World League: da martedì azzurri di nuovo al lavoro

14/06/2010

World League: da martedì azzurri di nuovo al lavoro
actSi raduna martedì sera a Montecatini Terme la nazionale seniores maschile, che nel fine settimana giocherà la doppia sfida con la Serbia (venerdì 18 alle ore 20 a Montecatini, domenica 20 alle ore 20.30 a Firenze) nell’ambito del terzo turno della World League.
Su indicazione del ct Andrea Anastasi sono stati convocati 15 atleti: Birarelli, Buti, Cernic, Fei, Lasko, Manià, Marra, Maruotti, Mastrangelo, Parodi, Sala, Savani, Travica, Vermiglio, Zaytsev.
Soddisfatto il commissario tecnico azzurro Andrea Anastasi che ha così commentato ieri sera il doppio successo contro la Cina: “Sono felice per quello che i ragazzi stanno facendo in questo periodo, tutto sta andando per il verso giusto. In gara 2 ho provato un sestetto diverso e le risposte che ho avuto da Birarelli, Mastrangelo e Parodi sono state estramente positive. Questo dimostra che ho a disposizione un gruppo eccezionale composto da atleti disponibili al sacrificio. Ora però è già tempo di pensare alla Serbia, cercheremo di lavorare al meglio per farci trovare pronti contro un’avversaria di livello”.
Nell’ultimo incontro di questo turno, il Brasile ha riscattato la sconfitta di sabato, superando 3-1 l’Olanda. Questo il quadro completo dei risultati e le classifiche: Secondo weekend - Pool A: Brasile-Olanda 0-3, 3-1; Korea-Bulgaria 0-3, 0-3. Classifica: Olanda 9, Brasile 8, Bulgaria 7, Korea 0. Pool B: Italia-Cina 3-0, 3-0; Francia-Serbia 0-3, 0-3. Classifica: Serbia 12, Italia 11, Francia 1, Cina 0. Pool C: Russia-Egitto 3-1, 3-2; Finlandia-Stati Uniti 1-3, 1-3. Classifica: Russia 11, Stati Uniti 6, Finlandia 4, Egitto 3. Pool D: Cuba-Germania 3-0, 3-1; Argentina-Polonia 1-3, 2-3. Classifica: Cuba 11, Germania 6, Polonia 5, Argentina 2.
Sigla.com - Internet Partner