Campionato Europeo

Nell'albo d'oro del Campionato Europeo femminile di beach volley svettano cinque titoli per coppie italiane. Le prime a trionfare sono state Laura Bruschini e Annamaria Solazzi nel 1997, reginette anche nel 1999 e nel 2000. Nel 2002 invece il titolo è andato a Lucilla Perrotta e Daniela Gattell, nel 2011 Greta Cicolari e Marta Menegatti.
Campionesse in carica nel 2006 erano le russe Shiryaeva-Uryadova, che hanno trionfato a The Hadge in Olanda battendo in finale 2-1 le olandesi Kadijk-Mooren.  A Velenzia, in Spagna, il 25 Agosto 2007 si sono laureate campionesse d'Europa le greche Arvanity/Karapassion  che hanno superato in finale le tedesche Goller/Ludwig col punteggio di 2-1 (21/15, 22/24, 15/12). Medaglia di bronzo per le norvegesi Hakedal/Toerlen che nella finale per il terzo e quarto posto si sono imposte sulle russe Shiryaeva/Uryadova per 2-1 (18/21, 22/20, 15/13).
Nel 2008 al Masters Finale di Sochi in Russia il 21 Settembre 2008 si sono imposte le tedesche Sara Goller e Laura Ludwig battendo nella finalissima le sorelle austriache Schwaiger D./Schwaiger S. per 2-1 (21-14, 24-26, 15-12). Medaglia di bronzo per le lettoni Jursone/Minusa brave ad imporsi nella finale per il 3° e 4° posto sulle greche Arvanity e Karadassiou col punteggio di 2-0 (25-23, 21-19).
Nel 2009 al Masters Finale andato in scena ancora a Solchi in Russia nella finale del 19 Settembre 2009 si sono laureate campionesse d'Europa le lettoni Minusa/Jursone che in finale hanno regolato dopo una durissima battaglia le tedesche Goller/Ludwig (Ger) 2-1 (21-18, 17-21, 17-15). Terzo posto per le svizzere Kuhn/Zumkehr che nella finale per il terzo e quarto posto si sono imposte al fotofinish sulle belghe Van Breedam/Mouha 2-1 (23-25, 21-17, 16-14).
Nel 2010 al Master Finale di Berlino medaglia d'oro per le tedesche Goller-Ludwig che vincono il titolo di campionesse d'Europa superando in finale le connazionali Holtwick-Semmler per 2-0 (25-23, 21-16). Bronzo per le finlandesi Nystrom-Nystrom.
Nel 2011 Greta Cicolari e Marta Menegatti si laureano campionesse d’Europa dopo la vittoria in finale per 2-0 (21-10, 21-12) contro le austriache Hansel-Montagnolli. Per le due azzurre, alla loro prima partecipazione assieme nella rassegna continentale, si tratta di un successo eccezionale, che corona un Europeo praticamente perfetto durante il quale hanno conquistato ben sette vittorie consecutive, un filotto che permette di riportare il titolo continentale in Italia a distanza di nove anni (l’ultimo nel 2002 vinto da Gattelli-Perrotta).
Nel 2012 in Olanda a Le Hague la finalissima è stata vinta dalle olandesi Marleen van Iersel  e Sanne Keizer che hanno si sono laureate Campionesse d'Europa superando le greche Tsiartsiani-Arvaniti (Gre) 2-0 (21-17, 21-11). Il bronzo è stato vinto dalle spagnole Liliana-Baquerizo che hanno battuto le ceche Hajeckova-Klapalova 2-0 (24-22, 21-12).
Nel 2013 la medaglia d'oro è stata vinta dalle austriache D. Schwaiger – S. Schwaiger che nella finalissima di Klagenfurt disputata il 3 Agosto 2013 hanno superato le spagnole Liliana-Baquerizo 2-1 (21-15, 20-22, 15-12). Bronzo per le tedesche Ludwig-Walkenhorst che hanno vinto la finale per il 3°-4° posto battendo le connazionali Holtwick-Semmler 2-0 (21-17, 21-18).
Nel 2014 l'oro è stato vinto dalle olandesi Meppelink-van Iersel che a Cagliari, nella finalissima disputata l'8 giugno 2014, hanno superato le svizzere Goricanec- Huberli 2-0 (21-17, 21-16). Bronzo per le tedesche Ludwig-Walkenhorst che hanno vinto la finale del 3°-4° posto contro le connazionali Bieneck- Großner per 2-0 (21-12, 21-18).
Nel 2015 l'oò è stato vinto dalle tedesche Ludwig/Walkenhorst che a Klagenfurt, nella finalissima disputata l'1 agosto 2015, hanno superato le russe Ukolova/Birlova 2-0 (21-18, 21-18). Bronzo per le polacche Kolosinska/Brzostek  che hanno vinto la finale del 3°-4° posto contro le slovacche Dubovcova/Nestarcova 2-0 (21-17, 22-20).
Nel 2016 si sono riconfermate campionesse d'Europa le tedesche Ludwig/Walkenhorst che a Biel/Bienne, in Svizzera,  nella finalissima hanno superato le ceche Slukova/Hermannova (Cze) 2-0 (21-14, 21-15).  Bronzo per le tedesche  Borger/Büthe che hanno vinto la finale del 3°-4° posto contro le russe Birlova/Ukolova 2-0 (22-20, 21-17).
Nel 2017 a Jurmala la medaglia d'oro è stata vinta dalle tedesche Glenzke/Großner che nella finalissima hanno sconfitto le ceche Kolocova/Kvapilova 2-1 (15-21, 21-17, 15-11). Bronzo per le tedesche Laboureur/Sude che si sono aggiudicate la finale per il 3°-4° posto sulle polacche Kolosinska/Gruszczynska 2-1 (17-21, 26-24, 15-8).
Nel 2018 a The Hague la medaglia d'oro è stata vinta dalle olandesi Keizer/Meppelink che si sono imposte nella finalissima sulle svizzere Betschart/Hüberli (Svi) 2-0 (21-16, 26-24), bronzo alle ceche Hermannova/Slukova.

Anno

Coppia Vincitrice

1994 Buhler - Musch (GER) 
1995 Borger - Paetov (GER)
1996 Dosoudilova - Celbova (REP. CECA)
1997 Solazzi - Bruschini (ITA)
1998 Dosoudilova - Celbova (REP.CECA)
1999 Solazzi - Bruschini (ITA)
2000 Solazzi - Bruschini (ITA)
2001 Karadassiou - Sfyri (GRE)
2002 Gattelli - Perrotta (ITA)
2003 Pohl - Rau (GER)
2004 Kuhn - Benoit (SVI)
2005 Arvanity - Karadassiou (GRE)
2006 Shiryaeva-Uryadova (RUS)
2007 Arvanity - Karapassion (GRE)
2008 Goller - Ludwig (GER)
2009 Minusa - Jursone (LAT)
2010 Goller - Ludwig (GER)
2011 Cicolari - Menegatti (ITA)
2012 van Iersel - Keizer (OLA)
2013 D. Schwaiger - S. Schwaiger (AUT)
2014 Madelein Meppelink - Marleen van Iersel (OLA)
2015 Ludwig - Walkenhorst (GER)
2016 Ludwig - Walkenhorst (GER)
2017 Glenzke - Großner (GER)
2018 Keizer - Meppelink (OLA)
Sigla.com - Internet Partner