testimoniare che nell’attività organizzata dal Liceo (rivolta a circa 270 studenti , alcuni dei quali non fanno nessuna altra attività sportiva extrascolastica e nessuno dei quali tesserato per club pallavolistici) oltre ai risultati veramente interessanti , i ragazzi si segnalano per un impegno ed una correttezza davvero esemplari.
L’uso continuo della lingua straniera, l’adeguarsi a nuove abitudini alimentari, il vivere in diversi spazi scolastici, hanno fatto sì che i nostri fortunati alunni siano ritornati a casa con un bagaglio molto più ricco : una full immersion resa possibile da questo progetto che è uno dei tanti fiori all’occhiello del Liceo di Meda.
In questo contesto gli alunni possono assaporare, oltre agli aspetti meramente didattici, anche i veri valori dello sport inteso come veicolo di passione, regole per la vita e divertimento.
Sigla.com - Internet Partner