Via Jimenez, Pontecagnano a Marino

13/01/2010

La Cogemal e Antonio Jimenez Armas, allenatore della Lavoro.Doc Pontecagnano fino alla 15^ giornata del campionato di serie A2 femminile, hanno scelto, di comune accordo, di interrompere il rapporto di conduzione della prima squadra. La decisione è maturata in questi giorni. Oggi la società ed il tecnico si sono incontrati per analizzare insieme la situazione. Jimenez ha ritenuto opportuno mettersi da parte visto che la squadra non stava più rispondendo alle sue motivazioni. Si è giunti così alla conclusione di interrompere l’accordo, pur non essendoci difficoltà particolarmente gravi nel gruppo e nei confronti dello staff, mancando però quel clima di entusiasmo necessario per continuare. Dopo quasi quattro anni di proficuo lavoro come responsabile tecnico della prima squadra, nei vari campionati dalla B2 sino alla serie A2, la società ed Antonio Jimenez Armas hanno dunque stabilito di non proseguire il rapporto di collaborazione.

Non vi sono motivazioni particolari su questa decisione ma quattro anni così intensi hanno determinato la volontà di provare altre soluzioni che possano in qualche modo riattivare nuovi entusiasmi e rinnovate motivazioni. Al bravissimo tecnico spagnolo va un profondissimo grazie da parte della società e dei tifosi, per la dedizione e l’impegno riposti nel proprio lavoro con indubbie qualità personali, e un grande in “bocca al lupo” per il suo futuro professionale.

«Desidero che tutti coloro che collaborano con noi siano sempre nel migliore stato d’animo – commenta Carmine Malangone, presidente della Lavoro.Doc Pontecagnano – per questo, nonostante il contratto, con Tonio siamo giunti a questa decisione, sofferta perché il nostro rapporto è sempre stato molto solido. Ci siamo salutati da buoni amici, convinti che la soluzione sia la migliore per entrambi».

Da stasera, la guida tecnica della formazione di Serie A2 della Lavoro.Doc Pontecagnano sarà affidata a Gianpaolo Marino, finora vice allenatore della squadra ed assistente di Jimenez. Il tecnico salernitano, picentino di adozione, parlerà con la squadra ed inizierà il suo lavoro nella nuova veste al PalaBerlinguer di Bellizzi nella giornata di oggi, martedì 12 gennaio. Al nuovo allenatore, Gianpaolo Marino, va l’augurio di immediati successi.
Sigla.com - Internet Partner