Tutto pronto per il Trofeo delle Regioni Kinderiadi 2017

25/06/2017

Tutto pronto per il Trofeo delle Regioni Kinderiadi 2017
Ci siamo. Tutto è ormai pronto per la partenza ufficiale del “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi” 2017. Domani la cerimonia d'inaugurazione a Rovereto, quindi da martedì inizieranno a volare i palloni nelle palestre della città della Quercia, di Volano, Besenello e Trento. In Trentino è tutto pronto per questo evento.
Alle ore 15.30 di domani tutte le 42 Rappresentative, 21 maschili ed altrettante femminili, arriveranno nel parcheggio dello stadio Quercia di Rovereto con i propri pullman. Da lì tutti gli oltre 500 fra atleti ed atlete e gli oltre cento allenatori impegnati saranno accompagnati nel parcheggio di piazzale Leoni (ex Follone) verso le 16.45, il tempo fisico di organizzare il serpentone e si parte per una sfilata nelle vie del centro storico di Rovereto. Obiettivo giungere sotto la cupola del Mart alle 18, quando sul palco allestito per l'occasione Lorenzo Dallari – ex vice direttore di Sky Sport – condurrà la cerimonia d'inaugurazione. Verso le 19.30 la fine della cerimonia e, dalla zona del liceo Rosmini di corso Bettini, tutti i pullman preleveranno i ragazzi per condurli nei rispettivi alberghi di Folgaria.
Gli ospiti d'onore di questa giornata inaugurale saranno due medaglie d'argento olimpiche come Simone Giannelli e Lorenzo Bernardi. Sul palco anche i vertici della Federvolley nazionale, con in testa il presidente Bruno Cattaneo ed il consigliere nazionale levicense Pino Mazzon, e locale con Massimo Dalfovo. A tagliare idealmente il nastro di questo evento anche i rappresentanti delle amministrazioni comunali, delle Aziende di promozione turistica Rovereto e Vallagarina e dell'Alpe Cimbra oltre a Tiziano Mellarini, assessore allo sport della Provincia Autonoma di Trento. 
“Mi sento un po' come prima di una partita importante... quando senti l'adrenalina che scorre – commenta Massimo Dalfovo, presidente della Fipav del Trentino – aspettiamo con ansia la cerimonia di lunedì potendo fare affidamento su una location spettacolare come quella del Mart, uno dei musei più importanti d'Italia. Questo Trofeo delle Regioni – Kinderiadi sarà un evento per tutta la nostra pallavolo ma anche per tutto il volley italiano. Perché si tratta di un evento prima di tutto di altissimo livello tecnico: qui si vedono alcuni dei migliori giovani d'Italia, quelli che fra due o tre anni potremo vedere far parte delle squadre di serie A. Bello poi che accanto ad un evento così profondamente sportivo possano poi trovare spazio le eccellenze del Trentino, attraverso le visite a musei, castelli ed altri centri d'interesse del nostro territorio per genitori e sostenitori. Complessivamente questo evento muove circa un migliaio di persone fra oltre 500 ragazzi, cento allenatori, cui basta sommare i dirigenti, tifosi, sostenitori, familiari... Per cercare di dare a tutti loro un'adeguata accoglienza è stata messa in campo una macchina fatta da un centinaio di volontari, persone che si sono adoperate in tutte le maniere per la riuscita di questo appuntamento. Confidiamo nel poter regalare loro un appuntamento che ricorderanno a lungo nella loro memoria. Qualche regione è già arrivata nelle scorse ore e si sta già allenando, mentre il grosso delle Rappresentative saranno qui nel giro di poche ore. Noi siamo pronti e non vediamo l'ora di cominciare”
Domani, lunedì 26 giugno, spazio alla cerimonia d'inaugurazione. Da martedì 27 a venerdì 30 giugno le partite, mentre sabato 1 luglio al PalaTrento andranno in scena le due finalissime prima del “rompete le righe”. 
PROGRAMMA DELLE GARE E RISULTATI
Tutto il programma delle gare, così come i risultati in tempo reale, sono a disposizione nel corso delle partite sul sito internet ufficiale della manifestazione all'indirizzo www.kinderiadivolley.it. Nella sezione “Torneo” oltre a trovare tutte le Rappresentative in campo, ecco il calendario degli incontri, la formula di svolgimento e tutto ciò che è utile per seguire l'andamento del torneo.
LE PRIME PARTITE
Da martedì 27 giugno si inizia a giocare. Al mattino tocca alle ragazze, al pomeriggio i ragazzi. Nella prima giornata di gare spicca nel girone A il confronto fra Lombardia e Sicilia (con il Friuli che non ha nessuna voglia di fare da sparring partner) al palasport di Rovereto, mentre le campionesse in carica del Veneto saranno impegnate alle Fucine di Rovereto contro Lazio ed Abruzzo. Il Trentino femminile di coach Angelo Crema esordirà, invece, a Besenello affrontando alle ore 9 la Toscana ed a seguire l'Emilia Romagna. In campo maschile, nel pomeriggio, trentini di Francesco Conci che esordiranno alle Fucine contro Marche ed Emilia Romagna. Mentre la Puglia campione in carica farà il suo esordio a Besenello per affrontare la Liguria e subito un big match, quello contro il Veneto, fra le grandi favorite per la vittoria finale. 
SU FACEBOOK LA DIRETTA DI ALCUNI SPEZZONI DI GARE
Ogni giorno, sia al mattino sia al pomeriggio, sulla pagina ufficiale Facebook dell'evento (cliccate QUI) trasmetteremo in diretta da qualche campo in diretta le fasi finali dei set delle partite più interessanti o importanti. Il video dell'incontro in questione sarà poi caricato, in serata, anche sul canale YouTube dell'evento. 
LA DIRETTA STREAMING DELLE FINALI 
Le due finalissime, in programma sabato 1 luglio al PalaTrento, saranno trasmesse in diretta streaming gratuito sul sito internet www.kinderiadivolley.it e sul canale YouTube ufficiale dell'evento. 
PER OGNI INFORMAZIONE SULLA MANIFESTAZIONE
Basta consultare il sito internet www.kinderiadivolley.it oppure seguire la manifestazione sui canali social ufficiali: pagina Facebook, account Twitter, canale YouTube ed account Instagram.
Sigla.com - Internet Partner