Volleyball Nations League femminile: tutto facile per le azzurre, 3-1 sull’Olanda

04/06/2019

Hong Kong. La nazionale italiana femminile ha esordito nel terzo round della Volleyball Nations League, ottenendo a Hong Kong un netto successo sull’Olanda 3-1 (25-13, 22-25, 25-19, 25-16).
Le ragazze di Mazzanti hanno dominato il primo set, per poi calare nel secondo nel quando sono state le olandesi a comandare il gioco. Al rientro in campo le azzurre si sono messe alle spalle le difficoltà e hanno imposto il proprio ritmo. Il quarto set ha confermato la superiorità della nazionale tricolore, capace di chiudere velocemente i conti.  
Miglior marcatrice del match è stata Indre Sorokaite che ha realizzato 24 punti, con addirittura 7 aces. Bene anche Elena Pietrini e Miriam Syilla, autrici rispettivamente di 17 e 16 punti. A muro si sono fatte sentire Cristina Chirichella (4) e Sarah Fahr (3).       
Analizzando le statistiche generali, l’Italia ha sfruttato meglio sia la battuta (13 aces a 8) sia il muro (9 a 7), mentre ha commesso più errori rispetto alle avversarie (29 a 15).              
Grazie al successo Chirichella e compagne sono salite in classifica a quota sei vittorie e 18 punti, domani sempre alle ore 11.30 (diretta Eurosport 2) è in programma la sfida contro il Giappone. 
CRONACA - Come formazione iniziale il tecnico italiano ha schierato Malinov in palleggio, opposto Sorokaite, schiacciatrici Sylla e Pietrini, centrali Chirichella e Fahr, libero De Gennaro.       
Nel primo set una scatenata Indre Sorokaite ha permesso alle compagne di allungare, mentre l’Olanda ha sofferto tremendamente il servizio azzurro (14-11). L’opposto italiano, insieme a Miriam Sylla, ha continuato a imperversare  e le avversarie sono scivolate sempre più indietro, arrendendosi nettamente (25-13).     
Nel secondo parziale le vice campionesse mondiali hanno tentato nuovamente la fuga, ma le olandesi hanno reagito (16-16). Prima il servizio e poi il muro della nazionale oranje ha creato non pochi problemi all’Italia (17-20). Per lunghi tratti le ragazze di Mazzanti sono state costrette a subire il gioco delle avversarie, poi nel finale hanno tentato una rimonta (21-22) che non ha avuto successo (22-25).
Passato il momento di difficoltà, la terza frazione ha visto di nuovo Chirichella e compagne prendere il comando del gioco (10-7). L’attacco azzurro, ben orchestrato da Malinov, è tornato a far male alle olandesi che invece non hanno trovato le adeguate contromisure (21-16). Le ragazze di Mazzanti hanno gestito con grande sicurezza il vantaggio guadagnato e si sono imposte agilmente (25-19).
Il momento positivo delle azzurre è continuato nel quarto set, pronti via le vice campionesse mondiali sono scappate avanti (5-2). L’Olanda in un primo momento ha provato a ricucire le distanze, ma Pietrini e compagne si sono mantenute saldamente in testa (15-10). Le fasi finali del match non hanno riservato sorprese e così le ragazze di Mazzanti hanno conquistato il sesto successo del proprio torneo (25-16).      
PRECEDENTI - I precedenti tra Italia e Giappone sono in totale 82, con bilancio di 45 vittorie e 37 sconfitte per le azzurre.                  
INDRE SOROKAITE: “Sono molto contenta per la vittoria e per la mia prestazione, non mi era mai capitato di fare 7 aces in una partita. Oggi in battuta è andata molto bene, ma si può fare sempre meglio. Nonostante il successo, anche la partita contro l’Olanda ha dimostrato come in questo torneo non si può mai abbassare la guardia. Nel secondo set abbiamo sbagliato un po’ troppo, però siamo state brave a riprenderci e riportare la gara sui giusti binari. 
Quando scendo in campo cerco sempre di dare un esempio positivo e trasmettere alle compagne la mia grinta e aggressività, oggi ha funzionato e spero di continuare così.          
Domani contro il Giappone sarà molto dura, è una squadra capace di mettere in difficoltà chiunque. La loro pallavolo è fatta di un gioco veloce, tanta difesa, una battuta molto insidiosa e un’ottima organizzazione di gioco”.             

ELENA PIETRINI: "Ce l'abbiamo messa tutta per ottenere questa vittoria, anche se nel secondo set abbiamo fatto un po' fatica. L'attenzione è un po' calata, però ci siamo riprese prontamente e i set successivi sono andati bene. Tutte le partite sono complicate, ma se noi restiamo concentrate possiamo giocarcela contro chiunque. Sono felice che il mister mi stia dando spazio, io ogni volta che scendo in campo cerco di ripagare la sua fiducia dando una mano alla squadra.
Domani ci aspetta un avversario tosto come il Giappone, sarà fondamentale avere il giusto atteggiamento sin dall'inizio".  
              

Tabellino:
Italia-Olanda 3-1 (25-13, 22-25, 25-19, 25-16)
Italia: Malinov 5, Fahr 5, Sylla 16, Sorokaite 24, Chirichella 14, Pietrini 17, De Gennaro (L), Bosetti, Villani. N.e. Alberti, Orro, Danesi, Egonu, Parrocchiale. All. Mazzanti.
Olanda: Luttikhuis 13, Jasper 6, Baijens 5, Polder 5, Timmerman 2, Bongaerts 1, Knip (L), Meijers 6, Van Aalen 2, Lohuis 4, Jasper, Siebring. N.e. Korevaar. All. Beltrami.
Arbitri: Pashkevich (Rus) e Shahmiri (Iran).
Durata set: 19', 28', 27’, 23’. Italia: 9 a, 18 bs, 9 m, 29 et. Olanda: 7 a, 8 bs, 7 m, 15 et.

VNL Televisione - Gli appassionati italiani da venerdì potranno seguire tutte le partite delle azzurre campo nella Volleyball Nations League, in diretta su Discovery.
Il gruppo televisivo si è infatti aggiudicato i diritti della competizione internazionale, lanciata lo scorso anno dalla FIVB e che vivrà il culmine con le Finals maschili negli Stati Uniti dal 10 al 14 luglio e a Nanjing, Cina, dal 3 al 7 luglio per le donne.
I canali Discovery garantiranno la copertura di tutte le partite delle Nazionali italiane sfruttando la forza del suo portfolio in chiaro e pay: sul canale Nove, sui canali Eurosport e su Eurosport Player.

Questo il palinsesto della tappa di Hong Kong  
ITALIA - GIAPPONE, mercoledì 5 giugno, live Eurosport 2 ore 11.30 e differita su NOVE dalle 23.30
ITALIA - CINA, mercoledì 6 giugno, live su Eurosport Player ore 14.30 e differita su NOVE dalle ore 23.30
VNL Streaming – Oltre alla televisione è sempre possibile seguire in diretta streaming tutte le gare della Volleyball Nations League maschile e femminile. La Federazione Internazionale ha lanciato uno sconto sull’abbonamento online che permette la visione dei due tornei, più altri eventi.       
Sino al alle ore 23.59 del 15 luglio sarà possibile acquistare il pacchetto dal 29,99 euro con uno sconto del 25%.           
Per sottoscrivere l’offerta sarà necessario collegarsi al sito Volleyballworld.tv (QUI) e inserire al momento dell’acquisto il codice promozionale: DISCOUNT19           

BIGLIETTERIA PERUGIA - Sono sempre in vendita anche i tagliandi per la pool di Perugia che dall’11 al 13 giugno vedrà scendere in campo Italia, Russia, Bulgaria e Corea del Sud.          
Per la biglietteria: https://www.ticketone.it/   
Sigla.com - Internet Partner