World Cup: le azzurre preparano il gran finale

14/11/2011

World Cup: le azzurre preparano il gran finale
Tokyo. Primo ultimo giorno di vero riposo della World Cup, che mercoledì mattina riparte con gli ultimi tre turni di gioco, quelli decisivi per la conquista della vittoria finale e della qualificazione olimpica, che premierà soltanto tre delle squadra presenti.
Una corsa che sembra ormai ristretta a quattro squadre: l’Italia capolista imbattuta con 23 punti, gli Stati uniti che inseguono a due lunghezze, la Cina a quota 19 e la Germania a 18. In realtà spera in un miracoloso recupero anche il Giappone, che di punti ne ha solo 16, ma che ha un doppio scontro diretto con americane e tedesche.
In casa azzurra si respira l’aria dei momenti belli, c’è la coscienza di aver già fatto molto (la qualificazione dovrebbe essere sancita comunque sia dalla gara con il modesto Kenya nell’ultimo turno), ma anche la consapevolezza di poter ottenere anche di più, di rivincere la coppa.
Tra l’Italia e la sua speranza di trasformare la sfida con gli Usa in una vera finale, c’è il match di del 16 novembre alle 7 italiane contro la Germania.
Il sestetto tedesco, vicecampione d’Europa, allenato dall’italiano Guidetti ha sin qui fatto bene. È l’unica squadra che è stata capace di fermare gli Stati Uniti, anche se poi ha parzialmente vanificato la sua impresa cedendo al tie-break alla Dominicana. Poco più di 40 giorni fa la Germania nella semifinale continentale butto fuori le azzurre dalla finale. L’andamento del match lasciò poco spazio alle parole. Qui a Tokyo il sestetto azzurro vuole prendersi la rivincita.
Oggi l’Italia ha sostenuto una sola seduta di allenamento, a cui hanno preso parte le atlete meno utilizzate. Per le altre riposo per recuperare energie fisiche e mentali dopo otto partite e i vari trasferimenti. Da domani si riprende a lavorare a tutta per inseguire il grande obiettivo.
WORLD CUP - Classifica: Italia 23, Stati Uniti 21, Cina 19, Germania 18, Giappone 16, Brasile 12, Serbia 11, Argentina 9, Repubblica Dominicana 8, Corea del Sud 4, Algeria 3, Kenya 0.
16/11 Nona giornata - Pool A (Tokyo): Cina-Stati Uniti ore 11, Italia-Germania ore 15, Giappone-Kenya ore 18.20; Pool B (Tokyo): Rep. Dominicana-Serbia ore 11, Algeria-Corea del Sud ore 15, Argentina-Brasile ore 18.20.
17/11 Decima giornata - Pool A (Tokyo): Cina-Kenya ore 11, Italia-Stati Uniti ore 15, Giappone-Germania ore 18.20; Pool B (Tokyo): Rep. Dominicana-Corea del Sud ore 11, Algeria-Brasile ore 15, Argentina-Serbia ore 18.20.
18/11 Undicesima giornata - Pool A (Tokyo): Italia-Kenya ore 11, Cina-Germania ore 15, Giappone-Stati Uniti ore 18.20; Pool B (Tokyo): Algeria-Serbia ore 11, Rep. Dominicana-Brasile ore 14, Argentina-Corea del Sud ore 17.
FIORIN – L’ex-azzurra Valentina Fiorin, che quest’anno giocherà nella squadra di Saitama nel campionato di serie A2, nella serata di oggi si è recata a Tokyo nell’hotel della nazionale per salutare le sue ex compagne. Un incontro di pochi minuti condito di tanti sorrisi.
Sigla.com - Internet Partner