Villa Cortese si aggiudica il 3° Gran Galà dello Sport

14/11/2009

Villa Cortese si aggiudica il 3° Gran Galà dello Sport
Davanti ai circa 900 del Palayamamay la MC Carnaghi Villa Cortese si aggiudica il 3° Gran Galà dello Sport, al termine di una entusiasmante gara, conclusasi al tie-break. La Yamamay ha approcciato bene la gara, aggiudicandosi con merito il primo set, per poi subire il ritorno della squadra di Abbondanza, guidata da una Aguero tuttofare. Avanti due set a uno, la MC Carnaghi è stata poi raggiunta dalla Yamamay, capace con Havelkova e Turlea di rimettere in discussione la gara. Nel tie-break finale, comandato dalla squadra biancorossa, a spuntarla è stata, al photo-finish, la MC Carnaghi, grazie al muro di Luciani e alla brava Cruz in attacco. Per la Yamamay prestazione positiva, con nota di merito anche per Valeriano, sempre pronta all'occorrenza, Kim e Kovacova, impiegate a sprazzi per Fernadinha e Turlea. Il ricavato dell'incasso è stato interamente devoluto in beneficenza all'Associazione Bianca Garavaglia.

La cronaca: Aguero è subito al top, e conduce la MC Carnaghi in campo con Lanzini per Cardullo, impegnata con la nazionale, al primo 5-8 (per la Yamamay Campanari trova un bell'attacco vincente); la Yamamay non molla e recupera con Havelkova e i colpi di Fernandinha (12-12), mentre la partita diventa bella e De Luca porta al 16-15 del secondo tempo tecnico. De Luca firma l'ace del 17-15, poi una doppietta di Aguero pareggia (17-17). Si procede a braccetto fino al 20-19 (bel muro di Campanari su Cruz), poi Villa Cortese trova il set-ball con il muro di Anzanello (23-24), annullato da Turlea. Secolo spara out (25-24), al pari di Aguero che regala il primo set alla Yamamay (26-24). Secondo set: la Yamamay parte bene, con Havelkova e Camapanari particolarmente ispirate (8-6 al primo tempo tecnico). La Yamamay prova a fuggire con Turlea (10-7), ma la MC Carnaghi recupera con Aguero a muro e Secolo da posto 4 (10-10); Villa Cortese spinge ed Allunga con Cruz ed Anzanello (12-16), poi Campanari trova il -3 e Abbondanza chiama tempo (14-17); le bustocche, in campo con Kovacova nella fase finale, pareggiano proprio con la numero 7 (21-21) e se la giocano fino all'ultimo. Decidono l'attacco di Anzanello ed il muro di Cruz (23-25). Terzo set: Aguero parte alla grande, Turlea prova il recupero, ma al primo tempo tecnico è avanti la MC Carnaghi (5-8); Villa Cortese gioca bene ed allunga con Cruz e Aguero, costringendo Parisi al time-out (6-12); Aguero batte forte e porta la MC all'8-16, poi la Yamamay, in campo con Valeriano per De Luca, recupera grazie ad Havelkova e Turlea (13-17 tempo Abbondanza, che inserisce Bosetti per Cruz). Parisi prova Kim e Kovacova per Turlea e Fernandinha, ma il muro di Aguero riporta a 5 il vantaggio della MC (15-20 tempo Parisi); nel finale Secolo chiude 21-25. Quarto set: Abbondanza inserisce Bosetti per Secolo, confermando Luciani per Hasalikova, mentre Parisi rimette in campo stabilmente De Luca. Havelkova prova a lanciare la Yamamay (6-4), poi Turlea tira il lungolinea che vale l'8-4. Fernandinha si inventa il 10-5 che fa chiamare tempo ad Abbondanza, poi la Yamamay dilaga grazie ai buoni servizi di De Luca e alla gran vena offensiva di Havelkova (16-7). La MC recupera qualcosa con Anzanello e Aguero (17-12), ma regala anche tanto alla Yamamay, che ringrazia e si porta sul 21-15. Campanari chiude 25-19. Tie-break: la Yamamay parte bene con Campanari (3-1), Villa pareggia con Aguero (3-3), poi si prosegue a braccetto con le bustocche che girano sull'8-6 grazie all'ace di Kim, entrata per Fernandinha. Kovacova, entrata su Turlea, tira forte e realizza il 9-7 che fa chiamare tempo ad Abbondanza. Nel finale Luciani mura il 12-13 e Parisi ferma il gioco, poi Cruz trova il 12-14 (nuovo tempo Yamamay). Campanari attacca out e Villa Cortese vince dunque per 12-15.


Yamamay Busto A. - MC Carnaghi Villa Cortese 2-3 (26-24, 23-25, 21-25, 25-19, 12-15)
Yamamay Busto Arsizio: Fernandinha 6, Valeriano 1, Kim 1, Turlea 20, Kovacova 3, Campanari 14, Okaka ne, Crisanti 5, De Luca 4, Borri (L), Havelkova 16. All. Carlo Parisi. Battute vincenti: 6, errate 13. Muri: 6.
MC Carnaghi Villa Cortese: Anzanello 14, Nicora, Berg 1, Lanzini (L), Pinese, Hasalikova 5, Secolo 11, Ballardini, Luciani 7, Aguero 23, Cruz 16, Bosetti 4. Battute vincenti: 3, errate 18. Muri: 10.
Spettatori: 873
Sigla.com - Internet Partner