Valeria Zanin a Vicenza

25/06/2007

A presentare la giocatrice e a spiegare le ragioni del suo ingaggio è stato il presidente della Minetti Infoplus Giovanni Coviello: “Valeria è una ragazza che conosciamo da parecchio tempo e che avevamo seguito già prima dell’infortunio. Abbiamo deciso di puntare su di lei per un ruolo che è fondamentale per tenere alta la qualità degli allenamenti, e quindi di non confermare Radulovic, non per motivi tecnici; avere al suo posto una giocatrice italiana è per noi un’ulteriore vantaggio. Oltretutto l’anno prossimo la nazionale avrà parecchi impegni, a settembre gli Europei, a novembre e probabilmente a gennaio le qualificazioni olimpiche, e noi speriamo che la nostra Stefania Dall’Igna resti via il più possibile. In questi periodi avere un altro palleggiatore di livello sarà indispensabile e darà a Valeria la possibilità di giocare e di crescere. A questo punto del mercato abbiamo sei giocatrici della passata stagione confermate e due nuovi arrivi, Mifkova e Zanin. Arrighetti la avremmo tenuta più che volentieri, ma ha preferito prendere una strada diversa. Le altre ragazze della rosa dello scorso anno non rientrano nei nostri programmi; Andrea Conti ha giocato poco vista l’ottima stagione di Curcic ed è giusto che trovi una squadra in cui possa avere più spazio. Lo stesso discorso vale per Bedin, che potrebbe scendere in A2 per ritagliarsi un posto da titolare; stiamo cercando una giovane da affiancare al nostro libero Moky De Gennaro, che come ho già ribadito non lascerà il club. Angeloni è una giocatrice che ha caratteristiche simili a quelle di Ikic, ma la croata è più giovane ed è di nostra proprietà, puntare su Matea è quindi la scelta più naturale. L’unico dubbio riguarda Manuela Caponi, ma la decisione su di lei dipenderà anche da chi sarà il nostro secondo centro”.
E a proposito del centrale (o dei centrali) che sostituiranno Valentina Arrighetti, le trattative annunciate nei giorni scorsi sono vicine alla conclusione e si prevedono sviluppi a breve. Insieme a Valeria Zanin è stata presentato il primo acquisto della Novello Vicenza (serie B1 femminile): si tratta di Barbara Barbieri, vicentina di Ponte di Barbarano, nell’ultima stagione in forze al Megius Padova di serie A1.
Sigla.com - Internet Partner