World League. Vettori: “La notte di Roma nel cuore, ma dobbiamo pensare alla prossima gara”

11/06/2014

World League. Vettori: “La notte di Roma nel cuore, ma dobbiamo pensare alla prossima gara”
Katowice. L' Italia e' arrivata nella tarda serata di ieri in Polonia dove venerdi' alle ore 19.30 (differita Rai Sport 2 ore 20.30) affronterà gli uomini di Antiga nel primo impegno del quarto week end di World League. Gli Azzurri scenderanno in campo nella Spodek Arena, impianto dove nel 2011 vinsero il Memorial Wagner e che ospiterà le Finali della rassegna iridata maschile. Quella presentatasi in Polonia, e che stasera si allenerà per la prima volta sul campo di gara, sarà un’Italia diversa da quella che fino ad ora ha tracciato un solco notevole tra sé e le avversarie della Pool A. A due giorni dalla sfida con i polacchi Luca Vettori ha ancora ben impresse nella mente le sensazioni della notte magica di Roma: “Quella del Foro Italico è stata una grande partita, ma soprattutto un’emozione incredibile, qualcosa di assolutamente nuovo che credo abbia sorpreso tutti. Penso si sia creata un’alchimia, una sorta di fusione tra noi, il pubblico, il cielo e la pallavolo; insomma qualcosa di magico. Aver partecipato è un piccolo grande orgoglio, ma allo stesso tempo sarà un ricordo che porteremo sempre con noi; devo poi congratularmi con quelli che hanno giocato perché dal mio punto di vista non era facile in quelle condizioni. È stata una buona partita da entrambe le parti”. Il pensiero va ora però al nuovo impegno: “Dobbiamo continuare sulla scia di quanto fatto vedere fino ad ora perché non dobbiamo accontentarci, vogliamo proseguire con questa striscia di vittorie perché sarebbe importante per l’intero gruppo, anche per chi fino ad ora ha giocato meno; far parte di questa pool è una grande possibilità di crescita per noi, stiamo giocando contro i migliori e stiamo facendo bene. Ora però è arrivato il momento di confermare quanto di buono abbiamo fatto fino ad ora perché darebbe morale a chi come me ha giocato meno. Per quanto mi riguarda, nelle prossime due settimane avrò la possibilità di riprendere un discorso interrotto qualche tempo fa. Spero di sfruttare al meglio questa chance”. Sugli avversari Vettori la pensa così: “Probabilmente anche da parte loro ci sarà qualche cambio, e il pubblico che ci accoglierà sarà lo stesso che loro hanno trovato in Italia; diciamo che la situazione è in parità da questo punto di vista, ci sarà da stringere i denti e lottare, ma noi sappiamo cosa vogliamo da questa World League”.

Gli Azzurri - i palleggiatori Baranowicz e Corvetta; i centrali Piano, Buti, Beretta; gli schiacciatori/opposti Randazzo, Vettori, Lanza, Maruotti, Sabbi; i liberi Giovi e Colaci.

Berruto - Il CT della Nazionale Maschile ieri non ha potuto viaggiare con la Nazionale per motivi personali. Il tecnico pertanto arriverà a Katowice venerdi' alla vigilia della prima gara.

TV
– Entrambi i match degli Azzurri saranno trasmessi in differita su RaiSport2 alle ore 20.30

Calendario e classifiche

Pool A: 13/6 e 15/6: Iran-Brasile; Polonia-Italia
Classifica: Italia 18, Brasile 5, Iran 4, Polonia 3.

Pool B: 13/6 e 14/6: Stati Uniti-Serbia. 14/6 e 15/6: Russia-Bulgaria.
Classifica: Serbia e Stati Uniti 10, Bulgaria e Russia 2.

Pool C: 13/6 e 14/6: Canada-Belgio . 14/6 e 15/6: Finlandia-Australia
Classifica: Belgio 10, Canada 7, Finlandia 4, Australia 3.

Pool D: 13/6 e 15/6: Francia-Germania; 14/6 e 15/6: Giappone-Argentina.
Classifica: Francia 17, Argentina 11, Germania 7, Giappone 1.

Pool E: 13/6 e 14/6: Repubblica Ceca-Olanda; 14/6 e 15/6: Corea del Sud-Portogallo
Classifica: Repubblica Ceca 7, Olanda e Portogallo 6, Corea del Sud 5
Sigla.com - Internet Partner