Zanini lascia la nazionale maschile della Slovacchia

di Emanuele Zanini

24/10/2011

Emanuele Zanini durante un time out con la SlovacchiaEmanuele Zanini durante un time out con la Slovacchia
Emanuele Zanini durante un time out con la Slovacchia
Profondamente dispiaciuto, dopo 4 stagioni di intensa attività, e nonostante la proposta per un rinnovo contrattuale da parte della Federazione, per motivi familiari sono costretto a rinunciare all’incarico di Tecnico della Nazionale Maschile della Slovacchia.
Voglio sinceramente ringraziare tutti i giocatori ed i collaboratori slovacchi, e tutti gli italiani che in queste 4 stagioni hanno lavorato con me (in primis il mio amico e collaboratore fidato Marco Fenoglio, poi Vanni Miale e Andrea Tommasini) tutti hanno contribuito ai numerosi ed importanti risultati raggiunti dalla squadra: 2 vittorie in Eupean League nel 2008 e 2011 e il sorprendente e storico 5° posto agli europei del 2011, con il quale abbiamo ottenuto la qualificazione diretta ai Campionati europei del 2013.
Tutto questo ha permesso alla Nazionale Seniores maschile di conquistare maggiore credibilità e rispetto in ambito Internazionale passando dal 48° posto al 27° nel World Renking. Questo mi rende profondamente orgoglioso e soddisfatto del lavoro svolto in terra Slovacca.
La stima e le relazioni con la Federazione SVK ed il presidente Lubor Halanda (ha giocato ed allenato anche in Italia e parla benissimo la lingua italiana…) rimangono e rimarranno eccelenti.
Per tutti questi motivi non è detto che in futuro le nostre strade possano ancora una volta incontrarsi.
Sigla.com - Internet Partner