World League: giovedì gli azzurri partono per la Serbia

02/07/2013

I giocatori dell'ItaliaI giocatori dell'Italia
I giocatori dell'Italia
Dopo due giorni di riposo la nazionale maschile tornerà a radunarsi domani quando alle ore 16, dall’aeroporto di Fiumicino, partirà per la Serbia dove sabato e domenica (diretta Rai Sport 1 ore 20) a Novi Sad affronterà i campioni d’Europa in quelli che saranno gli ultimi match della Fase Intercontinentale per le due nazionali.
Savani e compagni, reduci dalla sconfitta e dalla vittoria al tie-break dell’ultimo week end di gare disputato in Italia contro l’Iran, si presentano all’appuntamento conclusivo di questa prima fase da primi della classe della pool B a quota 17 (6 vittorie, 2 sconfitte) e dovranno conquistare tre punti per avere la certezza della qualificazione alla Final Six in programma a Mar del Plata, Argentina, dal 17 al 21 luglio.
Questo l’elenco degli atleti convocati da Berruto: Baranowicz, Travica, Piano, Birarelli, Beretta, Zaytsev, Kovar, Parodi, Savani, Vettori, Rossini e Giovi.

Calendario:
Pool A: 5/7: Brasile-Bulgaria, Polonia-Usa, Argentina-Francia. 6/7: Brasile-Bulgaria. 7/7: Polonia-Usa, Argentina-Francia.

Classifica: Bulgaria 14, Brasile 13, Sati Uniti 11, Francia 10, Polonia 8, Argentina 4.

Pool B: 5/7: Germania-Russia, Cuba-Iran. 6/7: Serbia-Italia (ore 20), Germania-Russia, Cuba-Iran. 7/7: Serbia-Italia (ore 20).
Classifica: Italia 17, Russia 16, Serbia 12, Germania 11, Iran 7, Cuba 3.

Pool C: 5/7: Finladia-Olanda. 6/7: Giappone-Canada, Finlandia-Olanda, Portogallo-Corea del Sud. 7/7: Giappone-Canada, Portogallo-Corea del Sud.
Classifica: Olanda 19, Canada 18, Portogallo 11, Finlandia 9, Giappone 8, Corea del Sud 7.

Televisione: Le gare degli azzurri contro la Serbia saranno trasmesse in diretta sabato e domenica su RaiSport 1
Sigla.com - Internet Partner