Tutto facile per Piacenza contro Roma

17/03/2012

Tutto facile per Piacenza contro Roma
Dopo la sconfitta maturata a Belluno, la voglia di tornare a correre per i biancorossi è tanta. E si vede fin da subito che Piacenza vuole portarsi a casa i tre punti: concentrata, decisa e carica come una molla. Equilibrio iniziale caratterizzato dalle grandi difese di Roma e dal solito Papi che non sbaglia pressoché nulla. Fondamentale l’allungo apportato da Zlatanov che porta Piacenza sul 21-17 e che conduce alla conquista del primo set 25-18. Secondo set nel quale Roma accusa il colpo del primo set perso malamente. Set caratterizzato dal solito cinismo della Copra Elior e dal bulgaro Nikolov che sale prepotentemente in cattedra mettendo a terra tutti i palloni che passano dalle sue parti e che porta i ragazzi di Monti avanti 8-5 al primo time out tecnico. Dominio biancorosso che porta la Copra Elior avanti anche di 6 lunghezze (16-10) e che porta la squadra del presidente Molinaroli alla conquista del secondo set 25-19. Terzo set sulla falsa riga dei precedenti ovvero con Roma costantemente costretta ad inseguire e con Piacenza perfetta sia in attacco (Zlatanov su tutti) che in difesa. Set che si chiude 25- 19 e che proietta momentaneamente Piacenza al quinto posto solitario.

Il tabellino della partita:
COPRA ELIOR PIACENZA - M. ROMA VOLLEY 3-0 (25-18, 25-19, 25-19) - COPRA ELIOR PIACENZA: Marra (L), Kral, Papi 8, Zhekov 2, Nikolov 19, Kampa, Zlatanov 15, Holt 8, Tencati 6. Non entrati Sidibé, Massari, De Oliveira, Binaghi. All. Monti. M. ROMA VOLLEY: Lebl 4, Paolucci, Paparoni (L), Zaytsev 15, Boninfante, Bencz 6, Sabbi 9, Cisolla 4, Bjelica 6. Non entrati Passier, Ottaviani, Puliti, Corsano. All. Giani. ARBITRI: Padoan, Sobrero. NOTE - Spettatori 3098, incasso 8920, durata set: 26', 28', 28'; tot: 82'.

Novica Bjelica (M. Roma Volley): “Ci troviamo nella stessa situazione di Piacenza lo scorso anno; non riusciamo a giocare come vorremmo e siamo in grosse difficoltà mentali. In più Piacenza si trova in una condizione fisica con cui può battere chiunque”.

Luca Monti (allenatore Copra Elior Piacenza): “Roma è stata troppo imprecisa in attacco; non è riuscita a riprendersi dal break che ci eravamo conquistati, rimanendo quindi sempre distaccata da noi. Al contrario noi siamo stati bravi a prendere il via con Zlatanov e successivamente con Nikolov, fondamentale per la partita e grande campione”.

11a giornata di ritorno Serie A1 Sustenium
Sabato 17 marzo 2012
Copra Elior Piacenza – M. Roma Volley 3-0 (25-18, 25-19, 25-19)
Domenica 18 marzo 2012, ore 17.30
CMC Ravenna – Tonno Callipo Vibo Valentia Diretta RAI Sport 1
(Boris-Simbari)
Domenica 18 marzo 2012, ore 18.00
Casa Modena – Marmi Lanza Verona
(Santi-Ippoliti)
Lube Banca Marche Macerata – Energy Resources San Giustino
(Gnani-Braico)
Fidia Padova – Andreoli Latina Diretta Sportube.tv
(Pasquali-Sampaolo)
Mercoledì 21 marzo 2012, ore 20.30
Acqua Paradiso Monza – Bre Banca Lannutti Cuneo
Giovedì 22 marzo 2012, ore 20.30
Itas Diatec Trentino – Sisley Belluno

La Classifica
Itas Diatec Trentino 61, Lube Banca Marche Macerata 51, Bre Banca Lannutti Cuneo 49, Sisley Belluno 44, Copra Elior Piacenza 38, Casa Modena 37, Acqua Paradiso Monza Brianza 36, Andreoli Latina 30, Tonno Callipo Vibo Valentia 28, Marmi Lanza Verona 28, Energy Resources San Giustino 27, M. Roma Volley 27, Fidia Padova 21, CMC Ravenna 9.
1 Incontro in più: Copra Elior Piacenza, M. Roma Volley
Sigla.com - Internet Partner