Valentina Serena a Busto Arsizio

08/06/2010

Valentina SerenaValentina Serena
Valentina Serena
La Yamamay Busto Arsizio annuncia la seconda nuova giocatrice per la stagione 2010/2011: si tratta della palleggiatrice Valentina Serena, nata a Oderzo (Ve) il 10 novembre 1981.
Con la palla in mano dalla giovane età di 11 anni nella squadra di Mestre, Valentina Serena ha lavorato per quattro anni nelle giovanili del San Donà, seguita dal tecnico Giannetti. Poi tante squadre per lei in giro per l'Italia: da Firenze, all'età di 17 anni, per tornare a San Donà, poi Cuneo, Spezzano, Imola, Conegliano, Altamura, ancora Spezzano e Conegliano, dal 2006 al 2009. Proprio a Conegliano Valentina Serena ha raggiunto la promozione nella massima categoria e ha disputato il torneo di A1 nel 2009/2010. L'anno scorso infine, dopo la prima parte in Turchia, da gennaio ha giocato nelle fila della Foppapedretti Bergamo.
Le prime parole di Valentina Serena: "La mia scelta per la Yamamay Busto Arsizio è stata semplice: si tratta infatti di una società seria, che in questi anni si è guadagnata la fama di correttezza ed organizzazione. Non da ultimo è una società molto ambiziosa. Tutti questi aspetti sono fondamentali per una giocatrice, così come il poter giocare con il sostegno di tanti tifosi, in un palazzetto meraviglioso, che ho recentemente visitato e mi ha lasciato a bocca aperta. Ho già parlato con coach Carlo Parisi, che non conoscevo personalmente ma che ho apprezzato per il lavoro svolto negli ultimi anni. Di obiettivi ancora non si è parlato, ma sarò felice di contribuire con il mio gioco a soddisfare le ambizioni della società".
Sigla.com - Internet Partner