World League 2011: Italia nella pool con Cuba, Francia e Corea del Sud

18/10/2010

Il muro di Cristian Savani, Emanuele Birarelli, Alessandro FeiIl muro di Cristian Savani, Emanuele Birarelli, Alessandro Fei
Il muro di Cristian Savani, Emanuele Birarelli, Alessandro Fei
Si è svolta a Losanna la riunione del Council della World League, che ha stabilito il calendario e le pool dell’edizione del 2011. Gli azzurri sono stati inseriti nella pool D insieme a Cuba, Francia e Corea del Sud. L’Italia in realtà giocherà otto incontri in casa, in quanto Cuba disputerà tutte le sue gare in trasferta, essendo il monumentale impianto di L’Avana in fase di ristrutturazione. Il torneo s’inizierà l’ultimo week end di maggio e si concluderà con una final eight in Polonia (finale 10 luglio).
Ecco la composizione delle quattro pool:
A – Brasile, Polonia, Stati Uniti e Porto Rico.
B – Russia, Bulgaria, Germania e Giappone.
C – Serbia, Argentina, Finlandia ed Egitto.
D – Cuba, Italia, Francia e Corea del Sud.
L’Italia debutterà nel week end 27-26 maggio in Francia; la settimana seguente (3-5 giugno) giocherà con Cuba; poi dal 10 al 12 giugno sarà impegnata nella Corea del Sud. I tre impegni interni sono in programma dal 17 al 19 giugno, Italia-Francia; dal 24 al 26 giugno Italia-Corea del Sud; dal 29 giugno al 1 luglio Italia-Cuba.

EUROPEI - Nei giorni scorsi si è svolta a Lubiana l’Assemblea Generale della Confederazione Europea. Nell’occasione la Cev ha ha stabilito che gli Europei femminili del 2013 si giocheranno in Germania e Svizzera (le finali a Berlino), mentre gli Europei maschili del 2013 si giocheranno in Polonia e Danimarca. Le finali si svolgeranno a Copenhagen, nello Stadio del calcio, appositamente allestito per la manifestazione. Gli Europei juniores del 2012 si giocheranno in Polonia e Danimarca (maschili) e Turchia (femminili).
Sigla.com - Internet Partner