2013

2013
Dopo lo Scudetto, la Domar Ecolav Urbino si cuce sulla maglia anche la 15^ Coppa Italia Rilastil Cup. L'entusiasmo del pubblico di Porto Cesareo incornicia la splendida doppietta del team di Pasquale Moramarco (che si prende l'ottava Coppa della carriera nel Sand Volley 4x4).
A piegarsi, dopo una strenua battaglia, è la Sicilconad Rio Bum Bum Soverato: Milena Boteva e compagne risalgono dal 12-14 al 14 pari nel primo set e si ritrovano avanti 14-13 nel secondo. Ma negli scambi decisivi la palla cade sempre nel campo della squadra di Sacho Todorov, che dunque deve cedere lo scettro conquistato dodici mesi fa nella località salentina. L'ultimo punto è di Alice Lo Cascio, sempre preziosa quando chiamata in causa.
E allora un altro trofeo - consegnato dal Sindaco di Porto Cesareo Salvatore Albano - e altre medaglie - dalle mani di Enrico Delle Donne, Responsabile Informazione Scientifica Istituto Ganassini Area Sud Italia. Inevitabile che anche l'MVP sia di Urbino: è Luna Carocci, libero salvatutto, che riceve il pallone d'oro Molten da Simona Cordella, titolare punto vendita Tim di Copertino. Applausi, e tantissimi, per Valeria Caracuta, Kenny Moreno Pino, Meika Wagner e Margaret Altomonte, le altre protagoniste della vittoria.
La Sicilconad Rio Bum Bum migliora comunque il quarto posto di San Benedetto Del Tronto e 'festeggia' la medaglia d'argento, messa al collo di Stoyanova e socie dall'Assessore alla Cultura e allo Spettacolo di Porto Cesareo Piero Falli e dall'Assessore allo Sport Nicola Peluso.
Il terzo posto è della Pomì Casalmaggiore, che si conferma sul podio dopo la seconda posizione in Campionato. La squadra di Marco Botti batte 2-0 la San Marco Shipping Bergamo nel confronto 3°-4° posto, in un match che si decide nelle fasi finali del primo set: dal 12-14 Sestini e compagne infilano quattro punti consecutivi, portano a casa il parziale e incrinano il morale delle avversarie. Il secondo set è un monologo della Pomì, con Angeloni e Rania a pulire le righe e a farsi sentire a muro. Se Casalmaggiore - premiata da Massimo Taveri, Area Manager Telecom Italia - sembra pronta per conquistare uno degli ultimi due trofei in palio nel Lega Volley Summer Tour, anche nel team di Stefano Sassi si registrano grossi passi in avanti.
Le due finali saranno visibili su Rai Sport 1 - martedì 16 luglio dalle ore 22.15 - e su Sportube.tv, i canali tradizionali del volley rosa di Serie A. Il prossimo appuntamento è per sabato 20 e domenica 21 luglio, con l'All Star Game: nell'affascinante cornice di Riccione la vincente della tappa sfiderà l'All Star Team, una formazione di stelle della pallavolo italiana.

LEGA VOLLEY SUMMER TOUR RILASTIL CUP 2013 - 15^ COPPA ITALIA RILASTIL CUP (13-14 luglio, Porto Cesareo)
Le squadre partecipanti
Girone A
Domar Ecolav Urbino: Margaret Altomonte, Valeria Caracuta, Luna Veronica Carocci, Alice Lo Cascio, Kenny Moreno Pino, Meika Wagner. All. Pasquale Moramarco.
Sicilconad Rio Bum Bum Soverato: Milena Boteva, Daniela Cianflone, Irma Lo Iacono, Rossana Montemurro, Svetlana Stoyanova, Polina Stoyneva. All. Sacho Todorov.
Siamo Energia Ornavasso: Serena Moneta, Giulia Salvi, Valentina Sghedoni, Alessia Testa. All. Matteo Marucco.
Girone B
Pomì Casalmaggiore: Veronica Angeloni, Lucia Lunghi, Fiamma Mazzini, Valentina Rania, Diletta Sestini. All. Marco Botti.
Metalleghe Sanitars Montichiari: Veronica Giacomel, Serena Milani, Laura Saccomani, Gloria Santin, Carlotta Zanotto. All. Leonardo Barbieri.
San Marco Shipping Bergamo: Lara Dal Canto, Giorgia Faraone, Marta Galeotti, Monica Ravetta, Paola Ronconi. All. Stefano Sassi.

Gli arbitri designati: Giuseppe De Simeis (Lecce), Armando Minetti (Bari), Davide Tolomeo (Lecce), Marco Zavater (Roma).
Il supervisor arbitrale: Giampiero Perri (Roma).

LEGA VOLLEY SUMMER TOUR RILASTIL CUP 2013 - 15^ COPPA ITALIA RILASTIL CUP
Risultati e programma gare


Fase preliminare

Sabato 13 luglio ore 9.15
Domar Ecolav Urbino – Siamo Energia Ornavasso 2-0 (15-7, 15-6)
Ore 10.15
Pomì Casalmaggiore – San Marco Shipping Bergamo 2-0 (15-13, 15-13)
Ore 11.15
Sicilconad Rio Bum Bum Soverato – Siamo Energia Ornavasso 2-0 (15-4, 15-10)
Ore 12.15
Metalleghe Sanitars Montichiari – San Marco Shipping Bergamo 0-2 (8-15, 8-15)
Ore 15.30
Sicilconad Rio Bum Bum Soverato – Domar Ecolav Urbino 2-0 (15-11, 17-15)
Ore 16.30
Metalleghe Sanitars Montichiari – Pomì Casalmaggiore 0-2 (8-15, 11-15)

Girone A: Sicilconad Rio Bum Bum Soverato 4 (4-0), Domar Ecolav Urbino 2 (2-2), Siamo Energia Ornavasso 0 (0-4)
Girone B: Pomì Casalmaggiore 4 (4-0), San Marco Shipping Bergamo 2 (2-2), Metalleghe Sanitars Montichiari 0 (0-4).

Fase a incroci

Sabato 13 luglio ore 17.30
Domar Ecolav Urbino – Metalleghe Sanitars Montichiari 2-0 (15-10, 15-10)
Ore 18.30
San Marco Shipping Bergamo – Siamo Energia Ornavasso 2-0 (15-11, 15-10)

Fase finale
Domenica 14 luglio ore 10.00
Pomì Casalmaggiore – Domar Ecolav Urbino 1-2 (15-12, 12-15, 13-15)
Ore 11.00
Sicilconad Rio Bum Bum Soverato – San Marco Shipping Bergamo 2-0 (15-9, 15-12)
Ore 12.00
Metalleghe Sanitars Montichiari – Siamo Energia Ornavasso (Finale 5°-6° posto) 2-0 (15-11, 15-6)
Ore 16.30
Pomì Casalmaggiore - San Marco Shipping Bergamo (Finale 3°-4° posto) 2-0 (16-14, 15-5)
Ore 17.30
Domar Ecolav Urbino - Sicilconad Rio Bum Bum Soverato (Finale 1°-2° posto) 2-0 (16-14, 16-14)

Ranking Finale:
1^ Domar Ecolav Urbino
2^ Sicilconad Rio Bum Bum Soverato
3^ Pomì Casalmaggiore
4^ San Marco Shipping Bergamo
5^ Metalleghe Sanitars Montichiari
6^ Siamo Energia Ornavasso
Sigla.com - Internet Partner