Trento-Macerata: in palio lo scudetto 2012

20/04/2012

Trento-Macerata: in palio lo scudetto 2012
Si avvicina velocemente la gara più attesa dell’intera stagione. Dalle Semifinali dei Play Off sono usciti i nomi delle due squadre che giocheranno il V-Day Sustenium 2012 al Mediolanum Forum di Assago: Itas Diatec Trentino e Lube Banca Marche Macerata. L’appuntamento è fissato per domenica 22 aprile alle ore 17.30 in diretta su Rai Sport 1 che non farà perdere neanche un momento dell’emozionate sfida che decreterà la squadra Campione d’Italia 2012. Si va verso il tutto esaurito, con solamente 700 posti di gradinata ancora a disposizione dei tifosi che vorranno seguire il big match dal vivo al Mediolanum Forum (prevendite su www.bookingshow.it).
Trento e Macerata sono arrivate oggi ad Assago dove inizieranno ad allenarsi per arrivare con la giusta motivazione a domenica. Una Finale Scudetto inedita quella tra Itas Diatec Trentino e Lube Banca Marche Macerata: nonostante i 35 precedenti (21 vittorie trentine e 14 maceratesi), per la prima volta le due squadre si incontrano nell’atto conclusivo del Campionato. Trento può vantare una maggiore esperienza nelle Finali Scudetto, alla sua quinta partecipazione consecutiva e terza nel V-Day, mentre per Macerata è la seconda presenza in Finale a distanza di sei anni dalla prima ed unica disputata nella quale centrò il tricolore, la prima nella gara unica.
Domenica sarà il sesto confronto stagionale tra Itas Diatec Trentino e Lube Banca Marche Macerata, dopo i due di Regular Season (una vittoria a testa in trasferta), la Finale della Del Monte Coppa Italia Serie A1 al PalaLottomatica di Roma (successo per Trento) e il doppio confronto nei PlayOffs 6 di Champions League (una vittoria per parte, con Trento che si è aggiudicata il decisivo Golden Set).
Si preannuncia un grande spettacolo al Mediolanum Forum di Assago, con il pubblico dei grandi eventi che accorrerà a vedere un match che si presenta entusiasmante e che per il terzo anno consecutivo decreterà la squadra Campione d’Italia dopo una sola partita. Il V-Day Sustenium, oltre alla copertura televisiva e su internet di Rai Sport, verrà trasmessa in tutta Europa da Eurosport 2, in Asia e Nord Africa da Al Jazeera Sport e sul web in tutto il mondo da Bwin.com

FINALE PLAY OFF SCUDETTO – V-DAY SUSTENIUM
Domenica 22 aprile, ore 17.30 - Mediolanum Forum Assago (MI)
Itas Diatec Trentino – Lube Banca Marche Macerata
(Sobrero-Pasquali)

V-Day Sustenium – Finale Scudetto
Itas Diatec Trentino - Lube Banca Marche Macerata

Precedenti: 35 (21 successi Trento, 14 successi Macerata)
Precedenti in questo Campionato: 5 (2 volte nei Play Offs 6 di Champions League con un successo per parte: 3-2 per Macerata all’andata, 3-0 con Golden Set per Trento al ritorno; 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte: 2-3 per Macerata all’andata, 0-3 per Trento al ritorno; 1 in Finale di Coppa Italia: 2-3 per Trento).
Precedenti nei Play Off: 4 i precedenti nei Play Off Scudetto. Trento e Macerata si sono incontrate in Semifinale nella stagione 2009/10 (3 successi Trento, 1 successo Macerata)
EX: : Cristian Savani a Trento dal 2004 al 2006.

A CACCIA DI RECORD:
In Campionato: Igor Omrcen – 4 punti ai 5000, Jiri Kovar – 1 muro vincente ai 100, Marko Podrascanin – 4 muri vincenti ai 300 (Lube Banca Marche Macerata).
In Campionato e Coppa Italia: Igor Omrcen – 6 attacchi vincenti ai 500, Jean-Francois Exiga – 1 partita giocata alle 100, Simone Parodi – 1 partita giocata alle 200, Marko Podrascanin – 1 battuta vincente alle 100 (Lube Banca Marche Macerata).

Matey Kaziyski (Itas Diatec Trentino): “Conosciamo bene i nostri avversari ed il loro valore: immagino quindi che anche questa volta si giocherà sul filo dell’equilibrio, punto a punto. In questi giorni stiamo completando la nostra preparazione al match anche sotto l’aspetto tattico. Sappiamo come giocare partite di questo tipo, in cui la pressione e le attese sono davvero enormi; tutto ciò comunque non mi spaventa troppo. Credo fermamente nella nostra squadra”.

Andrea Bari (Itas Diatec Trentino): “E’ sempre bello partecipare ad una Finale Scudetto ma essere presenti sul tricolore della Mondo ovviamente non ci basta perché nessuno si ricorda degli sconfitti. Abbiamo lavorato per tutto l’anno pensando a questa partita: vogliamo conquistare il successo come gruppo ancora prima che come singoli giocatori. Sarà una gara di altissimo livello, quindi difficile da interpretare ma ormai da diversi giorni sto contando quanti minuti manchino al fischio d’inizio. La Lube è una squadra davvero molto incisiva al servizio; ci conosciamo ormai benissimo. Questa però è la vera resa dei conti, dopo tanti confronti stagionali”.

Igor Omrcen (Lube Banca Marche Macerata): “E’ la prima Finale Scudetto della mia carriera, ed anche l’ultima partita che giocherò nel Campionato Italiano prima di trasferirmi in Giappone. Il V-Day era un sogno che coltivavo da tempo, si tratta senza dubbio dell’appuntamento più importante della mia carriera e ringrazio infinitamente i miei compagni per avermelo “regalato”, vincendo gara 3 di Semifinale con una prestazione straordinaria, a dispetto delle tante difficoltà con cui l’hanno dovuta affrontare, compresa la mia squalifica. Dall’altra parte della rete ci sarà Trento, la nostra bestia nera di quest’anno, ma credo che il carattere mostrato da questa Lube Banca Marche nel corso dei Play Off possa bastare per mettere bene in guardia anche una corazzata come l’Itas Diatec Trentino. E’ la partita della vita, per me ma anche per i miei compagni, dovremo dunque affrontarla con la giusta determinazione ma pure con una certa tranquillità, dettata dalla consapevolezza dei nostri mezzi. La favorita di diritto resta Trento, ma anche noi saremo sicuramente in grado di giocarci le nostre carte, perché questo Scudetto lo vogliamo davvero tantissimo”.

Simone Parodi (Lube Banca Marche Macerata): “Bellissimo tornare a giocare il V-Day dopo che l’anno scorso l’ho dovuto forzatamente guardare da fuori, a causa dell’infortunio al ginocchio. E’ un obiettivo che mi ero prefisso ad inizio stagione insieme alla società ed alla squadra, dunque sono molto felice di averlo raggiunto, e anche per il modo con cui l’abbiamo fatto, rovesciando una serie di Semifinale in maniera incredibile. Adesso però bisogna vincere e non sarà facile dato che dall’altra parte ci sarà Trento che in questa stagione ci ha già battuti in Coppa Italia e in Champions League. Vendetta migliore di vincere lo Scudetto a scapito loro non potrebbe dunque esserci. E daremo l’anima in campo per riuscirci”.

Il programma media del V-Day Sustenium

Diretta Rai Sport 1 ore 17.30 (pre partita dalle ore 17.20)
Diretta streaming su http://www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html
Domenica 22 aprile 2012
Itas Diatec Trentino - Lube Banca Marche Macerata
Telecronaca e commento tecnico: Alessandro Antinelli e Andrea Lucchetta
Al salottino: Simona Rolandi, Claudio Galli e Ferdinando De Giorgi
A bordo campo: Maurizio Colantoni

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com – dalle 17.30
Domenica 22 aprile Marco Caronna sarà in diretta dal Mediolanum Forum di Assago con “Set&Note”. Il conduttore racconterà integralmente la Finalissima tra Itas Diatec Trentino e Lube Banca Marche Macerata con commenti a caldo ed interviste ai protagonisti del V-Day Sustenium.

“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Domenica Sport” – Radio RAI 1 – dalle 17.30
Domenica 22 aprile, a partire dalle ore 17.30, Simonetta Martellini si collegherà sulle frequenze di Radio RAI 1 intervenendo in diretta all’interno di “Domenica Sport” dal Mediolanum Forum di Assago per raccontare la Finalissima Scudetto.

TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla Finale Scudetto attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 dedica un servizio sul V-Day Sustenium. Dopo le 21.30 il noto canale sportivo manderà in onda le interviste ai protagonisti della Finale Scudetto.
Inoltre, lunedì pomeriggio nell’edizione pomeridiana di Sky Sport 24 a partire dalle ore 16.00, Lorenzo Dallari curerà un approfondimento con immagini ed interviste ai protagonisti.

Sportitalia 24
Sportitalia 24 dedicherà un servizio sulla Finale Scudetto, il V-Day Sustenium.

All’estero

EUROSPORT 2 proporrà domenica 22 aprile la Finalissima Scudetto tra Itas Diatec Trentino – Lube Banca Marche Macerata trasmettendo in diretta (o “near live”) la Finale Scudetto di domenica 22 aprile in Inghilterra, Francia, Germania, Grecia, Russia, Turchia, Portogallo e Paesi Bassi. Il match sarà in differita alle 00.30 in Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Polonia, Serbia, Ungheria, Svezia, Romania e Norvegia.

AL JAZEERA SPORT trasmetterà in diretta il match di Finale Scudetto Itas Diatec Trentino – Lube Banca Marche Macerata.

I GLOBAL MATCH di BWIN.COM proporranno il match di Finale Scudetto Itas Diatec Trentino – Lube Banca Marche Macerata in mondovisione, con le proprie dirette streaming, visibili solamente all’estero.
Sigla.com - Internet Partner