Vincenzo Simeonov a Vibo Valentia

19/06/2008

Vincenzo Simeonov in attaccoVincenzo Simeonov in attacco
Vincenzo Simeonov in attacco
A firmare il primo contratto Ventceslav Simeonov, uno degli opposti più forti del campionato.
La trattativa è stata complessa ma alla fine l’ambizioso progetto della Tonno Callipo ha convinto Simeonov. Il DS Prestinenzi ha messo così a segno il primo, grandissimo colpo di mercato.

Vincenzo, come viene chiamato qui in Italia, è arrivato a Vibo Valentia nella giornata di mercoledì per conoscere personalmente il Presidente, i dirigenti e visitare la struttura organizzativa della volley, nonchè le società del Gruppo Callipo.
La prima dichiarazione, subito dopo la firma, è stata: “Ho fatto la scelta giusta! Già alcuni miei cari amici che hanno giocato a Vibo negli anni scorsi, tra cui Lorenzo Cavallini, mi avevano parlato molto bene della società. La Tonno Callipo, inoltre, gode di un’ottima reputazione nell’ambiente pallavolistico ma ciò che mi ha fatto molto piacere e mi ha spinto ad accettare è stata soprattutto l’insistenza con cui i dirigenti mi hanno cercato e voluto”.

L’opposto nato in Bulgaria, ma di passaporto italiano, non ha certo bisogno di tante presentazioni.
Classe 77, 200 cm di altezza, proviene da Piacenza, dove ha militato per tre stagioni consecutive, disputando, nel campionato appena concluso, la finale di Champions League e la finale scudetto contro Trento.
Molto forte in attacco, potente e preciso in battuta, doti che unite al suo forte carattere battagliero ne faranno l’uomo guida della nuova Tonno Callipo edizione 2008/2009.

Vanta dieci presenze in Nazionale, con la quale ha esordito nel 2004 ad Atene in Italia-Usa (3-1).
Nella partita del 14/01/07 a Piacenza contro Cuneo ha realizzato il punto n. 3000 della sua carriera e nella stagione 2007/2008 è risultato il miglior battitore del campionato.

In Italia ha militato anche a Padova, Cuneo, Montichiari, Carifano e Salerno.
Nel suo palmares annovera una Supercoppa Europea (1996), due Supercoppa Italiana (1996 - 2002), due Coppa delle Coppe (1997 – 1998), una Top Teams Cup (2006).

Il Presidente Pippo Callipo: “Siamo tutti molto soddisfatti di essere riusciti a portare a Vibo Valentia un grande campione come Vincenzo Simeonov.
Vincenzo ha condiviso con entusiasmo il nostro progetto ed ha rinunciato ad altre importanti offerte per aggregarsi alla nostra squadra. Ne siamo veramente orgogliosi.
Il silenzio di queste settimane è dovuto all’intenso lavoro per costruire una squadra competitiva, con obiettivi ambiziosi. A breve speriamo di poter annunciare altri importanti ingaggi. Ai nostri tifosi ed al nostro pubblico dico: abbiate fiducia, quest’anno ci sarà da divertirsi !”.
Sigla.com - Internet Partner